IL BACO DEL CALO DEL MALO-Filastrocche, conte, scioglilingua e affini

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: IL BACO DEL CALO DEL MALO-Filastrocche, conte, scioglilingua e affini

Messaggio Da mambu il Sab 13 Feb 2010, 04:55

duful ha scritto:

mi chiamo Corrado

http://it.wikisource.org/wiki/Pierino_Porcospino/La_storia_del_bambino_che_si_succhia_i_pollici
avatar
mambu
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 11962
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Brabante del Friuli

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BACO DEL CALO DEL MALO-Filastrocche, conte, scioglilingua e affini

Messaggio Da Ospite il Sab 13 Feb 2010, 05:03


chiedo venia, è stato involontario, non ho pensato al tuo nome

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BACO DEL CALO DEL MALO-Filastrocche, conte, scioglilingua e affini

Messaggio Da rossadavino il Sab 13 Feb 2010, 13:50

tataross' ma date li bott
mi la dat ghi lu baston
tataross è un birbone



avatar
rossadavino
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 7187
Data d'iscrizione : 06.10.09
Località : Ortona

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BACO DEL CALO DEL MALO-Filastrocche, conte, scioglilingua e affini

Messaggio Da rossadavino il Sab 13 Feb 2010, 13:53

coccia pilat ghi trenta capilli
tutta la nott ci cant li grill
e lu grill cia cantat bonanott
coccia pilat
avatar
rossadavino
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 7187
Data d'iscrizione : 06.10.09
Località : Ortona

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BACO DEL CALO DEL MALO-Filastrocche, conte, scioglilingua e affini

Messaggio Da Bess il Sab 13 Feb 2010, 14:06

Vecchia filastrocca bolognese, ripresa da Guccini in Opera buffa (1973).
E' la storia di un ragazzo che va alla fiera/mercato di San Lazzaro. Era una fiera del baratto, lui va con due piccioni, incontra una ragazza ... e il baratto viene da sè, insomma ... . Vengono sorpresi da una vecchietta (di fatto una "brutta vecchia"), che in un primo momento inveisce, poi si lascia andare pure lei ai ricordi, non tanto ricordi ...

A la fira d'San Lazar

A san ste a la fira d'San Lazar, oilì, oilà //
A iò purtè du bi pizòn, cum ieran bì cum ieran bòn //

La sélta fora na ragazòla, oilì, oilà //
"Ma c'sa vliv par du pizòn?", cum ieran bì cum ieran bòn//
A la purté dentr'a una pòrta, oilì, oilà //
Sò la stanèla, zò i bragon, cum ieran bì cum ieran bòn//

La sélta fora na brota v'ciaza, oilì, oilà //
"Mo c'sa fasiv 'du spurcazòn", cum ieran bì cum ieran bòn//
"A zughèn a la merula merla", oilì, oilà //
"Seh, la merla i mi cuajon", cum ieran bì cum ieran bòn//
"Anca mè, quand sèra ragàza", oilì, oilà//
"Ai n'ò ciapé di bi pizòn", cum ieran bì cum ieran bòn //
"E anc' ades ca son' na v'ciaza", oilì, oilà //
"am la sfràig contr' i fitòn", cum ieran bì cum ieran bòn//

Guccini - A la fira d'San Lazar
avatar
Bess
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1672
Data d'iscrizione : 08.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BACO DEL CALO DEL MALO-Filastrocche, conte, scioglilingua e affini

Messaggio Da Bess il Sab 13 Feb 2010, 14:31

mambu ha scritto:

ovviamente le varianti sono graditissime

sui diti e il solletico ce ne sono un bel po'. Qualcuno ricorda "ditino bello/ e suo fratello/ecc."?
e la lepre pazza?

anche giocando a pallamuro si recitavano delle filastrocche, ma le ricordo poco perché era considerato da femmine, anche se è un giochino ottimo per lo sviluppo motorio

Io ricordo questa

Mano piazza mano piazza
qui ci passò una lepre pazza
questo la vide (il pollice)
questo la prese (l’indice)
questo la cucinò (il medio)
questo la mangiò (l’anulare)
e a questo piccinino
non toccò neanche un ossicino
lecca il piattino
lecca il piattino!
avatar
Bess
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1672
Data d'iscrizione : 08.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BACO DEL CALO DEL MALO-Filastrocche, conte, scioglilingua e affini

Messaggio Da miniatina il Sab 13 Feb 2010, 15:09

Qualcuno ricorda "ditino bello/ e suo fratello/ecc."?
no, però...

oceto belo, so fradelo (toccando i due occhi)
receta bela, so sorela (toccando le 2 orecchie)
porton dei frati (toccando la bocca)
campanon che sona, din don (prendendo il nasino e tirandolo - con delicatezza! - a destra e sinistra)


Ultima modifica di miniatina il Sab 13 Feb 2010, 15:16, modificato 1 volta
avatar
miniatina
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 10487
Data d'iscrizione : 29.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BACO DEL CALO DEL MALO-Filastrocche, conte, scioglilingua e affini

Messaggio Da lilianward il Sab 13 Feb 2010, 15:14

duful ha scritto:come ninna nanna a Pisa si usa questa
Ninna nanna, ninna oh!
questo bimbo a chi lo do'?
Lo darò all'omo nero
che lo tenga un anno intero.
Lo darò alla befana
che lo tenga una settimana.
Ninna nanna, ninna oh!
questo bimbo a chi lo do'?
Lo darò alla su' mamma
che lo metta a far la nanna!
Anche a Milano

darklullaby ha scritto:io questa la so leggermente diversa:
Pin pin cavalin
sota i peè del tavulin
pan poss
pan fresch
mi induvini che l'è propri quest
Anche io ho sempre sentito questa versione

janelle ha scritto:c'era una volta un re
seduto sul sofà
che disse alla sua serva
raccontami una storia
la serva incominciò
c'era una volta un re
seduto sul sofà...(continua)
Questa da bimba la detestavo




Nessuno cita Madama Dorè?

Ah una filastrocca/scioglilingua che mi piaceva tanto era quello della porta.
Non lo ricordo più molto bene, era qualcosa del tipo "porta aperta per chi porta, chi non porta allora parta"
avatar
lilianward
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 3173
Data d'iscrizione : 06.10.09
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BACO DEL CALO DEL MALO-Filastrocche, conte, scioglilingua e affini

Messaggio Da mambu il Sab 13 Feb 2010, 15:27

Coccia/zucca/crapa/capa pelata, altra diffusissima in mille varianti. Una, lombarda anzi milanese, divenuta famosissima grazie a Gorni Kramer negli anni '30

Qui nell'esecuzione del Quartetto Cetra (1945)

http://crazymotion.net/quartetto-cetra-crapa-pelata/wROf8KnDW4j8jAy.html

Altre: Mina, Kramer e Carrà da Milleluci 1974

Felice Chiusano (dei Cetra) e i Gufi

Nanni Svampa dei Gufi ha fatto un serissimo lavoro di ricerca sulle canzoni popolari de Milan. Il risultato sono stati 12 album pubblicati tra il '69 e il '77, Milanese - Antologia della canzone lombarda, ristampati in 6 Cd dalla BMG nel 2001, pieni di filastrocche, ninne nanne, ecc
(Ibs
la vende in mp3 ma a un prezzo esagerato
http://www.ibs.it/musica/artista/1437/Nanni-Svampa.html

comprai tutti e sei i cd all'uscita per non più di 25 euri - e su ordinazione, quindi a prezzo pieno. Forse si trova ancora anche se sul sito Sony non c'è - e ti becchi pure il sottofondo di Gigggi D'alessio )
Milanese - Antologia della canzone lombarda (lista brani da Wiki)

Pubblicò pure un libro, La mia morosa cara. Canti milanesi e lombardi, in prima edizione per l'Ed De Carlo nel 1977/78, poi, grazie a un imprevisto successo, per Mondadori nel 1980.
Ho visto che è stato ristampato
http://www.ibs.it/code/9788848806275/svampa-nanni/mia-morosa-cara.html

Il capitolo su Conte, giochi, filastrocche contiene un centinaio di pezzi.

Ve ne trascrivo dall'ed 1980

GH'ERA 'NA VOLTA (p 353)

Gh'era 'na volta un òm de molta
ch'el rampegava su per la porta
el rampegava su per el mur
son andài a basaghe el cul.

(quando si cambiavano i ninni... li si alzava per le caviglie e si finiva col bacio sul culetto. u = u con l'umlaut)

LA MAESTRA (p. 363)

- Sciura maestra me scapa un pètt.
- Fall, ma cun rispètt;
se te diset una parola
te casci fora de scola

C'è pure S'Antoni del porscell, Din don campanon, la conta dei diti, Trenta quaranta (la pegora la canta), La musca bifusca berlichefutusca (scioglilingua: avete presente quelli di Celestini? "c'era una volta una santa minanta bufanta" ), La Peppina la fa 'l caffè...
avatar
mambu
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 11962
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Brabante del Friuli

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BACO DEL CALO DEL MALO-Filastrocche, conte, scioglilingua e affini

Messaggio Da mambu il Sab 13 Feb 2010, 15:37

darklullaby ha scritto:
athelas ha scritto:Pin pin cavalin
tri stera da mulin
pan pos
pan fresch
ti tegn quel
e mi dam quest.


(Anche questa era una conta per i giochi di gruppo)

io questa la so leggermente diversa:

Pin pin cavalin
sota i peè del tavulin
pan poss
pan fresch
mi induvini che l'è propri quest
Il giochino era la scelta trai due pugni chiusi porti dal compagno di giochi. In uno il pegno da conquistare (o da evitare). Altra variante:

Pin pin cavalin
sotta la preja del tombin
pan poss
pan fresch
mi induvini che l'è propri quest
avatar
mambu
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 11962
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Brabante del Friuli

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BACO DEL CALO DEL MALO-Filastrocche, conte, scioglilingua e affini

Messaggio Da miniatina il Sab 13 Feb 2010, 15:39

una "conta":

pum pum d'oro
la bilancia
questo gioco
si gioca in Francia
lero lero lì
lero lero lì
te ste fora proprio ti!
avatar
miniatina
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 10487
Data d'iscrizione : 29.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BACO DEL CALO DEL MALO-Filastrocche, conte, scioglilingua e affini

Messaggio Da mambu il Sab 13 Feb 2010, 15:42

Bess ha scritto:
mambu ha scritto:

ovviamente le varianti sono graditissime

sui diti e il solletico ce ne sono un bel po'. Qualcuno ricorda "ditino bello/ e suo fratello/ecc."?
e la lepre pazza?

anche giocando a pallamuro si recitavano delle filastrocche, ma le ricordo poco perché era considerato da femmine, anche se è un giochino ottimo per lo sviluppo motorio

Io ricordo questa

Mano piazza mano piazza
qui ci passò una lepre pazza
questo la vide (il pollice)
questo la prese (l’indice)
questo la cucinò (il medio)
questo la mangiò (l’anulare)
e a questo piccinino
non toccò neanche un ossicino
lecca il piattino
lecca il piattino!

Grazie

e con la lepre pazza si faceva correre le dita su per la ciccetta del braccio per fare il solletico?
(vago ricordo di una zia imolese che è morta quand'ero piccolissimo... quando ho sentito Lolli è stato un colpo)
avatar
mambu
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 11962
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Brabante del Friuli

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BACO DEL CALO DEL MALO-Filastrocche, conte, scioglilingua e affini

Messaggio Da miniatina il Sab 13 Feb 2010, 15:51

Quanto mi piace questo topic... non si era capito, vero?
Fa riemergere ricordi sepolti, è emozionante! (io non ho bambini nè nipotini, le ultime "applicazioni" risalgono a quando i miei cuginetti erano piccoli, una vita fa)
avatar
miniatina
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 10487
Data d'iscrizione : 29.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BACO DEL CALO DEL MALO-Filastrocche, conte, scioglilingua e affini

Messaggio Da Bess il Sab 13 Feb 2010, 16:08

mambu ha scritto:
Bess ha scritto:
mambu ha scritto:

ovviamente le varianti sono graditissime

sui diti e il solletico ce ne sono un bel po'. Qualcuno ricorda "ditino bello/ e suo fratello/ecc."?
e la lepre pazza?

anche giocando a pallamuro si recitavano delle filastrocche, ma le ricordo poco perché era considerato da femmine, anche se è un giochino ottimo per lo sviluppo motorio

Io ricordo questa

Mano piazza mano piazza
qui ci passò una lepre pazza
questo la vide (il pollice)
questo la prese (l’indice)
questo la cucinò (il medio)
questo la mangiò (l’anulare)
e a questo piccinino
non toccò neanche un ossicino
lecca il piattino
lecca il piattino!

Grazie

e con la lepre pazza si faceva correre le dita su per la ciccetta del braccio per fare il solletico?
(vago ricordo di una zia imolese che è morta quand'ero piccolissimo... quando ho sentito Lolli è stato un colpo)
sì, prima un paio di carezze alla manina aperta e poi la corsa su è giù per il braccio ... che nostalgia, acc
avatar
Bess
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1672
Data d'iscrizione : 08.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BACO DEL CALO DEL MALO-Filastrocche, conte, scioglilingua e affini

Messaggio Da mambu il Sab 13 Feb 2010, 16:10

Ah... ecco Ascanio

La santa (da 1'30")

C'era 'na volta 'na santa minanata buffanta
col circuruncanta col firfurunfanta
Insomma, c'era una volta 'na santa,
arrivarono tre cani, minani buffani
col circurcuruncani col firfurunfani. Arrivarono tre cani.
E dissero alla santa minanata buffanta
col circuruncanta col firfurunfanta, dissero alla santa:
"Noi vogliamo polpette di sorcio minorcio bufforcio
col circuruncorcio col firfurunforcio.
Insomma vorremmo polpette di sorcio"
E allora la santa minanata buffanta col circuruncanta
col firfurunfanta, entrò dentro al pozzo, minozzo buffozzo
col circuruncozzo col firfurunfozzo,
andò dentro il pozzo, prese tre bei sorci grossi,
minossi buffossi col circuruncossi col firfurunfossi,
insomma, prese tre bei sorci grossi
e ne fece polpette, minette buffette col circurunchette
col firfurunfette, alla fine ne fece polpette.

poi c'è il tetto (minetto buffetto...), il gatto, la cucina, il coltello...
ogni sera la faceva diversa
avatar
mambu
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 11962
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Brabante del Friuli

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BACO DEL CALO DEL MALO-Filastrocche, conte, scioglilingua e affini

Messaggio Da Bess il Sab 13 Feb 2010, 16:19

mambu ha scritto:Coccia/zucca/crapa/capa pelata, altra diffusissima in mille varianti. Una, lombarda anzi milanese, divenuta famosissima grazie a Gorni Kramer negli anni '30

Qui nell'esecuzione del Quartetto Cetra (1945)

http://crazymotion.net/quartetto-cetra-crapa-pelata/wROf8KnDW4j8jAy.html

Altre: Mina, Kramer e Carrà da Milleluci 1974

Felice Chiusano (dei Cetra) e i Gufi

Nanni Svampa dei Gufi ha fatto un serissimo lavoro di ricerca sulle canzoni popolari de Milan. Il risultato sono stati 12 album pubblicati tra il '69 e il '77, Milanese - Antologia della canzone lombarda, ristampati in 6 Cd dalla BMG nel 2001, pieni di filastrocche, ninne nanne, ecc
(Ibs
la vende in mp3 ma a un prezzo esagerato
http://www.ibs.it/musica/artista/1437/Nanni-Svampa.html

comprai tutti e sei i cd all'uscita per non più di 25 euri - e su ordinazione, quindi a prezzo pieno. Forse si trova ancora anche se sul sito Sony non c'è - e ti becchi pure il sottofondo di Gigggi D'alessio )
Milanese - Antologia della canzone lombarda (lista brani da Wiki)

Pubblicò pure un libro, La mia morosa cara. Canti milanesi e lombardi, in prima edizione per l'Ed De Carlo nel 1977/78, poi, grazie a un imprevisto successo, per Mondadori nel 1980.
Ho visto che è stato ristampato
http://www.ibs.it/code/9788848806275/svampa-nanni/mia-morosa-cara.html

Il capitolo su Conte, giochi, filastrocche contiene un centinaio di pezzi.

Ve ne trascrivo dall'ed 1980

GH'ERA 'NA VOLTA (p 353)

Gh'era 'na volta un òm de molta
ch'el rampegava su per la porta
el rampegava su per el mur
son andài a basaghe el cul.

(quando si cambiavano i ninni... li si alzava per le caviglie e si finiva col bacio sul culetto. u = u con l'umlaut)

LA MAESTRA (p. 363)

- Sciura maestra me scapa un pètt.
- Fall, ma cun rispètt;
se te diset una parola
te casci fora de scola

C'è pure S'Antoni del porscell, Din don campanon, la conta dei diti, Trenta quaranta (la pegora la canta), La musca bifusca berlichefutusca (scioglilingua: avete presente quelli di Celestini? "c'era una volta una santa minanta bufanta" ), La Peppina la fa 'l caffè...

grazie mambu, mi sento male ma va bene
avatar
Bess
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1672
Data d'iscrizione : 08.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BACO DEL CALO DEL MALO-Filastrocche, conte, scioglilingua e affini

Messaggio Da ubik il Sab 13 Feb 2010, 19:15

mambu ha scritto:
darklullaby ha scritto:
athelas ha scritto:Pin pin cavalin
tri stera da mulin
pan pos
pan fresch
ti tegn quel
e mi dam quest.


(Anche questa era una conta per i giochi di gruppo)

io questa la so leggermente diversa:

Pin pin cavalin
sota i peè del tavulin
pan poss
pan fresch
mi induvini che l'è propri quest
Il giochino era la scelta trai due pugni chiusi porti dal compagno di giochi. In uno il pegno da conquistare (o da evitare). Altra variante:

Pin pin cavalin
sotta la preja del tombin
pan poss
pan fresch
mi induvini che l'è propri quest

a casa mia si diceva:

pin pin pignulin
cust l'è voei e cust l'è propi pin!


Ultima modifica di ubik il Sab 13 Feb 2010, 19:19, modificato 1 volta
avatar
ubik
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 7484
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BACO DEL CALO DEL MALO-Filastrocche, conte, scioglilingua e affini

Messaggio Da ubik il Sab 13 Feb 2010, 19:16

mia nonna mi sedeva sulle sue ginocchia, faccia a faccia, mi teneva per le mani e mi faceva andare indietro con la schiena e la testa recitando (con le vocali tenute lunghe):

trota burata, la cua d'la mè gata
'l cuin dal mè gatin
trota trota bel picinin
avatar
ubik
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 7484
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BACO DEL CALO DEL MALO-Filastrocche, conte, scioglilingua e affini

Messaggio Da darklullaby il Sab 13 Feb 2010, 19:31

mambu ha scritto:
darklullaby ha scritto:
athelas ha scritto:Pin pin cavalin
tri stera da mulin
pan pos
pan fresch
ti tegn quel
e mi dam quest.


(Anche questa era una conta per i giochi di gruppo)

io questa la so leggermente diversa:

Pin pin cavalin
sota i peè del tavulin
pan poss
pan fresch
mi induvini che l'è propri quest
Il giochino era la scelta trai due pugni chiusi porti dal compagno di giochi. In uno il pegno da conquistare (o da evitare). Altra variante:

Pin pin cavalin
sotta la preja del tombin
pan poss
pan fresch
mi induvini che l'è propri quest


beh una cosa è certa: sul "pan poss, pan fresch" siamo tutti allineati amici
avatar
darklullaby
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1878
Data d'iscrizione : 27.12.09
Località : Milano

http://www.beachofstone.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BACO DEL CALO DEL MALO-Filastrocche, conte, scioglilingua e affini

Messaggio Da darklullaby il Sab 13 Feb 2010, 19:33

Crapa pelàda l’ha faa i turtèi
ghe ne da minga ai so fradei,
i so fradei fan la fritada
ghe ne dan minga a crapa pelada.
avatar
darklullaby
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1878
Data d'iscrizione : 27.12.09
Località : Milano

http://www.beachofstone.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BACO DEL CALO DEL MALO-Filastrocche, conte, scioglilingua e affini

Messaggio Da fear-of-the-dark il Sab 13 Feb 2010, 19:39

ubik ha scritto:mia nonna mi sedeva sulle sue ginocchia, faccia a faccia, mi teneva per le mani e mi faceva andare indietro con la schiena e la testa recitando (con le vocali tenute lunghe):

trota burata, la cua d'la mè gata
'l cuin dal mè gatin
trota trota bel picinin

eh me lo faceva fare anche la mia nonna e anche mio padre, ma la canzoncina era diversa....faceva tipo:
sega sega mastro ciccio
na panella e nu saciccio
e poi...... non me la ricordo!!!
avatar
fear-of-the-dark
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 12575
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BACO DEL CALO DEL MALO-Filastrocche, conte, scioglilingua e affini

Messaggio Da rossadavino il Sab 13 Feb 2010, 20:23

SIBBÙNNICI
( La conta a chi tocca )
Sibbùnnici sibbùnnici
la quaglia ventidùdici
ventidùdici fa la quaglia
verde è la verdaglia
verde è la verduccia
caccia fore Ventiruccia
Ventiruccia so cacciata
e felice s'è maritata
con novanta cavalieri
piglia la spada
e vattene 'ncelo
che toccherrìa proprio a ti
uno, due e tre.
avatar
rossadavino
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 7187
Data d'iscrizione : 06.10.09
Località : Ortona

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BACO DEL CALO DEL MALO-Filastrocche, conte, scioglilingua e affini

Messaggio Da rossadavino il Dom 14 Feb 2010, 07:25

Setacce e setacce,
di stu citele che me ne facce,
li jette 'mmezze a la piazze
se l'areccoije la gende che passe...

passe la mamma sè...
ecche lu citele mé!
avatar
rossadavino
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 7187
Data d'iscrizione : 06.10.09
Località : Ortona

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BACO DEL CALO DEL MALO-Filastrocche, conte, scioglilingua e affini

Messaggio Da rossadavino il Dom 14 Feb 2010, 14:47

FILASTROCCA DEL NONNO ...con le mani

musc musc gatt,
chi si magnat ser
lu pan lu per
musc musc gatt che ni è lu ver!


Si dice tenendo fra le mani il viso del bimbo accarezzandelo, alla fine si fanno tante piccole carezze
avatar
rossadavino
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 7187
Data d'iscrizione : 06.10.09
Località : Ortona

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BACO DEL CALO DEL MALO-Filastrocche, conte, scioglilingua e affini

Messaggio Da Bess il Lun 15 Feb 2010, 00:30

Un elefante si dondolava sopra il filo di una ragnatela e trovando la cosa interessante andò a chiamare un altro elefante
Due elefanti si dondolavano sopra il filo di una ragnatela e trovando la cosa interessante andarono a chiamare un altro elefante
Tre elefanti si dondolavano sopra il filo di una ragnatela e trovando la cosa interessante andarono a chiamare un altro elefante
Quattro elefanti si dondolavano sopra il filo di una ragnatela e trovando la cosa interessante andarono a chiamare un altro elefante
Cinque elefanti si dondolavano sopra il filo di una ragnatela e trovando la cosa interessante andarono a chiamare un altro elefante
.........

avatar
Bess
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1672
Data d'iscrizione : 08.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BACO DEL CALO DEL MALO-Filastrocche, conte, scioglilingua e affini

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum