G.A.S.Fo.M.

Pagina 2 di 40 Precedente  1, 2, 3 ... 21 ... 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da bellaprincipessa il Mer 03 Feb 2010, 12:40

lepidezza ha scritto:recensioni nell'apposito topic..

avatar ( il fenomeno)riflette ciò che Wenders diceva:
gli americani ci stanno colonizzando il subconscio
”.
il cosidetto cinema “spettacolare” americano, è forse l' ultimo chiodo nella bara di un cinema europeo già agonizzante da oltre 20 anni.
l’importanza principale affidata al computer rispetto alla cinepresa definisce una netta mutazione nel linguaggio cinematografico al punto che
l’effetto diventa predominante rispetto al contenuto.

La scena “ha valore” soprattutto se funziona l’effetto visivo,
e solo secondariamente se il passaggio narrativo è interessante
.
(Questo fenomeno si verifica già da tempo, in molti film di Hollywood,
ma raramente si era vista una tale preponderanza dell’effetto sul
contenuto).

facendo il parallelo con la "finzione" politica è chiaro il risultato.
a molte persone i film appassionano anche se sembrano “tutti uguali” . In
realtà lo sono: cambiano solo personaggi e ambientazione, ma la
“storia” intesa come “protagonista”, “identificazione”, “ricerca
dell’oggetto desiderato”, “antagonista”, “conflitto” e “risoluzione” è
sempre invariabilmente la stessa.
mettiamoci la comunicazione di un personaggio che decide trama e regia e abbiamo il film di cui di pietro parla.
incassi?
record sopratutto alle elezioni
.
articolo bellissimo! che quoto e condivido completamente. é esattamente cio' che ho pensato (anche in merito al parallelo politico) dopo aver visto il film!
avatar
bellaprincipessa
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 14732
Data d'iscrizione : 05.10.09
Località : Roquebrune Cap-Martin (Costa Azzurra)

Tornare in alto Andare in basso

Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da fear-of-the-dark il Mer 03 Feb 2010, 16:58

Il presidente del Consiglio parla alla Knesset e difende l'operazione "Piombo Fuso"
"Il popolo ebraico è il nostro fratello maggiore, il vostro posto è nella Ue"



Israele, Berlusconi: "A Gaza reazione giusta"
L'Anp: "Fu un atto criminale, il premier sbaglia"



Giallo sul testo del discorso: il termine "giusto" non compare nella versione ufficiale
Teheran smentisce l'annuncio del disimpegno dell'Eni dai giacimenti petroliferi: "Il negoziato va avanti"Silvio Berlusconi parla alla Knesset


ROMA - "Sono onorato, il mio Paese e' onorato di essere qui e di parlare in questo parlamento, che è il simbolo stesso della democrazia". Silvio Berlusconi verga il suo pensiero sul libro delle firme alla Knesset, prima di parlare al parlamento israeliano. Un intervento che parte dalle legge razziali promulgate durante il fascismo: "L'Italia trovò la forza di riscattarsi da quell'infamia attraverso la lotta di liberazione dal nazifascismo". Per Berlusconi Israele rappresenta "il più grande esempio di democrazia e di libertà nel Medio Oriente. Per noi, come hanno detto sia il Papa Giovanni Paolo II che il Rabbino Elio Toaff, il popolo ebraico è un 'fratello maggiore e noi, liberali di tutto il mondo, vi ringraziamo per il fatto stesso di esistere".

A Berlusconi si rivolge il premier israeliano Benyamin Netanyahu: "Italia è diventata paese di punta contro l'antisemistismo e il negazionismo. Silvio, tu sei un grande leader coraggioso, Israele ha un grande amico in Europa". Apprezzamenti davanti ai quali il Cavaliere rilancia l'auspicio che Israele diventi "membro a pieno titolo dell'Unione Europea". E' totale l'appoggio del presidente del Consiglio ad Israele. Arrivando fino a definire "una reazione giusta" ai missili di Hamas da Gaza, l'attacco israeliano che provocò morti, polemiche e la condanna dell'Onu. Un passo del discorso molto forte, che suona però diverso dal testo ufficiale dell'intervento dove il termine "giusto" non era presente come si evince dalla lettura del discorso sul sito della Presidenza del consiglio.

L'Italia si schierò contro il documento di condanna dell'Onu e oggi il presidente del Consiglio rilancia: "Israele è davvero il simbolo di questa possibilità di essere liberi e di far vivere la democrazia anche al di fuori dei confini dell'Occidente, ed è proprio per questo che risulta una presenza intollerabile per i fanatici di tutto il mondo".

"Mi sento davvero uno di voi. Mi sono sentito davvero uno di voi il giorno in cui ho visitato Auschwitz - continua Berlusconi interrotto da 12 applausi - Viva Israele, Viva l'Italia, Viva la pace e la libertà!". Dopo il discorso, il premier ha pranzato con il presidente israeliano Shimon Peres poi si è recato nei Territori per incontrare il leader dell'Anp, Abu Mazen. E proprio da uno dei più stretti consiglieri politici del presidente palestinese Abu Mazen, Nemer Hammad, manda un secco messaggio al premier. "Quella degli israeliani a Gaza fu un'aggressione: c'è un rapporto che si chiama Goldstone sui crimini israeliani e qualunque cosa dica il premier Berlusconi non cambia la realtà".

Nei Territori.
Nel corso della conferenza stampa con Abu Mazen, Berlusconi è tornato a offrire la disponibilità dell'Italia per la promozione di un "piano Marshall" per i territori occupati: "Non c'è pace senza benessere". E a un giornalista che gli chiede di confermare il giudizio positivo sulla rappresaglia di Gaza, risponde in tono meno netto: "Come è stato giusto piangere le vittime della Shoah così è giusto manifestare dolore per quanto che è successo a Gaza. Sempre, quando alla pace si sostituisce la guerra, alla ragionevolezza si sostituisce la violenza, viene meno l'umanità ed il rapporto tra gli uomini".
Silvio Berlusconi con Abu Mazen a Betlemme


"Comprendiamo l'esigenza di un fermo all'espansione degli insediamenti di Israele", che è una "condizione necessaria per avviare i negoziati in modo proficuo", ha detto ancora Berlusconi. Il premier però spiega che "è un male per tutti noi di entrare nell'ambito dei possibili accordi. Per l'esperienza che ho la cosa da farsi è che una persona della sua saggezza - dice rivolto ad Abu Mazen - raggiunga un accordo che ritenga conveniente per il suo Stato e il suo popolo, e soltanto dopo verrà reso pubblico per essere sottoposto a un referendum tra i cittadini dello Stato palestinese".

Polemica con l'Iran. Mentre il premier parla alla Knesset dal portavoce della Commissione affari esteri e sicurezza nazionale del Parlamento iraniano, Kazem Jalali arriva un duro affondo. Ieri il premier aveva detto che era "un dovere sostenere ed aiutare la forte opposizione" in Iran. Oggi la replica di Teheran: "Sono dichiarazioni che non potranno aiutare a risolvere i problemi, ma al contrario li renderanno più complicati. Parole pronunciate solo per fare contento il regime sionista''.

Berlusconi, però, insiste e punta il dito contro la minaccia nuclare di Teheran: "In una situazione che può aprirsi alla prospettiva di nuove catastrofi, l'intera comunità internazionale deve decidersi a stabilire con parole chiare che non è accettabile l'armamento atomico a disposizione di uno Stato i cui leaders hanno proclamato 'apertamente' la volontà di distruggere Israele ed hanno negato insieme la Shoah e la legittimità dello Stato Ebraico. Bisogna sconfiggere i disegni pericolosi del regime iraniano".

Controversa, secondo Teheran, anche l'affermazione di Berlusconi circa il disimpegno dell'Eni nei giacimenti petroliferi italiani. Il direttore della compagnia nazionale petrolifera iraniana, Seifollah Jashnsaz, ha smentito che l'azienda italiana si sia ritirata dai piani di sviluppo per la "terza fase" dello sfruttamento del giacimento di Darkhovin. "I negoziati vanno avanti", ha detto l'alto funzionario di Teheran.

http://www.repubblica.it/esteri/2010/02/03/news/simbolo-democrazia-2172111/
avatar
fear-of-the-dark
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 12575
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da Cornelia il Mer 03 Feb 2010, 17:02

Tanto per rimanere in tema morganiano:

Secondo invece Luigi Bobba del Pd, la Rai "non può accontentarsi
dell'esclusione dal Festival, deve revocare qualsiasi contratto di
collaborazione tra Morgan e la televisione pubblica"

E poi dice che uno vota Schifani...
avatar
Cornelia
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 662
Data d'iscrizione : 01.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da fear-of-the-dark il Mer 03 Feb 2010, 17:47

volevo solo ricordare che alla camera si sta votando per il legittimo impedimento....
avatar
fear-of-the-dark
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 12575
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da lepidezza il Mer 03 Feb 2010, 17:52

ma parlate di rai e sanremo che a loro fa pure comodo..
avatar
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da Bess il Mer 03 Feb 2010, 18:37

fear-of-the-dark ha scritto:volevo solo ricordare che alla camera si sta votando per il legittimo impedimento....
Deputati presenti: 595
Voti a favore: 316
Voti contrari: 239
Astenuti: 40
La Camera approva
avatar
Bess
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1672
Data d'iscrizione : 08.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da Gaufre il Mer 03 Feb 2010, 18:53

Bess ha scritto:
fear-of-the-dark ha scritto:volevo solo ricordare che alla camera si sta votando per il legittimo impedimento....
Deputati presenti: 595
Voti a favore: 316
Voti contrari: 239
Astenuti: 40
La Camera approva

che vergogna!
avatar
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da lepidezza il Mer 03 Feb 2010, 18:56

avatar
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da Bess il Mer 03 Feb 2010, 18:58

Gaufre ha scritto:
Bess ha scritto:
fear-of-the-dark ha scritto:volevo solo ricordare che alla camera si sta votando per il legittimo impedimento....
Deputati presenti: 595
Voti a favore: 316
Voti contrari: 239
Astenuti: 40
La Camera approva

che vergogna!
ora andrà in Senato dove ovviamente passerà ... altro che ipocrisia ... non so veramente perchè non si gridi allo scandolo. Ma come stiamo diventando?
avatar
Bess
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1672
Data d'iscrizione : 08.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da Gaufre il Mer 03 Feb 2010, 19:04

Bess ha scritto:
Gaufre ha scritto:
Bess ha scritto:
fear-of-the-dark ha scritto:volevo solo ricordare che alla camera si sta votando per il legittimo impedimento....
Deputati presenti: 595
Voti a favore: 316
Voti contrari: 239
Astenuti: 40
La Camera approva

che vergogna!
ora andrà in Senato dove ovviamente passerà ... altro che ipocrisia ... non so veramente perchè non si gridi allo scandolo. Ma come stiamo diventando?

io me lo chiedo da molto... perché la gente comune non si fa sentire? Possiamo discuterne fra noi, ma non cambia nulla...
avatar
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da Bess il Mer 03 Feb 2010, 19:13

no, non cambia nulla, paradossalmente cresce l'amarezza
bah, oggi (e non solo oggi) potrebbero essere unificati tanti topic, l'argomento gira che ti rigira è sempre lo stesso ... vuol dire che il marciume che ci circonda è abnorme
avatar
Bess
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1672
Data d'iscrizione : 08.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da fear-of-the-dark il Mer 03 Feb 2010, 20:34

Bess ha scritto:
fear-of-the-dark ha scritto:volevo solo ricordare che alla camera si sta votando per il legittimo impedimento....
Deputati presenti: 595
Voti a favore: 316
Voti contrari: 239
Astenuti: 40
La Camera approva
come volevasi dimostrare....
avatar
fear-of-the-dark
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 12575
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da lilianward il Mer 03 Feb 2010, 20:35

fear-of-the-dark ha scritto:
Bess ha scritto:
fear-of-the-dark ha scritto:volevo solo ricordare che alla camera si sta votando per il legittimo impedimento....
Deputati presenti: 595
Voti a favore: 316
Voti contrari: 239
Astenuti: 40
La Camera approva
come volevasi dimostrare....
E' passata?
avatar
lilianward
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 3173
Data d'iscrizione : 06.10.09
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da Ospite il Mer 03 Feb 2010, 21:28

Bess ha scritto:
fear-of-the-dark ha scritto:volevo solo ricordare che alla camera si sta votando per il legittimo impedimento....
Deputati presenti: 595
Voti a favore: 316
Voti contrari: 239
Astenuti: 40
La Camera approva

c'erano dubbi?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da ANNA il Mer 03 Feb 2010, 21:32

Bess ha scritto:
fear-of-the-dark ha scritto:volevo solo ricordare che alla camera si sta votando per il legittimo impedimento....
Deputati presenti: 595
Voti a favore: 316
Voti contrari: 239
Astenuti: 40
La Camera approva
che sorpresa......
avatar
ANNA
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 12265
Data d'iscrizione : 24.10.09
Località : Catania

Tornare in alto Andare in basso

Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Gio 04 Feb 2010, 10:19

Se questo è un uomo

Ma come farà a essere israeliano con gli israeliani e palestinese coi
palestinesi? Ad affermare, davanti a Netanyahu, che bombardare Gaza fu
«una reazione giusta» e due ore dopo, davanti ad Abu Mazen, che le
vittime di Gaza sono paragonabili a quelle della Shoah? Zelig si
limitava a cambiare faccia, a seconda dell’interlocutore da compiacere.
Ma questo è un uomo in grado di cancellare il tempo e lo spazio. Riesce
a stare con il pilota dell’aereo che sgancia le bombe e nel rifugio
sotterraneo con i bombardati. In contemporanea, e dispensando a
entrambi parole di comprensione. Nella sua vita precedente insegnava ai
venditori di pubblicità a essere concavi coi convessi e convessi coi
concavi. Una volta li sfidò a salutare cinquanta clienti, trovando un
complimento per tutti. Solo stringendo la mano al cinquantesimo, un
uomo brutto e sgradevole, rimase perplesso. Poi gli disse: «Ma che
bella stretta di mano ha lei!».

Molti hanno letto quei manuali americani che insegnano a infinocchiare
il prossimo in 47 lezioni. Ma solo lui ha il fegato di applicarne il
precetto fondamentale: credere sempre a quel che dici, anche quando è
il contrario di quel che hai appena detto. Una tecnica che
evidentemente funziona persino con le vecchie volpi mediorientali. Come
farà? Vorrei tanto chiederglielo, se non fosse che lui nel frattempo si
è già spostato nella basilica della Natività, a Betlemme, dove sta
raccontando ai frati una barzelletta sulla Madonna che avrebbe
preferito una femminuccia. A quel punto mi arrendo.

http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplRubriche/editoriali/hrubrica.asp?ID_blog=41

_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
avatar
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da bellaprincipessa il Gio 04 Feb 2010, 10:24

Amantide_Religiosa ha scritto:Se questo è un uomo

Ma come farà a essere israeliano con gli israeliani e palestinese coi
palestinesi? Ad affermare, davanti a Netanyahu, che bombardare Gaza fu
«una reazione giusta» e due ore dopo, davanti ad Abu Mazen, che le
vittime di Gaza sono paragonabili a quelle della Shoah? Zelig si
limitava a cambiare faccia, a seconda dell’interlocutore da compiacere.
Ma questo è un uomo in grado di cancellare il tempo e lo spazio. Riesce
a stare con il pilota dell’aereo che sgancia le bombe e nel rifugio
sotterraneo con i bombardati. In contemporanea, e dispensando a
entrambi parole di comprensione. Nella sua vita precedente insegnava ai
venditori di pubblicità a essere concavi coi convessi e convessi coi
concavi. Una volta li sfidò a salutare cinquanta clienti, trovando un
complimento per tutti. Solo stringendo la mano al cinquantesimo, un
uomo brutto e sgradevole, rimase perplesso. Poi gli disse: «Ma che
bella stretta di mano ha lei!».

Molti hanno letto quei manuali americani che insegnano a infinocchiare
il prossimo in 47 lezioni. Ma solo lui ha il fegato di applicarne il
precetto fondamentale: credere sempre a quel che dici, anche quando è
il contrario di quel che hai appena detto. Una tecnica che
evidentemente funziona persino con le vecchie volpi mediorientali. Come
farà? Vorrei tanto chiederglielo, se non fosse che lui nel frattempo si
è già spostato nella basilica della Natività, a Betlemme, dove sta
raccontando ai frati una barzelletta sulla Madonna che avrebbe
preferito una femminuccia. A quel punto mi arrendo.

[url=http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplRubriche/editoriali/hrubrica.asp?ID_blog=41
http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplRubriche/editoriali/hrubrica.asp?ID_blog=41[/quote[/url]]
é il più grande "comunicatore" di tutti i tempi...
e cio' mi fa una paura folle.
avatar
bellaprincipessa
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 14732
Data d'iscrizione : 05.10.09
Località : Roquebrune Cap-Martin (Costa Azzurra)

Tornare in alto Andare in basso

Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da lepidezza il Gio 04 Feb 2010, 10:29

sto ancora aspettando il commento di travaglio..
chissà perchè non me lo aspetto..
avatar
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da Mede@ il Gio 04 Feb 2010, 10:52

MILANO
Violentano ragazzina, puniti i genitori
Pagheranno 450 mila euro. I giudici: «Non hanno educato i figli ai sentimenti»

di Luigi Ferrarella

MILANO — Le colpe dei figli adolescenti devono ricadere sui padri e sulle madri, fino a schiacciare il portafoglio dei genitori sotto il peso di maxi-risarcimenti civili? Sì, perché le sopraffazioni sessuali compiute dai loro figli sulle ragazze testimoniano che i genitori non hanno trasmesso quella «educazione dei sentimenti e delle emozioni che consente di entrare in relazione non solo corporea con l’altro»; e non hanno badato a che «il processo di crescita» dei loro figli «avvenisse nel segno del rispetto dei sentimenti, dei desideri e del corpo dell’altra/o».

Su questa base il Tribunale civile di Milano, chiamato a esprimersi sulla vicenda di una 12enne più volte violentata dal 2001 al 2003 da ragazzini di appena 2-3 anni più grandi di lei, in un contesto di famiglie italiane assolutamente "normali" e residenti nel centro di Milano, ha condannato i genitori degli adolescenti a versarle quasi 450.000 euro di risarcimento. Non tanto per non averli ben vigilati, quanto per non aver dato loro una «educazione dei sentimenti e delle emozioni» nel rapporto con le ragazze. L’educazione dei figli, premette il giudice della X sezione civile Bianca La Monica, non è fatta solo della «fondamentale indicazione al rispetto delle regole», ma anche di «quelle indicazioni che forniscono ai figli gli strumenti indispensabili da utilizzare nelle relazioni, anche di sentimento e di sesso, con l’altra e con l‘altro».

Di questa educazione, «che consente di entrare in relazione non solo corporea con l’altro, non vi è traccia nel comportamento dei minori» violentatori. Lo dimostra proprio il loro racconto dei fatti: « asettico, con parole non espressive di emotività, usando per la ragazza espressioni che evidenziano come nessuna considerazione vi fosse per la persona. Però gli stessi ragazzi, una volta sollecitati a riflettere sull’impatto della loro condotta sulla coetanea, hanno mostrato barlumi di consapevolezza e di empatia, mettendo in gioco anche qualche emozione, a conferma dell’importanza di un’educazione anche dei sentimenti». In chiave autoliberatoria, i genitori hanno provato a valorizzare in Tribunale «il rispetto dell’orario di rientro a casa, i buoni o sufficienti risultati scolastici, l’educazione nel rispetto delle persone e dei valori cristiani propri della cultura occidentale, l’avvenuta frequentazione delle lezioni di educazione sessuale a scuola, il fatto che prima di questi fatti alcuni dei ragazzi non avessero dimostrato particolare interesse verso il genere femminile».

Ma per il Tribunale queste sono tutte «circostanze generiche» e «comunque non idonee a contrastare l’evidente carenza o inefficacia di un’educazione al rispetto dell’altro, all’attenzione ai sentimenti e desideri altrui». I ripetuti e prolungati abusi, insiste infatti il giudice, «sono tali da rendere palese che, se messaggi educativi vi sono stati, non sono stati adeguati o non sono stati assimilati, sicché deve ritenersi che da parte dei genitori non sia stata prestata dovuta attenzione all’avvenuta assimilazione da parte dei figli dei valori trasmessi. E in particolare, trattandosi di figli preadolescenti o adolescenti, non è stata dedicata cura particolare, tanto più doverosa in presenza di opposti segnali provenienti da una diffusa cultura di mercificazione dei corpi, a verificare che il processo di crescita avvenisse nel segno del rispetto del corpo dell’altra/o».

Perciò tutti i genitori sono condannati a risarcire in solido la ragazzina vittima dei loro figli, per la quale gli avvocati Giuseppe Alaimo, Luca Boneschi, Alessandra Merenda e Anna Grazia Sommaruga ottengono danni anche per «i turbamenti psichici» legati alla «consapevolezza di essere stata lesa nell’inviolabile diritto alla libertà sessuale», causa poi dell’«abbandono scolastico» che «ha comportato una riduzione di possibilità nel lavoro». E, tra i genitori dei figli violentatori, a pagare dovranno essere pure i padri separati, perché «il legislatore riconosce al coniuge non affidatario non solo il diritto, ma anche il dovere di vigilare sull’educazione del figlio».

http://www.corriere.it/cronache/10_febbraio_04/ferrarella_milano_tribunale_2afaccb8-1154-11df-806e-00144f02aabe.shtml


Avete letto questo?

_________________________________
***Metamorgan***
***QQMI***
***MARCOSANTORO***
avatar
Mede@
Admin Medea
Admin Medea

Messaggi : 26469
Data d'iscrizione : 22.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da bellaprincipessa il Gio 04 Feb 2010, 10:56

Medea ha scritto:MILANO
Violentano ragazzina, puniti i genitori
Pagheranno 450 mila euro. I giudici: «Non hanno educato i figli ai sentimenti»

di Luigi Ferrarella

MILANO — Le colpe dei figli adolescenti devono ricadere sui padri e sulle madri, fino a schiacciare il portafoglio dei genitori sotto il peso di maxi-risarcimenti civili? Sì, perché le sopraffazioni sessuali compiute dai loro figli sulle ragazze testimoniano che i genitori non hanno trasmesso quella «educazione dei sentimenti e delle emozioni che consente di entrare in relazione non solo corporea con l’altro»; e non hanno badato a che «il processo di crescita» dei loro figli «avvenisse nel segno del rispetto dei sentimenti, dei desideri e del corpo dell’altra/o».

Su questa base il Tribunale civile di Milano, chiamato a esprimersi sulla vicenda di una 12enne più volte violentata dal 2001 al 2003 da ragazzini di appena 2-3 anni più grandi di lei, in un contesto di famiglie italiane assolutamente "normali" e residenti nel centro di Milano, ha condannato i genitori degli adolescenti a versarle quasi 450.000 euro di risarcimento. Non tanto per non averli ben vigilati, quanto per non aver dato loro una «educazione dei sentimenti e delle emozioni» nel rapporto con le ragazze. L’educazione dei figli, premette il giudice della X sezione civile Bianca La Monica, non è fatta solo della «fondamentale indicazione al rispetto delle regole», ma anche di «quelle indicazioni che forniscono ai figli gli strumenti indispensabili da utilizzare nelle relazioni, anche di sentimento e di sesso, con l’altra e con l‘altro».

Di questa educazione, «che consente di entrare in relazione non solo corporea con l’altro, non vi è traccia nel comportamento dei minori» violentatori. Lo dimostra proprio il loro racconto dei fatti: « asettico, con parole non espressive di emotività, usando per la ragazza espressioni che evidenziano come nessuna considerazione vi fosse per la persona. Però gli stessi ragazzi, una volta sollecitati a riflettere sull’impatto della loro condotta sulla coetanea, hanno mostrato barlumi di consapevolezza e di empatia, mettendo in gioco anche qualche emozione, a conferma dell’importanza di un’educazione anche dei sentimenti». In chiave autoliberatoria, i genitori hanno provato a valorizzare in Tribunale «il rispetto dell’orario di rientro a casa, i buoni o sufficienti risultati scolastici, l’educazione nel rispetto delle persone e dei valori cristiani propri della cultura occidentale, l’avvenuta frequentazione delle lezioni di educazione sessuale a scuola, il fatto che prima di questi fatti alcuni dei ragazzi non avessero dimostrato particolare interesse verso il genere femminile».

Ma per il Tribunale queste sono tutte «circostanze generiche» e «comunque non idonee a contrastare l’evidente carenza o inefficacia di un’educazione al rispetto dell’altro, all’attenzione ai sentimenti e desideri altrui». I ripetuti e prolungati abusi, insiste infatti il giudice, «sono tali da rendere palese che, se messaggi educativi vi sono stati, non sono stati adeguati o non sono stati assimilati, sicché deve ritenersi che da parte dei genitori non sia stata prestata dovuta attenzione all’avvenuta assimilazione da parte dei figli dei valori trasmessi. E in particolare, trattandosi di figli preadolescenti o adolescenti, non è stata dedicata cura particolare, tanto più doverosa in presenza di opposti segnali provenienti da una diffusa cultura di mercificazione dei corpi, a verificare che il processo di crescita avvenisse nel segno del rispetto del corpo dell’altra/o».

Perciò tutti i genitori sono condannati a risarcire in solido la ragazzina vittima dei loro figli, per la quale gli avvocati Giuseppe Alaimo, Luca Boneschi, Alessandra Merenda e Anna Grazia Sommaruga ottengono danni anche per «i turbamenti psichici» legati alla «consapevolezza di essere stata lesa nell’inviolabile diritto alla libertà sessuale», causa poi dell’«abbandono scolastico» che «ha comportato una riduzione di possibilità nel lavoro». E, tra i genitori dei figli violentatori, a pagare dovranno essere pure i padri separati, perché «il legislatore riconosce al coniuge non affidatario non solo il diritto, ma anche il dovere di vigilare sull’educazione del figlio».

http://www.corriere.it/cronache/10_febbraio_04/ferrarella_milano_tribunale_2afaccb8-1154-11df-806e-00144f02aabe.shtml


Avete letto questo?

"diffusa cultura di mercificazione dei corpi"
e a coloro che trasmettono questa cultura chio li fa pagare?
avatar
bellaprincipessa
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 14732
Data d'iscrizione : 05.10.09
Località : Roquebrune Cap-Martin (Costa Azzurra)

Tornare in alto Andare in basso

Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Gio 04 Feb 2010, 10:57

Molto ma molto interessante

_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
avatar
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da athelas il Gio 04 Feb 2010, 10:59

Posso dire? FINALMENTE!!!!!!!
Non per il denaro che tanto non ripaga assolutamente quanto subìto dalla ragazzina

ma sono d'accordo sul fatto che i genitori debbano prendersi la responsabilità degli atti compiuti dai figli minorenni
avatar
athelas
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 7874
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : provincia di Milano

http://iltesoroelarcobaleno.splinder.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da mariele4ever il Gio 04 Feb 2010, 11:03

E spero che i ragazzi siano stati puniti in un modo più intelligente della "semplice" detenzione in riformatorio.
avatar
mariele4ever
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 3303
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : Prov. Bari

Tornare in alto Andare in basso

Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Gio 04 Feb 2010, 11:14

athelas ha scritto:Posso dire? FINALMENTE!!!!!!!
Non per il denaro che tanto non ripaga assolutamente quanto subìto dalla ragazzina

ma sono d'accordo sul fatto che i genitori debbano prendersi la responsabilità degli atti compiuti dai figli minorenni

Assolutamente concordo con te.

_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
avatar
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da fear-of-the-dark il Gio 04 Feb 2010, 14:19


non sapevo dove postarlo, allora lo posto qui. Mi pare una bella iniziativa.
pr maggiori informazioni questo è il sito
http://albyok.altervista.org/pensoscrivo/archives/1010
avatar
fear-of-the-dark
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 12575
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 40 Precedente  1, 2, 3 ... 21 ... 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum