[Concerti & Eventi]

Pagina 13 di 14 Precedente  1 ... 8 ... 12, 13, 14  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: [Concerti & Eventi]

Messaggio Da rapa nui il Ven 05 Nov 2010, 14:41

Lo so che aspettavate con ansia la notizia.... anch'io vomito vomito
Ho già i biglietti in tasca... matto matto


05/11/2010 - sul palco martedì 9 novembre
Torino in attesa di Lady Gaga
Tutto esaurito al Palaisozaki

Il carrozzone di stylist, creativi e anche un acchiappa-fantasmi arriverà in città lunedì: fobie e follie da manuale per diventare una leggenda rock in piena regola


Dopo più di un anno in giro per il mondo a promuovere il suo album The Fame Monster, Lady Gaga arriva in Italia. Il suo «Monster Ball Tour» - che lei definisce la prima opera lirica pop-elettronica - sbarca martedì a Torino, al Palaisozaki: è la sua prima tappa italiana (dopo si esibirà solo a Milano il 4 e 5 dicembre) con biglietti quasi esauriti e fans in arrivo da tutto il Paese.

Su Internet è già scattato il tam tam dei fans che arrivano in pullman da tutta Italia e di chi cerca di accaparrarsi gli ultimi biglietti. Quasi tutti esauriti, ne resta qualche centinaio nelle rivendite di tutta Italia: nelle bacheche online e su Facebook costano fino a 160 euro.

Il carrozzone formato da 30 persone tra stylist, creativi della Gaga Haus, assistenti della star, un cuoco personale, ma anche - si mormora sui blog dei fans - un acchiappa-fantasmi ingaggiato dalla popstar che crede di essere perseguitata dallo spirito di un pirata morto, dovrebbe arrivare in città lunedì, preceduto dai 28 bilici che trasportano il palco. Un gigante di 22 metri di larghezza e 30 di lunghezza, con 110 punti motore per appendere audio e luci e uno sfondo video di 9 tonnellate. Da poco sotto le luci della ribalta, Lady Gaga ha già mostrato una spiccata predilezione per gli eccessi e l’intenzione di diventare a pieno titolo una leggenda del rock: fantasmi, fobie e follie da vip incluse come da manuale.

Apertura «glam-rock» con i newyorkesi Semi Precious Weapons, a seguire lo show più atteso dell’autunno torinese, i cui dettagli restano rigorosamente top-secret. A Belfast il 2 novembre ha decapitato una Barbie a morsi in stile Ozzy Osbourne e sventolato il tricolore irlandese, a Dublino ha portato personalmente cioccolata calda ai suoi fans che la attendevano fuori al freddo e per il concerto di domani a Zagabria ha chiesto all’ organizzazione 500 chili di ghiaccio per l’allestimento del palco. Martedì i cancelli del Palaisozaki apriranno alle 19.30, ma la nuova icona pop non salirà sul palco prima delle 21 per regalare anche questa volta uno spettacolo unico e stupefacente.

Alla faccia della crisi dico io!! Ebbasta!

http://www3.lastampa.it/torino/sezioni/musica/articolo/lstp/373954/

rapa nui
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 842
Data d'iscrizione : 27.09.10
Località : Torino

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Concerti & Eventi]

Messaggio Da killer73 il Ven 05 Nov 2010, 15:06

rapa nui ha scritto:Lo so che aspettavate con ansia la notizia.... anch'io
Ho già i biglietti in tasca...


05/11/2010 - sul palco martedì 9 novembre
Torino in attesa di Lady Gaga
Tutto esaurito al Palaisozaki

Il carrozzone di stylist, creativi e anche un acchiappa-fantasmi arriverà in città lunedì: fobie e follie da manuale per diventare una leggenda rock in piena regola


Dopo più di un anno in giro per il mondo a promuovere il suo album The Fame Monster, Lady Gaga arriva in Italia. Il suo «Monster Ball Tour» - che lei definisce la prima opera lirica pop-elettronica - sbarca martedì a Torino, al Palaisozaki: è la sua prima tappa italiana (dopo si esibirà solo a Milano il 4 e 5 dicembre) con biglietti quasi esauriti e fans in arrivo da tutto il Paese.

Su Internet è già scattato il tam tam dei fans che arrivano in pullman da tutta Italia e di chi cerca di accaparrarsi gli ultimi biglietti. Quasi tutti esauriti, ne resta qualche centinaio nelle rivendite di tutta Italia: nelle bacheche online e su Facebook costano fino a 160 euro.

Il carrozzone formato da 30 persone tra stylist, creativi della Gaga Haus, assistenti della star, un cuoco personale, ma anche - si mormora sui blog dei fans - un acchiappa-fantasmi ingaggiato dalla popstar che crede di essere perseguitata dallo spirito di un pirata morto, dovrebbe arrivare in città lunedì, preceduto dai 28 bilici che trasportano il palco. Un gigante di 22 metri di larghezza e 30 di lunghezza, con 110 punti motore per appendere audio e luci e uno sfondo video di 9 tonnellate. Da poco sotto le luci della ribalta, Lady Gaga ha già mostrato una spiccata predilezione per gli eccessi e l’intenzione di diventare a pieno titolo una leggenda del rock: fantasmi, fobie e follie da vip incluse come da manuale.

Apertura «glam-rock» con i newyorkesi Semi Precious Weapons, a seguire lo show più atteso dell’autunno torinese, i cui dettagli restano rigorosamente top-secret. A Belfast il 2 novembre ha decapitato una Barbie a morsi in stile Ozzy Osbourne e sventolato il tricolore irlandese, a Dublino ha portato personalmente cioccolata calda ai suoi fans che la attendevano fuori al freddo e per il concerto di domani a Zagabria ha chiesto all’ organizzazione 500 chili di ghiaccio per l’allestimento del palco. Martedì i cancelli del Palaisozaki apriranno alle 19.30, ma la nuova icona pop non salirà sul palco prima delle 21 per regalare anche questa volta uno spettacolo unico e stupefacente.

Alla faccia della crisi dico io!!

[url=http://www3.lastampa.it/torino/sezioni/musica/articolo/lstp/373954/
http://www3.lastampa.it/torino/sezioni/musica/articolo/lstp/373954/[/quote[/url]]
Facile decapitare una barbie eh??? lo faccia con un pipistrello vivo come fece Ozzy,vediamo se ha le palle per shockare davvero il mondo,sta buffona!!!

_________________________________






"...Sono un uomo che cammina solo".(Iron Maiden)

"Se i giovani si organizzano,si impadroniscono di ogni ramo del sapere e lottano con i lavoratori e gli oppressi,non c'e' scampo per un vecchio ordine fondato sul privilegio e sull'ingiustizia". (Enrico Berlinguer)



"meglio essere un ubriacone famoso che un alcolista anonimo".
avatar
killer73
Metallo Pensante
Metallo Pensante

Messaggi : 3036
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : versilia

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Concerti & Eventi]

Messaggio Da Brina78 il Dom 07 Nov 2010, 13:19

Non so dove chiedervelo, spero che questo sia il thread corretto.
Qualcuno di voi ha visto il musical "La Bella e la Bestia"? Che ve n'è parso?
avatar
Brina78
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 3639
Data d'iscrizione : 21.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Concerti & Eventi]

Messaggio Da LucyGordon il Mer 10 Nov 2010, 12:52

DOMENICA 28 NOVEMBRE VENUS RISING




CONSOLE:

DIRTY HARRY
PAOLA DEE

ON STAGE:

SHOW BY YASMIN & ANGELA
GUEST ON STAGE FLORIANA

VOICE:
KRISTINE

ART EXPO BY:
ELISA BONAFEDE

SET FOTOGRAFICO BY:
DANIELA MAIORANO

BUFFET APERITIF DALLE 19.30-22.30

DISCO DALLE 22.30

SPETTACOLO DALLE 23.00

LOCATION:
ROOM 26
PIAZZALE G.MARCONI,31
(OBELISCO EUR) ROMA





Only for women
avatar
LucyGordon
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 6692
Data d'iscrizione : 11.03.10
Località : San Francisco provincia di Offida

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Concerti & Eventi]

Messaggio Da xenas il Mer 10 Nov 2010, 13:00

LucyGordon ha scritto:
DOMENICA 28 NOVEMBRE VENUS RISING




CONSOLE:

DIRTY HARRY
PAOLA DEE

ON STAGE:

SHOW BY YASMIN & ANGELA
GUEST ON STAGE FLORIANA

VOICE:
KRISTINE

ART EXPO BY:
ELISA BONAFEDE

SET FOTOGRAFICO BY:
DANIELA MAIORANO

BUFFET APERITIF DALLE 19.30-22.30

DISCO DALLE 22.30

SPETTACOLO DALLE 23.00

LOCATION:
ROOM 26
PIAZZALE G.MARCONI,31
(OBELISCO EUR) ROMA





Only for women

sei un po' razzista eh! musico
avatar
xenas
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 6085
Data d'iscrizione : 02.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Concerti & Eventi]

Messaggio Da mambu il Mer 10 Nov 2010, 14:01

ci mandiamo Butters vestito da donna
avatar
mambu
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 11962
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Brabante del Friuli

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Concerti & Eventi]

Messaggio Da chiav il Mer 10 Nov 2010, 14:33

A proposito di donne, LUCY, hai visto il quinto episodio di LIP SERVICE?
avatar
chiav
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 753
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Concerti & Eventi]

Messaggio Da seunanotte il Mer 17 Nov 2010, 16:01

http://www.linkredulo.it/principi-attivi/1050-nasce-pugliasoundsit-il-portale-della-musica-pugliese.html

http://www.pugliasounds.it/

E’ online da oggi all'indirizzo www.pugliasounds.it, il sito web di Puglia Sounds, il programma della Regione Puglia per lo sviluppo del sistema musicale regionale, attuato dal Teatro Pubblico Pugliese nell’ambito del P.O. FESR.

Il portale vuole diventare punto di riferimento imprescindibile per musicisti, addetti ai lavori e appassionati di musica e ha l'ambizione di aprire la Puglia al mondo e di portare la Puglia nel mondo a tempo di musica.

Questa la scheda di presentazione del progetto che potete trovare sul sito di Puglia Sounds:

Puglia Sounds è il programma della Regione Puglia per lo sviluppo del sistema musicale regionale.
Un complesso di azioni che ha l’obiettivo di creare un meccanismo virtuoso tra produzione e distribuzione di spettacoli pugliesi, nazionali ed internazionali.
Si tratta del primo progetto del genere in Italia. Una vera e propria rivoluzione per chi fa musica, per chi la distribuisce, la produce o semplicemente la ascolta.

Uno strumento concreto per facilitare il lavoro di operatori del settore, artisti, imprenditori e distributori favorendo l’incontro tra musica e mercato, nella convinzione che la musica e la creatività in generale siano fattori di sviluppo dell’occupazione capaci di generare nuovi segmenti di mercato e un vero e proprio sistema economico.

Un intervento articolato, quindi, che ha come obiettivo principale la creazione di un Sistema Musicale Puglia, attraverso il quale sostenere il network dello spettacolo musicale, nel suo complesso, offrendo sostegno ad artisti, imprese e soggetti culturali attraverso strumenti economici e pratiche gestionali con cui favorire l’ampliamento, il consolidamento e la distribuzione dell’offerta culturale.

Puglia Sounds è il programma per il sostegno e lo sviluppo della produzione musicale che la Regione Puglia, Assessorato al Mediterraneo e Assessorato al Turismo nell’ambito del Programma Operativo FESR (Fondo Europeo Sviluppo Regionale) Asse IV ha affidato al Teatro Pubblico Pugliese.

GLI OBIETTIVI DI PUGLIA SOUND
- Sostenere l’intera filiera della produzione e distribuzione musicale;
- Creare un sistema di servizi a disposizione delle produzioni da realizzare in Puglia per favorire l’attrattività degli investimenti produttivi musicali attraverso incentivi quali la copertura dei costi tecnici e di ospitalità (offerta di spazi, service audio-luci, alloggio, comunicazione);
- Incentivare tournèe all’estero delle produzioni musicali locali;
- Realizzare la Casa delle Musiche a Bari ed attuare una programmazione concertistica regionale per promuovere il pubblico della musica, intensificare e diversificare l’offerta, razionalizzare l’intervento pubblico nel sistema;
- Favorire l’incoming di produzioni e di spettacoli nazionali ed internazionali, anche in coproduzione con soggetti pugliesi;
- Promuovere e comunicare in Italia e all’estero le produzioni discografiche pugliesi;
- Istituire partnership e protocolli di intesa con enti, istituzioni pubbliche e imprese nazionali ed internazionali;
- Dare vita ad azioni di sistema per lo sviluppo artistico, produttivo ed organizzativo delle giovani realtà musicali pugliesi con attività di formazione, workshop, convegni e seminari.

PRODURRE SPETTACOLI MUSICALI IN PUGLIA
Nell’ambito di Puglia Sounds è stata creata una rete tra numerosi Enti Locali pugliesi (Comuni e Province) dotati di spazi pubblici di spettacolo (al chiuso e/o all’aperto) come Teatri, Palazzetti dello Sport, Auditorium, Arene, luoghi storici di particolare pregio storico e architettonico, all’interno dei quali ospitare la produzione, l’accoglienza di spettacoli musicali originali, pugliesi, nazionali ed internazionali, di particolare rilievo per l’attrattività turistica della regione.
Entro la fine di febbraio 2010 sarà pubblicato un Avviso pubblico rivolto agli operatori musicali regionali, nazionali ed internazionali. Le produzioni selezionate saranno dislocate nei vari spazi a seconda delle disponibilità di calendario e delle caratteristiche tecnico/logistiche dei teatri o dei luoghi all’aperto.
La pianificazione delle produzioni da ospitare sarà articolata su base di n. 5 semestri (II semestre 2010 - I semestre 2011 - II semestre 2011 - I semestre 2012 - II semestre 2012).
I progetti selezionati avranno la possibilità di utilizzare i luoghi indicati per la produzione per un periodo massimo di 15gg, con le seguenti modalità:
- utilizzo gratuito dello spazio assegnato (incluse utenze e spese di gestione generali)
- utilizzo gratuito di impianti audio e illuminotecnici di base;
- assistenza gratuita di uno staff di produzione tecnica ed esecutiva;
- eventuali allotment e ospitalità delle produzioni.
Gli operatori musicali che sceglieranno di produrre i loro spettacoli in Puglia avranno i soli obblighi di:
- debuttare o presentare in anteprima gli spettacoli in Puglia;
- citare nella comunicazione e nella promozione della produzione il logo del progetto “Puglia Sounds”.

PRODURRE SPETTACOLI MUSICALI ALL'ESTERO
Attraverso la misura “Internazionalizzazione della scena“ sarà pubblicato un Avviso Pubblico per il sostegno di progetti di tournèe estera di spettacoli di particolare rilevanza, realizzati da soggetti di produzione che hanno la loro sede operativa in Puglia attraverso la copertura dei costi attinenti ai viaggi, trasporti, soggiorno e fornitura di scheda tecnica degli spettacoli stessi.

COS'E' LA CASA DELLE MUSICHE
Ad ottobre di quest’anno verrà inaugurata la “Casa delle Musiche”, il
polo musicale regionale di oltre 2.000 mtq che sorgerà all’interno della Fiera del Levante di Bari. Oltre alla sala concerti da 500 posti, saranno allestiti uffici di programmazione e produzione musicale, sale prova, ed uno spazio per concerti all’aperto.
La Casa della Musica rappresenterà il cuore del sistema regionale della musica, la centrale operativa dalla quale si dirameranno le molteplici attività promosse dal circuito. Una struttura nata per arricchire il sistema regionale, in aggiunta al gran numero di location disponibili e all’offerta di risorse umane e servizi specifici offerti da “Puglia Sounds”.

LA PROGRAMMAZIONE REGIONALE DELLE MUSICHE
Verrà attivata una programmazione regionale di concerti per le stagioni estive ed invernali 2010-2011 e 2011-2012, nel circuito regionale di spazi dello spettacolo dal vivo (al chiuso e/o all’aperto) quali Teatri, Palazzetti dello Sport, Auditorium, Arene e luoghi storici di particolare pregio storico e architettonico.



PS:non so se c'è già e se questo è il posto giusto non so mi sembra interessante,Medea pensaci tu a spostarlo o a cancellarlo eventualmente Grazie







avatar
seunanotte
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4048
Data d'iscrizione : 05.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Concerti & Eventi]

Messaggio Da Mede@ il Mer 17 Nov 2010, 16:04

Cancellarlo nn sia mai ma va bene qua pirla pirla

_________________________________
***Metamorgan***
***QQMI***
***MARCOSANTORO***
avatar
Mede@
Admin Medea
Admin Medea

Messaggi : 26469
Data d'iscrizione : 22.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Concerti & Eventi]

Messaggio Da Gaufre il Gio 18 Nov 2010, 13:14

http://liveweb.arte.tv/fr/video/Les_30_ans_Einsturzende_Neubauten/

Quest'anno gli Einsturzende Neubauten festeggiano il trentennale della carriera con una serie di doppi concerti (qui a Bxl oggi e domani). Il link è a un concerto fatto a Parigi due giorni fa. Enjoy!
avatar
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Concerti & Eventi]

Messaggio Da Mede@ il Gio 03 Mar 2011, 17:25

Il 26 marzo partirà la tournée promozionale dell'album che vedrà Van De Sfroos calcare i palchi dei più importanti teatri e palazzetti d'Italia. Il "Yanez Tour 2011" prenderà il via da Locarno, Svizzera, e proseguirà fino a maggio con date confermate in diverse città italiane tra le quali Milano il 27 marzo, Bergamo il 28, Bologna il 31, Perugia il 3 aprile, Roma il 4, Firenze il 7, Levico Terme (Tn) l'8, Belluno il 9, Spilimbergo (Pn) il 10, Varese il 15, Verona il 19, Cremona il 20, Como il 28, Saint-Vincent (Ao) il 30, Genova il 3 maggio, Rimini il 6, Ascoli il 7, Sassari il 12, Palermo il 13, Catania il 14 e Rende (Cs) il 16.
Ad accompagnare Van De Sfroos sul palco ci saranno Davide "Billa" Brambilla (fisarmonica, tastiere e tromba), Angapiemage Galliano Persico (violino), Maurizio "Gnola" Glielmo (chitarre), Paolo Legramandi (basso) e Marcello "Bread" Schena (batteria).
Nato a Monza nel '65, Davide Bernasconi in arte Davide Van De Sfroos (termine dialettale che tradotto significa "Vanno di frodo") incide nel 1992 su musicassetta il primo album in dialetto laghée "Ciulandri". Nel '94 esce il secondo disco, il live "VIIF", mentre l'anno successivo pubblica "Manicomi". Nel '98 viene dato alle stampe il primo disco della Davide Van De Sfroos Band dal titolo "Brèva e Tivàn", seguito dall'Ep "La poma". Nel '99 al Premio Tenco viene insignito del Premio "SIAE – Migliore autore emergente" e nel 2001 pubblica il disco "...E semm partì". Negli anni, grazie ai numerosi concerti e al riconoscimento della Targa Tenco per il miglior album in dialetto del 2001, Van De Sfroos si fa conoscere ad un pubblico sempre più vasto diventanto una conferma del panorama cantautorale folk lombardo. Nel 2003 esce il doppio cd dal vivo "Laiv" che anticipa il nuovo album di inediti "Akuadulza" uscito nel 2005. Il suo ultimo disco in studio risale al 2008 e si intitola "Pica!" mentre nel 2009 ha pubblicato il cofanetto "40 pass" per festeggiare i dieci anni di carriera.

http://www.rockol.it/news-217484/Davide-Va...ovo-album-Yanez

_________________________________
***Metamorgan***
***QQMI***
***MARCOSANTORO***
avatar
Mede@
Admin Medea
Admin Medea

Messaggi : 26469
Data d'iscrizione : 22.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Concerti & Eventi]

Messaggio Da miniatina il Dom 03 Apr 2011, 16:13


www.vicenzajazz.org/it/spettacoli.php

BIGLIETTI: www.vicenzajazz.org/it/biglietteria.php

Prologo: lunedì 2 maggio, ore 21
Teatro Comunale
Vinicio Capossela
"Marinai, Profeti e Balene"

Venerdì 6 maggio, ore 21
Teatro Olimpico
Orchestra del Teatro Olimpico “Omaggio a Nino Rota”
Roberto Rossi, trombone
Giancarlo De Lorenzo, direttore
Gianluca Petrella I-Jazz Ensemble 2011 “Il Bidone”
Gianluca Petrella (tromba), Giovanni Guidi (piano), John De Leo (voce), Beppe Scardino (sax), Andrea Sartori (elettronica, sartofono), Joe Rehmer (basso), Cristiano Calcagnile (batteria)

Sabato 7 maggio, ore 21
Piazza dei Signori
Roy Paci & Aretuska
Roy Paci (voce, tromba), Moreno Turi (mc), Emanuele Pagliara (chitarra), Michele Minerva (basso), Alessandro Azzaro (batteria), Massimo Marcer (tromba), Giorgio Giovannini (trombone)

Domenica 8 maggio, ore 21
Teatro Comunale
Uri Caine Ensemble “Mahler Re-visited”
Uri Caine (piano), Chris Batchelor (tromba), Nicolas Geremus (violino), Chris Speed (sax), Danilo Gallo (basso), Jim Black (batteria)

Lunedì 9 maggio, ore 21
Teatro Comunale
Steve Coleman & Five Elements
“Astronomical/Astrological music project”
Steve Coleman (sax alto), Jonathan Finlayson (tromba), Jen Shyu (voce), Miles Okazaki (chitarra), David Virelles (piano e tastiere)

Locke, Giuliani, Moroni Trio
Joe Locke (vibrafono), Rosario Giuliani (sax), Dado Moroni (piano)

Martedì 10 maggio, ore 21
Teatro Comunale
Arturo Sandoval & Chico Freeman y Guataca
Arturo Sandoval (tromba), Chico Freeman (sax, voce), Ivan Bridon (piano),
Felipe Cabrera (basso), Pibo Marquez (percussioni, voce), Françis Arnaud (batteria)

Mercoledì 11 maggio, ore 21
Teatro Olimpico
Hiromi Uehara & Orchestra del Teatro Olimpico
Hiromi Uehara, piano
Giancarlo De Lorenzo,direttore
Omaggio a George Gershwin : “Rhapsody in Blue” per piano e orchestra (versione originale del 1924) & “I Got Rhythm Variations” (per solo piano)

Giovedì 12 maggio, ore 21
Teatro Comunale
Maria Pia De Vito carte blanche
special guest, Guinga (chitarra e voce)
solo, duo & "Mind The Gap": Maria Pia De Vito (voce), Claudio Flippini (piano),
Roberto Cecchetto (chitarra), Luca Bulgarelli (basso), Walter Paoli (batteria)

Venerdi 13 maggio, ore 21
Teatro Comunale
Martux “About a Silent Way ”
Martux_m (elettronica), Marcus Stockhausen (tromba, flicorno, elettronica), Francesco Bearzatti (sax, clarinetto, elettronica), Eivind Aarset (chitarra, elettronica), Aldo Vigorito (basso)

Miroslav Vitous “Remembering Weather Report”
Miroslav Vitous (basso), Franco Ambrosetti (tromba), Robert Bonisolo (sax), Aydin Esen (tastiere), Roberto Gatto (batteria)

Sabato 14 maggio, ore 21
Teatro Olimpico
Paolo Fresu, Daniele di Bonaventura e Coro A Filetta
“Mistico Mediterraneo”
Paolo Fresu (tromba, flicorno), Daniele di Bonaventura (bandoneon) & Coro A. Filetta: Jean-Claude Acquaviva (seconda), Paul Giansily (terza), Jean-Luc Geronimi (seconda), José Filippi (bassu), Jean Sicurani (bassu), Maxime Vuillamier (bassu), Ceccè Acquaviva (bassu)


EVENTI COLLATERALI

Mostra
5-15 maggio, ViArt
New York New York
Fotografie di Robert Otter
Inaugurazione giovedì 5 maggio, ore 18

Domenica 8 maggio
ore 11 - Chiesa di S. Chiara: messa con Coro e Orchestra di Vicenza, dir. Giuliano Fracasso
ore 16 - Centro storico: Magicaboola Brass Band
ore 17 - Conservatorio “A. Pedrollo” di Vicenza, Chiesetta di S. Domenico:
Gabriella Costa (soprano) con Andrea Bacchetti (piano)

Giovedì 12 maggio
ore 15-19 - Chiostri di S. Corona: convegno internazionale “L'improvvisazione musicale e la musicoterapia”, a cura del Centro Studi Musicoterapia Alto Vicentino

ore 18 - Biblioteca Internazionale “La Vigna”
Massimo Donà Quartet “Frammenti di luce”

Sabato 14 maggio
ore 16 - Galla Cafè: "Bitches Brew. Genesi del capolavoro di Miles Davis" (Il Saggiatore) a cura di Veniero Rizzardi e Enrico Merlin
ore 17 - Valletta del Silenzio: Odwalla in concerto (in collaborazione con la cooperativa Mosaicoeaias)


Gallerie di Palazzo Leoni Montanari

Sabato 7 maggio, ore 18
Giovanni Guidi (piano) con il poeta Siles del Valle

Domenica 8 maggio, ore 18
Incontro con la poetessa Anne Waldman e Ambrose Bye (piano)

Sabato 14 maggio, ore 18
"Come un racconto chiamato Jazz"
Enrico Intra (piano) con Gulio Visibelli (sax) e Pino Ninfa (fotografie)


Concerti tutte le notti al Teatro Astra Panic Jazz Caffè Trivellato
con Christian McBride, Ambrose Akinmusire, Rudresh Mahanthappa, Julian Lage,
Rachel Z, Omar Hakim, Joe La Barbera e tanti altri musicisti.
Altri concerti nei locali, per le vie della città, nelle chiese e nei palazzi antichi
avatar
miniatina
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 10487
Data d'iscrizione : 29.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Concerti & Eventi]

Messaggio Da viv63 il Dom 03 Apr 2011, 20:15

18 aprile 2011
PFM La Buona Novella e Stati di Immaginazione
ROMA
Teatro Sistina
Ore: 21.00
25,00 € - 32,00 € - 38,00 € - 40,00 € - 43,00 € + d.p.
Ticketone.it
PFM “LA BUONA NOVELLA” + “STATI di IMMAGINAZIONE”

presentato da
D&D CONCERTI

- LA BUONA NOVELLA
Il primo incontro fra Fabrizio De André e PFM, avvenne nel 1970, all’epoca de’ “La Buona Novella”, quando la band si chiamava ancora “I Quelli”. A quarant’anni dalla pubblicazione di quella prima versione, la band ha deciso di rileggere l’intero disco con nuovi arrangiamenti ed il contributo di musica inedita, scritta appositamente per la versione dell’anniversario. Lo fa con l’esperienza e la fantasia visionaria che la contraddistingue, così come merita un’opera pregnante, seguendo il percorso già tracciato dagli arrangiamenti del ’79, per concluderlo con un affresco sonoro. Un sogno che si avvera per i “ragazzi” maturi, racchiuso in un CD e doppio LP
“A.D. 2010 - La Buona Novella” Opera Apocrifa ( Aereostella / edel)

PFM lo dedica all’amico, all’uomo, al poeta.
Un regalo per i suoi settant’anni e un omaggio a tutti gli amanti della musica d’autore.

“La semineremo sui palchi e per terra, fra borghi e città, la tua Buona Novella” (PFM)

Come nella tradizione PFM, la performance avrà due tempi. La seconda parte sarà dedicata a

- STATI DI IMMAGINAZIONE
PFM si esibirà nella seconda parte del concerto proponendo “Stati di Immaginazione” con interpretazioni che guidano l’ascoltatore in mondi diversi, sia come atmosfere musicali, sia come tematica delle immagini tratte da film appositamente rieditati.

Un progetto, realizzato nel 2006 su un indimenticabile CD/DVD dall'omonimo titolo, nato dall'esigenza del gruppo, da sempre legato alle performance strumentali e alle improvvisazioni di insieme, di tacere e far parlare le mani e la musica.

PFM, infatti, alcuni anni fa, ha definito con un nuovo termine la musica progressiva chiamandola musica immaginifica. Concedere più spazio all’immaginazione era, ed è, un modo per ridare all’ascoltatore un ruolo centrale nel suo rapporto con la musica, un modo per ritornare ad essere protagonista assoluto delle emozioni.

Questa è la filosofia di “Stati di Immaginazione”, uno spettacolo strumentale per interpretare la poesia visiva. Il punto d’incontro simultaneo tra le emozioni dell’artista e quelle del pubblico.

Non mancheranno i grandi successi e l’esplosiva energia di PFM

Inoltre, nell'anno della biodiversità, PFM sostiene Animals Asia Foundation (www.animalsasia.org), istituzione di assistenza agli animali fondata da Jill Robinson nel 1988, che si batte per salvare gli Orsi della Luna dalle barbarie a cui sono sottoposti nelle fattorie della bile. In Cina, Vietnam e Corea, infatti, migliaia di orsi neri sono torturati per l'estrazione della loro bile, elemento tradizionale della farmacopea asiatica. La fondazione Animals Asia sarà presente durante l'intero tour 2010 di PFM con un corner informativo dedicato.
avatar
viv63
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4681
Data d'iscrizione : 02.11.10
Località : gruppo fanatici roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Concerti & Eventi]

Messaggio Da bellaprincipessa il Ven 08 Apr 2011, 11:56

Heineken Jammin Festival 2011: gli artisti sul palco

Quanti di voi parteciperanno all''Heineken Jammin Festival 2011? Il mega evento musicale si svolgerà al Parco San Giuliano di Mestre dal 9 all'11 giugno. Tre giorni di musica che vedrà sul palco artisti di fama internazionale. Sul sito ufficiale del Festival il programma delle tre giornate: Giovedì 9 giugno sul palco Beady Eye, Cesare Cremonini, Echo & The Bunnymen, We are Scientists, Coldplay. Venerdì 10 giugno Fabri Fibra, Verdena, Interpol, Elbow, Negramaro. Mentre sabato 11 giugno Pretty Reckless, All Time Low, Vasco Rossi.
Questo evento è molto importante per Venezia. Grazie a questa manifestazione arriveranno tantissimi giovani, cosa che giova moltissimo alla nostra città" (fonte Lastampa), ha commentato Raffaele Speranzon, assessore alla Cultura della Provincia di Venezia.

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a consultare il sito ufficiale dell'Heineken Jammin Festival 201 (clicca qui).

avatar
bellaprincipessa
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 14741
Data d'iscrizione : 05.10.09
Località : Roquebrune Cap-Martin (Costa Azzurra)

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Concerti & Eventi]

Messaggio Da judylee il Ven 08 Apr 2011, 12:02

bellaprincipessa ha scritto:Heineken Jammin Festival 2011: gli artisti sul palco

Quanti di voi parteciperanno all''Heineken Jammin Festival 2011? Il mega evento musicale si svolgerà al Parco San Giuliano di Mestre dal 9 all'11 giugno. Tre giorni di musica che vedrà sul palco artisti di fama internazionale. Sul sito ufficiale del Festival il programma delle tre giornate: Giovedì 9 giugno sul palco Beady Eye, Cesare Cremonini, Echo & The Bunnymen, We are Scientists, Coldplay. Venerdì 10 giugno Fabri Fibra, Verdena, Interpol, Elbow, Negramaro. Mentre sabato 11 giugno Pretty Reckless, All Time Low, Vasco Rossi.
Questo evento è molto importante per Venezia. Grazie a questa manifestazione arriveranno tantissimi giovani, cosa che giova moltissimo alla nostra città" (fonte Lastampa), ha commentato Raffaele Speranzon, assessore alla Cultura della Provincia di Venezia.

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a consultare il sito ufficiale dell'Heineken Jammin Festival 201 (clicca qui).


Speriamo che quest'anno le trombe d'aria ci risparmino! occhiolino
avatar
judylee
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 6072
Data d'iscrizione : 09.02.10
Località : ovunque sei...

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Concerti & Eventi]

Messaggio Da seunanotte il Gio 14 Apr 2011, 22:52

http://www.italiainmusica.com/articolo/nuovo-album-e-tour-per-vinicio-capossela/



Dopo tre anni dal suo precedente lavoro discografico,il 26 aprile 2011, uscirà il nuovo album di Vinicio Capossela: “Marinai, profeti e balene”.


Queste le date dei suoi concerti
: 27 aprile al Teatro Carlo Felice di Genova; 28 aprile al Donizetti di Bergamo; 29 marzo al Teatro Regio di Parma; 2 Maggio al Teatro Comunale di Vicenza; 3 maggio all’Arena del sole di Bologna; 6 maggio al Palais di St Vincent; 7 maggio al Cimena Teatro di Chiasso; 10-11 maggio al Teatro Verdi di Firenze; 13 maggio al Teatro Ventidio Basso di Ascoli; 16 maggio al Teatro Regio di Torino; 21-22 maggio al Teatro degli Arcimboldi a Milano; 23 maggio al Teatro Ponchielli di Cremona; 27 maggio all’Auditorium Conciliazione di Roma.
avatar
seunanotte
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4048
Data d'iscrizione : 05.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Concerti & Eventi]

Messaggio Da seunanotte il Sab 30 Apr 2011, 14:15

http://www.rockinidrho.com/www/

Bea :neve:




HUB MUSIC FACTORY PRESENTA
ROCK IN IDRHO 2011
15 GIUGNO 2011
ARENA CONCERTI FIERA DI MILANO (RHO)

FOO FIGHTERS | IGGY & THE STOOGES |
SOCIAL DISTORTION | THE HIVES | BAND OF HORSES |
FLOGGING MOLLY | MINISTRI | OUTBACK

E' davvero tutto pronto per l'appuntamento musicale dell'estate: il cast del Rock In IdRho è completo e inizia ufficialmente il conto alla rovescia verso il 15 Giugno 2011, giorno in cui i Foo Fighters torneranno in Italia - per un'unica data – e condivideranno il palco con l'icona del rock Iggy Pop. Altre band confermate sono Social Distortion, The Hives e Flogging Molly - che presenteranno in esclusiva i loro nuovi album - oltre agli statunitensi Band Of Horses, uno dei gruppi indie più idolatrati del momento. Infine l'Italia sarà "rappresentata" dai Ministri e dagli emergenti Outback.

Una nuova edizione (la 4^) con una diversa e importante venue, allestita ad hoc per l'occasione, l'Arena concerti di Fiera Milano/Rho. Un nuovo nome (si aggiunge una H, gioco di parole con la sede della location) e logo per questa esperienza musicale pluriennale che, dalla prima edizione, si chiama Rock in Idr(h)o e ha visto sul palco decine di band di calibro internazionale: dai Limp Bizkit e Faith No More (headliner nel 2009) per arrivare ai vari Iggy Pop, Nofx e Offspring (che ebbero l'onore di chiudere il primo capitolo della "saga" Rock In Idro).

Un grande appuntamento alle porte di Milano, già epico nel cast e nella frenetica attesa di decine di migliaia di fan che potranno gustarsi nomi importanti e venerati del rock mondiale, ma soprattutto assistere al ritorno in Italia, dopo 9 anni (ultimo concerto a Milano il 13 Dicembre del 2002) dei Foo Fighters.

Dave Grohl e soci presenteranno al Rock In IdRho il loro nuovo disco "Wasting Light" (Aprile 2011). A detta di molti, questo è l'album più heavy della band, registrato insieme a Butch Vig (già in studio con Dave per Nivermind). Probabilmente il disco è l'ultimo tassello per definire a tutti gli effetti i Foo Fighters come sicuri candidati alla Hall Of Fame. Un gruppo nato dalle idee di un singolo (Dave) che, ancora batterista dei Nirvana, registrava demo su cassetta; poi i primi album e gli anni dell'ascesa, quando la band ha suonato nelle arene e stadi più prestigiosi di tutto il mondo, vinto Grammy e dischi multi platino, per arrivare alla consacrazione ufficiale come una delle più grandi formazioni rock del pianeta.
Proprio per questo motivo – l'unica occasione per vederli dal vivo in Italia – il Rock In IdRho assume una connotazione unica nella storia della musica live italiana.

Per Dave Grohl, suonare sullo stesso palco di Iggy Pop sarà molto emozionante: la musica degli Stooges è fondativa per qualsiasi band d'oltreoceano. Inoltre Iggy è un Signore del rock, è il sinonimo vivente di energia e trasgressione portati su un palco, è una leggenda a tutti gli effetti e in tutte le sue sfaccettature, non solo musicali. L'"iguana" ritorna ad aprile con un nuovo disco "Live" che presenterà in Italia, scegliendo un festival "amico" (fu headliner nel 2006) per la sua unica esibizione sulla penisola dell'estate 2011.

Per gli amanti del punk ci sarà on stage anche un'altra icona come Mike Ness che, da 33 anni, con i suoi Social Distortion, propone musica adrenalinica, di impatto esplosivo e dalle tematiche impegnate e schiette. Anche loro, come tutte le band sul palco, presenteranno il nuovo lavoro in studio "Hard Times and Nursery Rhymes".

Nuovo disco anche per gli svedesi The Hives, anche loro amici di vecchia data del Rock In IdRho. Anche loro presenteranno ai fan italiani una nuova opera dal titolo ancora sconosciuto: sarà la naturale continuazione dei precedenti lavori. Su tutti, lo splendido "Tyrannosaurus Hives", datato 2005.

I Band Of Horses sono forse quelli che destano più interesse: la nuova reatà dell'indie mondiale ha avuto un 2010 in cui si sono affermati oltre la cerchia dei seguaci di genere, travalicando i confini e imponendosi in tutto il mondo come potentissima macchina da palco, con la capacità di rimanere umili ma, allo stesso tempo, di sprigionare intensa creatività.

I Flogging Molly sono reduci da un sold out a Milano e sono in procinto di pubblicare il loro quarto album che miscela orgoglio, retaggio irlandese, punk rock e folk celtico e nord americano. Dal vivo, a detta di molti, sono inarrestabili (dare un occhio a Youtube per credere). Insomma, il divertimento da irish pub unito alla rabbiosità del punk!

Nel bill del festival spazio anche a 2 realtà italiane: una già affermata - i Ministri - la seconda emergente, gli Outback. I Ministri, partiti pochi anni fa dalla periferia underground di Milano, sono divenuti in breve tempo protagonisti - unici - del rock italiano, grazie a due dischi apprezzatissimi come "Tempi bui" e il recente "Fuori". Il loro è un "cocktail di garage rock, grunge e new wave" che si unisce a un piacevole mix di parole a metà strada tra leggerezza,libertà e impegno. Le atmosfere lunari e la carica rock che da sempre li contraddistinguono, hanno conquistato in poche stagioni migliaia di fan, catapultandoli tra i miglior interpreti della scena oggi sul campo.

Fin dalla prima edizione, Rock In IdRho è stato una vetrina importante per molte realtà musicali emergenti italiane: anche quest'anno ci sarà spazio per una fortunata band - gli Outback - che avrà l'onere e l'onore di essere la portabandiera italiana nel bill del più importante appuntamento musicale dell'estate. L'indie rock degli Outback si tinge di pop, le loro liriche si alternano in italiano e inglese e, a detta di molti, sono una delle formazioni da tenere d'occhio per questo 2011. Nati da poco più di 3 anni, sono oggi tra le band emergenti più singolari e interessanti della penisola, capaci di arrivare nella top 16 di San Remo Giovani 2009. Gli Outback presenteranno al festival il loro primo album ufficiale.

Questi i protagonisti sul palco, non dimenticando il pubblico (l'obiettivo è sfondare quota 30.000 presenze), le attività a corollario - che partiranno da mezzogiorno e arriveranno alla mezzanotte - la metropolitana MM1, che sarà la "navetta" per le migliaia di fan in arrivo da tutta Italia ed Europa. Saranno 12 ore, da leoni, di fuoco, ma soprattutto di sano e robusto rock n roll!


Apertura cancelli ore 12.00

OUTBACK: inizio concerto ore 15.30

MINISTRI: inizio concerto ore 16.00

FLOGGING MOLLY: inizio concerto ore 16.50

BAND OF HORSES: inizio concerto ore 17.45

THE HIVES: inizio concerto ore 18.40

SOCIAL DISTORTION: inizio concerto ore 19.45

IGGY & THE STOOGES: inizio concerto ore 21.00

FOO FIGHTERS: inizio concerto ore 22.30 (termine 00.30)
avatar
seunanotte
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4048
Data d'iscrizione : 05.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Concerti & Eventi]

Messaggio Da lepidezza il Lun 20 Giu 2011, 13:11


Paolo Fresu: "Per i miei 50 anni
invado la Sardegna a suon di jazz"


Il trombettista italiano più famoso nel mondo progetta un megafestival con artisti internazionali. Chet Baker mi ha influenzato per il suo lirismo sconfinato, ma il mio guru è Miles Davis. Sono legatissimo alla mia terra. Mio padre era pastore
E chi la seguirà?

"Ci saranno tutti i musicisti con i quali ho collaborato fino ad oggi, provenienti da tutto il mondo. Da Carla Bley e Steve Swallow a Ornella Vanoni, da Uri Caine o Bojan Z al trio con Richard Galliano e Jan Lundgren, ma anche attori come Lella Costa. Ci esibiremo in scenari naturali e poco usuali, sui reperti di
un teatro romano o nel magnifico villaggio nuragico di Barumini. E poi in un luogo da sogno".


Più che un tour sarà un'avventura spericolata, una specie di ricerca dell'arca perduta nei paesi e villaggi della Sardegna in compagnia di vere e proprie celebrità del jazz internazionale, tutti amici-musicisti incontrati e conosciuti in trent'anni di carriera. È il grande regalo che si fa Paolo Fresu per il suo compleanno numero 50. Gli anni li compirà il 10 febbraio, ma il trombettista di Berchidda (Olbia-Tempio) ha deciso di festeggiarli la prossima estate con una vertiginosa impresa, "tra il folle e l'ambizioso", come dice lui. Si chiamerà "50 50": 50 come i suoi anni e 50 come i concerti programmati dal 12 giugno al 31 luglio ininterrottamente, una sera dopo l'altra in posti sempre diversi della Sardegna. Una lunga carovana musicale: si parte da Berchidda e si arriva a Cagliari. "È una follia, lo so, ma mi sono fatto prendere dall'idea della Sardegna che diventa centro del mondo, come a volte accade al festival "Time in Jazz" di Berchidda, il mio paese natale", racconta Paolo Fresu, a bassa voce, come fa d'abitudine, ma con parole cariche di entusiasmo, tutto preso dai preparativi che organizza mentre continua a firare con i suoi concerti: stasera è a Roma, ospite speciale della maratona dal vivo "Repubblica Roma Rock" al Parco della Musica di Roma, al fianco di artisti emergenti, Raffaele Casarano, Mini K Bros, Momo e il gruppo L'insolito Clan.
Sognatore o megalomane: Fresu, un compleanno sontuoso il suo.
"È una sfida. Per
me catartica. Cosa altro può essere se non una sfida progettare 50 concerti di fila l'uno diverso dall'altro in posti dove forse mai più ci sarà un altro concerto. Niente a che vedere con i normali teatri: abbiamo chiesto ai comuni sardi di scegliere luoghi-simbolo, di interesse architettonico o sociale, anche se difficili da raggiungere. Sarà un viaggio musicale e artistico in giro per l'isola con una vera carovana di tecnici e specialisti del suono che monteranno e smonteranno ogni giorno uno spettacolo nuovo".

Quale?
"È un sogno che si avvera suonare sull'isoletta Forradada vicino Alghero, magari sulle barche perché non c'è altro posto per montare il palco. Ecco un'altra sfida da affrontare, il rispetto per l'ambiente, come abbiamo già iniziato a fare da tre anni a Berchidda. Stavolta preserveremo luoghi così incontaminati, producendo noi stessi l'energia elettrica con sistemi innovativi. Tutto sembra molto complesso, ma ci riusciremo. Ci saranno artisti che varcheranno l'oceano per suonare una sola sera, sapendo che non sarà alla Carnegie Hall. Ma proprio per questo avrà più senso. Alla fine del tour uscirà un libro e forse un film. Un libro a più mani, un diario di bordo scritto da tutti i partecipanti alla nostra movimentata avventura".

Tutto il progetto sembra un omaggio alla sua terra, la Sardegna?
"Lo è. La Sardegna ha dato un contributo fondamentale alla cultura del nostro paese, esportando pensatori, artisti e politici di grande livello, sia di destra che di sinistra. Eppure continuano a trattarla come se fosse l'ultimo chilometro dell'impero. Sono figlio di pastori e so cosa vuol dire vivere la campagna realmente. Mio padre ha fatto grandi sacrifici per farmi studiare. Dopo essermi diplomato come perito elettrotecnico, fui convocato a Sassari per un colloquio di lavoro. Ero uno dei migliori e mi offrirono un impiego allettante che rifiutai, ma mio padre non fece drammi. "Fai quello che vuoi", mi disse, "basta che non fai il pastore"".

Perché?
"Perché sapeva che fare il pastore oggi è un inferno. E quando li vedo che manifestano e vengono picchiati, mi viene da piangere. La Sardegna attraversa un momento difficilissimo, come tutta l'Italia. Ma pur con tutte le potenzialità turistiche, l'ambiente straordinario, le risorse e la cultura che offre, non mi pare che stia ottenendo dal governo un aiuto effettivo. Mi fa così tristezza. Ma io non mi rassegno e dedico spesso i miei concerti alle ragioni dei pastori sardi, come ho appena fatto a Orvieto a Umbria Jazz. L'anno scorso a Berchidda ho fatto salire sul palco una delegazione degli operai della Vinyls che protestavano all'Asinara, sollevando l'annoso problema mai risolto della petrolchimica nell'isola".

Tornando alla musica, le dà fastidio quando l'accusano di avere rubato il suono della tromba di Miles Davis, sordina compresa?
"Nessun fastidio, d'altra parte ho sempre detto che Miles Davis è stato un mio grande maestro. Come lo è stato anche Chet Baker, con il suo lirismo sconfinato. Ma con il suo percorso sempre innovativo Miles Davis è uno che ha cambiato più volte il corso della musica. Un grande dello stesso livello di Fellini, Picasso e pochi altri".

Tutti i concerti sono gratuiti, ad eccezione dell'ultima data, quella di Cagliari.
!50 ha un sito web ufficiale, http://www.50fresu.it, nel quale potrete trovare, le date dei concerti:
http://www.50fresu.it/il-calendario-di-50.htm
le modalità "green" di svolgimento di ciascun concerto: http://www.50fresu.it/come-realizziamo-50.htm
le città che ospiteranno i concerti: http://www.50fresu.it/i-luoghi-di-50.htm
le modalità per condividere il viaggio con altre persone rispettando l'ambiente: http://www.passaggiosardegna.it/

Anche il TG3 seguirà il viaggio musicale di Paolo Fresu attraverso il blog http://50annisuonati.blog.rai.it/ dove verranno pubblicate le interviste a tutti i protagonisti, servizi e schede sui concerti e le cronache dalle locations più interessanti.
!50 è anche su Youtube: http://www.youtube.com/infopaolofresu
su Facebook: https://www.facebook.com/pages/Paolo-Fresu-50/105194332903641
e su Ustream: http://www.ustream.tv/channel/fresu50
avatar
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Concerti & Eventi]

Messaggio Da judylee il Gio 23 Giu 2011, 15:35

Ho in programma questo concerto per domani sera... romano doc! Lepi che ne pensi di lui? ...


avatar
judylee
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 6072
Data d'iscrizione : 09.02.10
Località : ovunque sei...

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Concerti & Eventi]

Messaggio Da violablu il Gio 23 Giu 2011, 23:35

Battiato tour: Up Patriots to Arms!
"Racconterò il risveglio sul palco"




MILANO

Censimenti. Della vecchia, nobile guardia della canzone d'autore che ha formato generazioni di italiani, in questa stagione di apertura del pensiero dopo gli anni berlusconiani, si contemplano varie diaspore. C'è chi, come De Gregori, si è rintanato nell'ovile artistico; e c'è chi al contrario ha scelto la militanza aperta, come Vecchioni che ha cantato e parlato per il centro-sinistra di tutta Italia durante la campagna elettorale. Guccini scrive romanzi, e se Celentano si è prodotto al telefono in tv per i referendum, Lucio Dalla sta per manifestare in piazza alle Tremiti con altri colleghi (Zero) contro la decisione di trivellare le amate isole per tirar su petrolio. Niente di tutto ciò ha invece sfiorato Franco Battiato, che tiene una linea tutta sua. Lui, l'Italia la racconta con le canzoni: «Povera Patria» all'epoca di Mani Pulite per esempio, e l'altrettanto severa «Inneres Auge» in tempi recentissimi («perché mai dovremmo pagare/anche gli extra a dei rincoglioniti?», dice l'amabile testo), ma anche pezzi più antichi tornano ad essere urgenti e dunque si va in tour dal 15 luglio, con la band più un quartetto d'archi, a riproporre queste e altre riflessioni sonore in chiave rock davanti ai pubblici più vari.

A incuriosire è subito il titolo del tour, che pesca a sorpresa in una stagione felice della sua storia: «Up Patriots to Arms!», dalla canzone del 1980: «La frase è molto attuale. E' come dire "sveglia!". Un titolo non politico, ma sociale». Si spiega in una pausa delle prove, non si tira indietro su niente, non divaga, e sorride quando racconta: «Ho incontrato due signore, che separatamente mi hanno detto: "Ci stiamo svegliando, sarà contento lei!"». Ma che pensa dell'attività invece più politica di alcuni suoi colleghi, come Vecchioni e Celentano? «A scender nell'agone si fa danno all'arte. Mi hanno chiamato ad Anno Zero, ho detto: vengo solo se non ci sono politici. Infatti son rimasto a casa». Però è visibilmente contento dell'aria nuova che tira nel Paese: «Sto vedendo dei segni di risveglio, anche se restiamo sempre individualisti. Mica come in Francia e Spagna, dove tre milioni di persone scesero in piazza contro Bush ai tempi della guerra in Iraq. Ma ha visto le intercettazioni di questi giorni? Sembrano pura fantascienza. Non le nascondo che quando vedo le manifestazioni di precari o quella immensa delle donne, la mia adesione anche emotiva è totale. Mi sono indignato per Brunetta e la sua "Italia peggiore": ma come? Tu sei al servizio di noi cittadini, non ti puoi esprimere in quel modo. Sono gli stessi concetti di Up Patriots to Arms!».

Un tour per rimettersi tutti in piedi, dunque. Anche simbolicamente. «E l'unica novità è che starò in piedi pure io, davanti al microfono». In scaletta brani degli ultimi trent'anni: «"Autodafé, "Un'altra vita", "La cura" in una nuova versione,"Il ballo del potere", "Summer on a Solitary Beach"...», elenca. Davanti a quest'infilata di successi storici, si scopre che Battiato non sopporta che artisti come Dylan (o come De Gregori che fa come Dylan), stravolgano i loro brani: «Se sei stufo stai a casa, non hai bisogno di soldi. E' che gli piace provocare, semmai».

Non crede al potere salvifico della musica, è convinto che la musica leggera televisivamente non funzioni: «I Talent? Se riaprissero il Colosseo per una competizione all'ultimo sangue, sarebbe esaurito per 50 anni, si divertirebbero come per Sanremo». E confessa ancora: «Non ero fatto per stare sul palcoscenico, poi lo faccio per il dovere di mettermi in mostra. Ma non sento la mancanza del pubblico».

*****************************

Le date del tour: 15 luglio Rock in Roma, 16 Viareggio, 20 Monza, 21 Brescia, 22 Trieste, 25 Genova, 26 Sanremo, 28 Modena, 30 Cervia, 2 agosto Spello, 13 Palermo, 15 Taormina, 9 settembre Arezzo, 11 Pavia, 15 Torino Settembre Musica, Palaolimpico.

http://www.lastampa.it/_web/CMSTP/tmplrubriche/giornalisti/grubrica.asp?ID_blog=20&ID_articolo=1455&ID_sezione=&sezione=

violablu
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1827
Data d'iscrizione : 07.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Concerti & Eventi]

Messaggio Da lepidezza il Dom 26 Giu 2011, 21:50

judy mannarino è un cantante che ha scelto il vernacolo per le sue canzoni. anche per il suo secondo album.
live non so garantirti nulla,dal vivo potrebbe essere meno divertente o addirittura di più.A me i due cd non sono dispiaciuti.
dimmi tu...
avatar
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Concerti & Eventi]

Messaggio Da lepidezza il Mar 28 Giu 2011, 17:12


fresu in giro per piccoli paesi della sardegna dal 12 giugno per un concerto ogni sera con musicisti diversi, da bollani a testa come in questo video.
50 concerti grauiti prodotti con energia solare e che hanno come location luoghi culto dell'isola
l'elenco e le foto li trovate qui http://www.50fresu.it/i-luoghi-di-50.htm
segnalo a mambu e a tutti voi il diario di Fresu con i racconti delle serate e dei luoghi che ospitano i concerti.
questa la presentazione del viaggio in musica per l'isola di Fresu.
avatar
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Concerti & Eventi]

Messaggio Da alux il Mar 28 Giu 2011, 22:01

judylee ha scritto:Ho in programma questo concerto per domani sera... romano doc! Lepi che ne pensi di lui? ...
[Mannarino]
Com'è stato il concerto? sorriso Il primo album lo conosco a menadito, il secondo un po' meno, ma dal vivo non l'ho mai visto (e stranamente non ne sento l'esigenza, pur trovandolo bravo sorrisodiscuse ), mi incuriosisce il parere di chi invece l'ha visto...
avatar
alux
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1799
Data d'iscrizione : 29.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Concerti & Eventi]

Messaggio Da judylee il Mer 29 Giu 2011, 11:03

alux ha scritto:
judylee ha scritto:Ho in programma questo concerto per domani sera... romano doc! Lepi che ne pensi di lui? ...
[Mannarino]
Com'è stato il concerto? sorriso Il primo album lo conosco a menadito, il secondo un po' meno, ma dal vivo non l'ho mai visto (e stranamente non ne sento l'esigenza, pur trovandolo bravo sorrisodiscuse ), mi incuriosisce il parere di chi invece l'ha visto...

Alux si è stupito pure lui che sapessimo le sue canzoni a menadito!!! E in più se la rideva del nostro accento... pure noi di lui, comunque! Il palco pieno di musicisti... quindi lo spettacolo ricco di musica... buona musica! Dal contrabbasso alla fisarmonica... le percussioni, la tromba, il sax, chitarre, basso, tastiere e sì anche l'ukulele!!! Qualche pezzo l'ha fatto in assolo... con recitazione di brani come è di suo uso fare... altri con la partecipazione di due donzelle cantanti. Pezzi tristi che ti danno da pensare, ballate struggenti alternati a ritmi forsennati. Un concerto godibilissimo e pieno di... vitale folclore popolare... condito con elementi di musica balcanica e gitana, citazioni felliniane ed evoluzioni vagamente circensi. Lui, con la sua chitarra, mi è sembrato una sorta di moderno cantastorie che canta le strampalate vicende della gente comune. Sguardo furbetto e ... come direbbe la Simona nazionale molto gigione!!!
avatar
judylee
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 6072
Data d'iscrizione : 09.02.10
Località : ovunque sei...

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Concerti & Eventi]

Messaggio Da rossadavino il Mer 29 Giu 2011, 15:41

Judee mi fa piacere che il concerto è stato di tuot gusto , anche a me piace molto Mannarino
avatar
rossadavino
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 7187
Data d'iscrizione : 06.10.09
Località : Ortona

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Concerti & Eventi]

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 13 di 14 Precedente  1 ... 8 ... 12, 13, 14  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum