Identikit musicale

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Identikit musicale

Messaggio Da Nikki il Mer 09 Dic 2009, 13:51

Uh, qui mi posso sfogare! Allora, sapete che tormento è vivere con un batterista? Tamburella continuamente, con le dita, con le posate quando mangia, insomma sempre sempre a tamburellare! Questa è la mia vita da 17 anni, anche se fortunatamente io e mio marito ci siamo messi insieme in età adolescenziale e non è che abbiamo subito vissuto insieme!
Il problema è che ora vivo con 2 batteristi... il piccolo già all'età di 2 anni ha deciso di imitare in tutto e per tutto il padre ed ora è l'orgoglioso possessore di una mini-Tama nera! Che vita!!
avatar
Nikki
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 743
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : Ticino, Svizzera

Tornare in alto Andare in basso

Re: Identikit musicale

Messaggio Da lilianward il Mer 09 Dic 2009, 13:54

Nikki ha scritto:Uh, qui mi posso sfogare! Allora, sapete che tormento è vivere con un batterista? Tamburella continuamente, con le dita, con le posate quando mangia, insomma sempre sempre a tamburellare! Questa è la mia vita da 17 anni, anche se fortunatamente io e mio marito ci siamo messi insieme in età adolescenziale e non è che abbiamo subito vissuto insieme!
Il problema è che ora vivo con 2 batteristi... il piccolo già all'età di 2 anni ha deciso di imitare in tutto e per tutto il padre ed ora è l'orgoglioso possessore di una mini-Tama nera! Che vita!!
risate Poteva andarti peggio però, pensa a dover vivere con un violinista principiante
avatar
lilianward
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 3173
Data d'iscrizione : 06.10.09
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Identikit musicale

Messaggio Da Phoenix il Mer 09 Dic 2009, 15:40

Ho suonato il Saxofono per 5 anni, ma l'ispirazione era quella che era e dopo aver finito i corsi teorici/pratici e dato gli esami ho smesso.
Da un po' di tempo a questa parte mi diletto con la chitarra, da autodidatta. Non mi dispiacerebbe prender qualche lezione peró... vedremo

Un'altra delle fisse che mi é venuta é di provare prima o poi il violino, sarà che il suono mi piace moltissimo ... peró il tempo é quello che é e tra le svariate passioni che ho, al momento non riesco a farci stare pure questo.
avatar
Phoenix
Utente Novizio: 16-149 post
Utente Novizio: 16-149 post

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 14.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Identikit musicale

Messaggio Da omar77 il Mer 09 Dic 2009, 15:57

fin da piccolo, a casa mia, si parlava di opera. Mio padre era
tenore(ha cantato in teatro qualcosa, a livello amatoriale, buon
livello riconosciuto da professionisti famosi.) a 8 anni cantavo '' e
lucean le stelle''. Purtroppo mio padre ci ha lasciati prematuramente.
Mia madre, intanto continuava a raccontarmi le storie operistiche.
Preso qualche lezione di musica, ma essendo legata alla matematica, la
trovavo indigesta e ho lasciato perdere. Ho studiato, invece, canto per
5 anni. Stop.

avatar
omar77
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1629
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : di qua ,di là

Tornare in alto Andare in basso

Re: Identikit musicale

Messaggio Da omar77 il Mer 09 Dic 2009, 16:10

avatar
omar77
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1629
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : di qua ,di là

Tornare in alto Andare in basso

Re: Identikit musicale

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Mer 09 Dic 2009, 16:10

omar77 ha scritto:fin da piccolo, a casa mia, si parlava di opera. Mio padre era
tenore(ha cantato in teatro qualcosa, a livello amatoriale, buon
livello riconosciuto da professionisti famosi.) a 8 anni cantavo '' e
lucean le stelle''. Purtroppo mio padre ci ha lasciati prematuramente.
Mia madre, intanto continuava a raccontarmi le storie operistiche.
Preso qualche lezione di musica, ma essendo legata alla matematica, la
trovavo indigesta e ho lasciato perdere. Ho studiato, invece, canto per
5 anni. Stop.


strano però....matematica e musica non è che sono cosi lontane, in molte cose

_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
avatar
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Identikit musicale

Messaggio Da omar77 il Mer 09 Dic 2009, 16:11

Amantide_Religiosa ha scritto:
omar77 ha scritto:fin da piccolo, a casa mia, si parlava di opera. Mio padre era
tenore(ha cantato in teatro qualcosa, a livello amatoriale, buon
livello riconosciuto da professionisti famosi.) a 8 anni cantavo '' e
lucean le stelle''. Purtroppo mio padre ci ha lasciati prematuramente.
Mia madre, intanto continuava a raccontarmi le storie operistiche.
Preso qualche lezione di musica, ma essendo legata alla matematica, la
trovavo indigesta e ho lasciato perdere. Ho studiato, invece, canto per
5 anni. Stop.


strano però....matematica e musica non è che sono cosi lontane, in molte cose

appunto, odio la matematica
avatar
omar77
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1629
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : di qua ,di là

Tornare in alto Andare in basso

Re: Identikit musicale

Messaggio Da alexcda il Mer 09 Dic 2009, 16:17

omar77 ha scritto:
Amantide_Religiosa ha scritto:
omar77 ha scritto:fin da piccolo, a casa mia, si parlava di opera. Mio padre era
tenore(ha cantato in teatro qualcosa, a livello amatoriale, buon
livello riconosciuto da professionisti famosi.) a 8 anni cantavo '' e
lucean le stelle''. Purtroppo mio padre ci ha lasciati prematuramente.
Mia madre, intanto continuava a raccontarmi le storie operistiche.
Preso qualche lezione di musica, ma essendo legata alla matematica, la
trovavo indigesta e ho lasciato perdere. Ho studiato, invece, canto per
5 anni. Stop.


strano però....matematica e musica non è che sono cosi lontane, in molte cose

appunto, odio la matematica

Brill ritira la sua statuetta, non se la merita

cosa canti?
avatar
alexcda
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4136
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Identikit musicale

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Mer 09 Dic 2009, 16:17

omar77 ha scritto:
Amantide_Religiosa ha scritto:
omar77 ha scritto:fin da piccolo, a casa mia, si parlava di opera. Mio padre era
tenore(ha cantato in teatro qualcosa, a livello amatoriale, buon
livello riconosciuto da professionisti famosi.) a 8 anni cantavo '' e
lucean le stelle''. Purtroppo mio padre ci ha lasciati prematuramente.
Mia madre, intanto continuava a raccontarmi le storie operistiche.
Preso qualche lezione di musica, ma essendo legata alla matematica, la
trovavo indigesta e ho lasciato perdere. Ho studiato, invece, canto per
5 anni. Stop.


strano però....matematica e musica non è che sono cosi lontane, in molte cose

appunto, odio la matematica

Oups essendo legata alla matematica avevo capito che fossi legata tu alla matematica.
anche io non lo amo anzi, infatti l'armonia a scuola mi stava sul cavolo e in effetti è difficile, è proprio matematica. Ho cominciato ad apprezzarla solo da grande.

_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
avatar
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Identikit musicale

Messaggio Da alexcda il Mer 09 Dic 2009, 16:19

la matematica e' bellissima, e' colpa della maggior parte degli insegnanti che non sanno spiegarla

tipo Paola col canto
avatar
alexcda
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4136
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Identikit musicale

Messaggio Da omar77 il Mer 09 Dic 2009, 16:20

Amantide_Religiosa ha scritto:
omar77 ha scritto:
Amantide_Religiosa ha scritto:
omar77 ha scritto:fin da piccolo, a casa mia, si parlava di opera. Mio padre era
tenore(ha cantato in teatro qualcosa, a livello amatoriale, buon
livello riconosciuto da professionisti famosi.) a 8 anni cantavo '' e
lucean le stelle''. Purtroppo mio padre ci ha lasciati prematuramente.
Mia madre, intanto continuava a raccontarmi le storie operistiche.
Preso qualche lezione di musica, ma essendo legata alla matematica, la
trovavo indigesta e ho lasciato perdere. Ho studiato, invece, canto per
5 anni. Stop.


strano però....matematica e musica non è che sono cosi lontane, in molte cose

appunto, odio la matematica

Oups essendo legata alla matematica avevo capito che fossi legata tu alla matematica.
anche io non lo amo anzi, infatti l'armonia a scuola mi stava sul cavolo e in effetti è difficile, è proprio matematica. Ho cominciato ad apprezzarla solo da grande.

io neanche adesso
avatar
omar77
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1629
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : di qua ,di là

Tornare in alto Andare in basso

Re: Identikit musicale

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Mer 09 Dic 2009, 16:21

alexcda ha scritto:la matematica e' bellissima, e' colpa della maggior parte degli insegnanti che non sanno spiegarla

tipo Paola col canto

guarda Alex, la matematica è vero quello che dici è molto bella ed è cosi razionale cavolo che quando ti metti a studiare dici "cavolo ma è semplice"
Però è ovvio che c'è chi è portato di più per i numeri e chi no.

_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
avatar
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Identikit musicale

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Mer 09 Dic 2009, 16:24

omar77 ha scritto: io neanche adesso
Parlavo dell'armonia La matematica non vado pazza nemmeno adesso però diciamo che parte del mio lavoro di adesso ha a che fare anche con la matematica....la fatturazione

_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
avatar
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Identikit musicale

Messaggio Da athelas il Mer 09 Dic 2009, 16:28

Amantide_Religiosa ha scritto:
omar77 ha scritto: io neanche adesso
Parlavo dell'armonia La matematica non vado pazza nemmeno adesso però diciamo che parte del mio lavoro di adesso ha a che fare anche con la matematica....la fatturazione

dillo a me! lavoro nell'ufficio contabilità
avatar
athelas
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 7874
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : provincia di Milano

http://iltesoroelarcobaleno.splinder.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Identikit musicale

Messaggio Da omar77 il Mer 09 Dic 2009, 16:28

Amantide_Religiosa ha scritto:
omar77 ha scritto: io neanche adesso
Parlavo dell'armonia La matematica non vado pazza nemmeno adesso però diciamo che parte del mio lavoro di adesso ha a che fare anche con la matematica....la fatturazione

condoglianze...ehm complimenti! Per fortuna la tecnologia dà una bella mano. Diciamo che sono pochi i lavori dove non si ha a che fare con la matematica
avatar
omar77
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1629
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : di qua ,di là

Tornare in alto Andare in basso

Re: Identikit musicale

Messaggio Da alexcda il Mer 09 Dic 2009, 16:29

Amantide_Religiosa ha scritto:
alexcda ha scritto:la matematica e' bellissima, e' colpa della maggior parte degli insegnanti che non sanno spiegarla

tipo Paola col canto

guarda Alex, la matematica è vero quello che dici è molto bella ed è cosi razionale cavolo che quando ti metti a studiare dici "cavolo ma è semplice"
Però è ovvio che c'è chi è portato di più per i numeri e chi no.

La logica ti fa apprendere la matematica e ti consente di approfondirla, l' intuizione ti fa sentire la matematica, con entrambe sia arriva alla conoscenza della matematica.
I numeri non c'entrano molto, o meglio dipende da come lo vedi un numero.
avatar
alexcda
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4136
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Identikit musicale

Messaggio Da omar77 il Mer 09 Dic 2009, 16:30

athelas ha scritto:
Amantide_Religiosa ha scritto:
omar77 ha scritto: io neanche adesso
Parlavo dell'armonia La matematica non vado pazza nemmeno adesso però diciamo che parte del mio lavoro di adesso ha a che fare anche con la matematica....la fatturazione

dillo a me! lavoro nell'ufficio contabilità

per quello, alla sera hai sempre mal di testa
avatar
omar77
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1629
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : di qua ,di là

Tornare in alto Andare in basso

Re: Identikit musicale

Messaggio Da athelas il Mer 09 Dic 2009, 16:33

omar77 ha scritto:
athelas ha scritto:
Amantide_Religiosa ha scritto:
omar77 ha scritto: io neanche adesso
Parlavo dell'armonia La matematica non vado pazza nemmeno adesso però diciamo che parte del mio lavoro di adesso ha a che fare anche con la matematica....la fatturazione

dillo a me! lavoro nell'ufficio contabilità

per quello, alla sera hai sempre mal di testa


ho smesso di farmi venire il mal di testa per il lavoro, al max mi viene perché ci devo venire
avatar
athelas
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 7874
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : provincia di Milano

http://iltesoroelarcobaleno.splinder.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Identikit musicale

Messaggio Da lepidezza il Mer 09 Dic 2009, 16:34

sono d'accordo con alexcda..
il veicolo vuo dire molto!
il tramite..tra noi e la materia può essere decisivo per convincerci di non "essere portati"...
magari invece ha castrato la possibilità di percorrerla.
spesso sapere e sapere insegnare si confondono..
il ruolo dell'insegnamento infatti è stato sottovalutato negli ultimi anni producendo ciò che pennac chiama le pecore nere.
avatar
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Identikit musicale

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Mer 09 Dic 2009, 16:36

athelas ha scritto:
Amantide_Religiosa ha scritto:
omar77 ha scritto: io neanche adesso
Parlavo dell'armonia La matematica non vado pazza nemmeno adesso però diciamo che parte del mio lavoro di adesso ha a che fare anche con la matematica....la fatturazione

dillo a me! lavoro nell'ufficio contabilità
la cosa incredibile è che mi piace però è strano perchè mai avrei pensato di poterlo fare. Mio padre mi dice sempre che non ci crede ancora, lui ne ha passati con me insegnandomi la matematica ...de coccio proprio


Ultima modifica di Amantide_Religiosa il Mer 09 Dic 2009, 17:05, modificato 1 volta

_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
avatar
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Identikit musicale

Messaggio Da alexcda il Mer 09 Dic 2009, 16:42

lepidezza ha scritto:sono d'accordo con alexcda..
il veicolo vuo dire molto!
il tramite..tra noi e la materia può essere decisivo per convincerci di non "essere portati"...
magari invece ha castrato la possibilità di percorrerla.
spesso sapere e sapere insegnare si confondono..
il ruolo dell'insegnamento infatti è stato sottovalutato negli ultimi anni producendo ciò che pennac chiama le pecore nere.

penso che chi studia la matetica creda che sia razionalita' ed ordine, senza coinvolgimento dunque la impara in maniera asettica e la trasmetta senza sentirla

invece sarebbe bello che si diffondesse l'idea che la matematica e' movimento

ho sempre studiato questa materia con facilita', ma solo al penultimo anno di liceo, quando ho incontrato un Prof. straordinario, l'ho amata
avatar
alexcda
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4136
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Identikit musicale

Messaggio Da bellaprincipessa il Mer 09 Dic 2009, 16:59

alexcda ha scritto:
bellaprincipessa ha scritto: Inoltre non ritengo di avere una voce "speciale". Va bene in coro, ma da solista serve l'"x factor" e, secondo me, io non ce l'ho. e poi l'atmosfera del coro mi piace di più.
credo invece che l' "xfactor" sia anche dei bravi coristi

diciamo he é un x factor diverso... bisogna avere una voce che si amalgami bene, che non "sovrasti" le altre, in grado di utilizzare la dote del "mimetismo", bisogna avere un orecchio molto allenato e "fine", non ci si puo' mai distrarre o lasciarsi andare, ci vuole molta disciplina... insomma, é una disciplina a sé. Pero' cantare da soli é un'altra cosa, li' o hai una voce che esce dal mucchio oppure sei uno qualunque, anche se canti bene. Io lo dico con molta serenità. con tutto il rispetto per il canto corale che é difficilissimo!
avatar
bellaprincipessa
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 14729
Data d'iscrizione : 05.10.09
Località : Roquebrune Cap-Martin (Costa Azzurra)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Identikit musicale

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Mer 09 Dic 2009, 17:06

credo che per me era anche un problema di concetrazione, non riuscivo a concentrarmi per questo avevo delle difficoltà con la matematica.

_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
avatar
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Identikit musicale

Messaggio Da alexcda il Mer 09 Dic 2009, 17:07

bellaprincipessa ha scritto:
alexcda ha scritto:
bellaprincipessa ha scritto: Inoltre non ritengo di avere una voce "speciale". Va bene in coro, ma da solista serve l'"x factor" e, secondo me, io non ce l'ho. e poi l'atmosfera del coro mi piace di più.
credo invece che l' "xfactor" sia anche dei bravi coristi

diciamo he é un x factor diverso... bisogna avere una voce che si amalgami bene, che non "sovrasti" le altre, in grado di utilizzare la dote del "mimetismo", bisogna avere un orecchio molto allenato e "fine", non ci si puo' mai distrarre o lasciarsi andare, ci vuole molta disciplina... insomma, é una disciplina a sé. Pero' cantare da soli é un'altra cosa, li' o hai una voce che esce dal mucchio oppure sei uno qualunque, anche se canti bene. Io lo dico con molta serenità. con tutto il rispetto per il canto corale che é difficilissimo!

lo so cosa vuol dire cantare bene da corista, percio' credo che anche per fare questo bisogna avere un talento speciale

amo i cori di polifonica in particolar modo
avatar
alexcda
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4136
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Identikit musicale

Messaggio Da ubik il Mer 09 Dic 2009, 22:24

...la mia mamma mi addormentava passandomi una mano tra i capelli ritmicamente, per cui avevo sempre un ciuffo in piedi, e intanto cantava con un sottovoce da soprano leggero lenti brani di lirica.

A 7 anni mi hanno portato per la prima volta all'opera, Tosca, e anche lì mi sono addormentato con la testa appoggiata sul velluto rosso del muretto del palco; poi hanno sparato al Cavaradossi e lì mi sono svegliato di colpo ...
avatar
ubik
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 7484
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Identikit musicale

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum