Mtv sfida YouTube con 25 mila videoclip gratis su Internet

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Mtv sfida YouTube con 25 mila videoclip gratis su Internet

Messaggio Da Mede@ il Lun 02 Nov 2009, 15:47

L’iniziativa - E giovedì gli U2 «live» da Berlino
Mtv sfida YouTube con 25 mila videoclip gratis su Internet
Dall’Orto: «Crisi? Noi investiamo»

MILANO — Mtv sfida Inter­net. Chi ha più voglia di metter­si davanti al televisore nell’atte­sa che trasmettano il video del­la sua canzone preferita? Col computer oggi tutto è più velo­ce, al massimo un paio di clic di distanza. You­Tube, ad esempio, è uno sterminato archi­vio online dove si trova­no clip del momento, video vintage, chicche da collezionista. Dopo un tentativo andato a male con la piattafor­ma di contenuti on demand O verdrive (era troppo lenta e mac­chinosa) lanciata nel 2006, la ri­sposta del canale musicale arri­verà il 16 novembre con mtvmu­sic. com, un sito che renderà pubblica parte dell’archivio del­la rete: 16 mila video, che diven­teranno 25 mila entro fine an­no. Tutto gratis e tutto a richie­sta.

«YouTube oggi è qualcosa di enorme, che contiene tutto. Noi crediamo che nel tempo si tra­sformerà nel riferimento assolu­to per la comunicazione tra per­sone e che in altri settori a fare da guida ci saranno piattafor­me, come la nostra per la musi­ca, specifiche e dedicate», dice Antonio Campo Dall’Orto, vice­presidente di Mtv inter­national.

Il confronto è an­che sul terreno della legalità. Milioni di vi­deo su YouTube sono piratati, nel caso di Mtv tutto è in regola, con contratti firmati da tutte le case discografiche. «A noi interessa creare un mo­dello che sia sostenibile. Hulu (videoteca online di film e pro­grammi tv, ndr) ha circa 300 mi­lioni di utenti unici in un mese, YouTube ne fa miliardi. Però Hulu fa più ricavi», semplifica Campo Dall’Orto.

Cosa ci sarà dentro mtvmu­sic. com? Oltre ai videoclip, sia novità che brani d’archivio, ci sa­ranno anche centinaia di estrat­ti dai live prodotti da Mtv: «Co­me As You Are», presa dal miti­co «Unplugged» dei Nirvana del 1993; la prima esibizione italia­na dei Coldplay nel 2000 che suonarono per le telecamere di Mtv; un concerto di Ligabue del 2003; Elisa live al Colosseo per gli Ema del 2004; i Negramaro al­l’Mtv Day del 2005.

Nel 1981 Mtv fece partire i suoi programmi con la clip di «Video Killed the Radio Star», ovvero la tv ha ucciso le star del­la radio, dei Buggles. La canzone manifesto di oggi? «I Buggles eb­bero un significato simbolico forte perché raccontavano un cambiamento. Oggi non c’è un altro video che possa avere lo stesso ruolo. Mi immagino dieci persone che scelgono dieci vi­deo diversi». Fosse uno dei die­ci, lui che si godrebbe? «Il ricor­do di Michael Jackson fatto da Madonna e dalla sorella Janet agli ultimi Video Music Awards oppure, ma devo aspettare anco­ra qualche giorno, gli U2 alla Por­ta di Brandeburgo di Berlino».

Eh sì, il 5 novembre Bono e soci suoneranno davanti al mo­numento simbolo della capitale tedesca, lo stesso punto in cui ci fu la prima edizione dei premi nel 1994 (e quest’anno si celebra­no i 20 anni dalla caduta del mu­ro). In contemporanea, alla O2 Arena andrà in onda lo spettaco­lo condotto da Katy Perry. Kings of Leon e Lady Gaga sono i favo­riti con 5 candidature a testa, ci saranno performance di Green Day, Foo Fighters, Jay Z, Shakira e Tokio Hotel e fra i premiatori Monica Bellucci, Asia Argento, la top model Bar Refaeli, i Jonas Brothers e tanti altri. «Mi piace pensare che in un momento di crisi del business discografico gli artisti si siano stretti attorno a chi, come noi, investe ancora sulla musica. L’organizzazione dell’evento è stata all’insegna del meno bizze da star e più mu­sica. Bono ha detto di averne sentito il valore simbolico», ag­giunge Campo Dall’Orto.

Internet ucciderà le star dei video? Conclude il manager: «Per un paio d’anni le esclusive video sono andate tutte a my­space o altri siti. Pensavo che la partita per noi fosse persa. Ora torniamo noi ad averle. Negli ul­timi 5 anni, contrariamente a quanto si possa pensare, il con­sumo di tv dei ragazzi america­ni fra i 12 e i 24 anni è cresciuto. La tv ha un ruolo forte che va pe­rò reinterpretato. Le radio sono sopravvissute alla tv ripensan­dosi, lo stesso capiterà questa volta. E noi dovremo massimiz­zare sia un mezzo che l’altro, non si può più fare soltanto una cosa».

Andrea Laffranchi

http://www.corriere.it/spettacoli/09_novembre_02/andrea_laffranchi_mtv_sfida_youtube_5b0f0aba-c77e-11de-ace9-00144f02aabc.shtml

_________________________________
***Metamorgan***
***QQMI***
***MARCOSANTORO***
avatar
Mede@
Admin Medea
Admin Medea

Messaggi : 26469
Data d'iscrizione : 22.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mtv sfida YouTube con 25 mila videoclip gratis su Internet

Messaggio Da killer73 il Mar 03 Nov 2009, 00:36

io a mtv ce metterebbe na .anzi pure pe esse piu sicuri

_________________________________






"...Sono un uomo che cammina solo".(Iron Maiden)

"Se i giovani si organizzano,si impadroniscono di ogni ramo del sapere e lottano con i lavoratori e gli oppressi,non c'e' scampo per un vecchio ordine fondato sul privilegio e sull'ingiustizia". (Enrico Berlinguer)



"meglio essere un ubriacone famoso che un alcolista anonimo".
avatar
killer73
Metallo Pensante
Metallo Pensante

Messaggi : 3036
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : versilia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mtv sfida YouTube con 25 mila videoclip gratis su Internet

Messaggio Da Mede@ il Ven 06 Nov 2009, 11:44

Ieri sera a Berlino gli MTV Europe Music Awards. I vincitori


Si sono svolti ieri sera, a Berlino, gli MTV Europe Music Awards. A presentare la manifestazione è stata, per la seconda volta consecutiva, Katy Perry che aveva promesso uno spettacolo ispirato al film "Cabaret" con Liza Minnelli, pellicola ambientata nella capitale tedesca negli anni Trenta. Polemiche per la decisione di MTV di erigere un "muro", nel ventennale della caduta del Muro di Berlino, attorno al palco dove si sono esibiti gli U2; alcuni fan, rimasti a bocca asciutta dopo l'elargizione dei 10.000 biglietti per assistere allo show di Bono e soci, hanno riferito d'essere rimasti profondamente delusi per non aver potuto vedere l'esibizione dei quattro irlandesi. MTV Networks International ha replicato a stretto giro che la decisione di ammettere davanti alla Porta di Brandeburgo i soli possessori di biglietto aveva a che fare con ragioni di sicurezza. I vincitori degli EMA:


Best urban act: Jay-Z
Best song: "Halo" di Beyoncé Knowles
Best female: Beyoncé
Best video: Beyoncé
Best male: Eminem
Best rock: Green Day
Best group: Tokio Hotel
Best European act: maNga
Besti Italian act: Lost
Best UK & Ireland act: Pixie Lott
Best new act: Lady GaGa
Best alternative: Placebo
Best live act: U2



http://www.rockol.it/news-103985/Ieri-sera-a-Berlino-gli-MTV-Europe-Music-Awards.-I-vincitori

_________________________________
***Metamorgan***
***QQMI***
***MARCOSANTORO***
avatar
Mede@
Admin Medea
Admin Medea

Messaggi : 26469
Data d'iscrizione : 22.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mtv sfida YouTube con 25 mila videoclip gratis su Internet

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum