Master Chef Italia 6, edizione 2016/2017

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Master Chef Italia 6, edizione 2016/2017

Messaggio Da piedonex il Mer 21 Dic 2016, 23:30

E domani sera ricomincia il mio telefilm preferito !!!
Masterchef !!! :neve:

P.s. So già che sarà una pagliacciata mai vista, speriamo almeno che sia divertente. E vediamo se anche quest'anno sapremo il vincitore tre settimane prima della finale.


Ultima modifica di piedonex il Ven 30 Dic 2016, 18:45, modificato 1 volta
avatar
piedonex
Admin Piedonex
Admin Piedonex

Messaggi : 23045
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Lombardia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Master Chef Italia 6, edizione 2016/2017

Messaggio Da piedonex il Gio 22 Dic 2016, 23:29

Quando una trasmissione di finta cucina inizia con un: "Gli uomini guardano quelle belle ma poi cercano quelle che fanno le tagliatelle !" siamo a posto ! risate

Per ora non credo sia il caso di soffermarsi sui vari simpatici ed antipatici, sui casi umani o quelli un po' più arroganti.
Insomma anche ieri sera si è visto un po' di tutto (un paio di gnocche sono ovviamente passate più per le loro doti estetiche che per le loro abilità in cucina).
Oppure il ragazzo che non ha mai "sfilettato" una quaglia, passando per l'architetto pasticcione e via uno dopo l'altro.

Visto che è un telefilm speriamo almeno che la quota gnocca rosa sia di livello quest'anno OINK!
avatar
piedonex
Admin Piedonex
Admin Piedonex

Messaggi : 23045
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Lombardia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Master Chef Italia 6, edizione 2016/2017

Messaggio Da piedonex il Gio 29 Dic 2016, 23:36

Ed anche questa volta hanno scelto i venti attori cuochi che ci regaleranno perle a non finire durante quest'edizione.
Con calma poi posterò qualche commento, ma almeno cinque o sei mi stanno clamorosamente sulle palle, di casi umani non ne parliamo neppure...

Ho già capito lo spirito con il quale lo dovrò guardare per non rischiare di tirare qualche cosa al televisore...

Ma quelli che hanno un lavoro in proprio, come fanno ad assentarsi per tre mesi per partecipare a Masterchef.
Io, che sono l'ultimo dei pirla, per chiedere due settimane di ferie devo chiedere il permesso con la bolla papale ! Roz Icone

Sulla pagina ufficiale diversi commenti negativi vertono sul fatto che in molti cucinasssero con bracciali, anelli, capelli da Rapunzel...
Pignoli, ma pensate veramente che buona parte di quei piatti sia commestibile ? :neve:

P.s. Ero convintissimo che la topa Carlotta sarebbe passata senza sforzo. Come ogni anno hanno messo un po' di tutto, dalla nonna al giovane studente, passando per affermati (???) professionisti (ma l'A.d. di una nota casa di moda, come fa ad assentarsi per mesi ???) e casalinghi disoccupati signur signur signur  Mi sembra una delle peggiori edizioni del Grande Fratello...
avatar
piedonex
Admin Piedonex
Admin Piedonex

Messaggi : 23045
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Lombardia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Master Chef Italia 6, edizione 2016/2017

Messaggio Da Saix91 il Ven 30 Dic 2016, 13:42

Piedo, ma perché non apriamo un nuovo thread? Questo era quello per MC5, ormai è già passato un anno :neve:

Comunque, le mie prime impressioni dopo i provini - impressioni, come al solito, un po' poco fondate.

I forti

Gloria: La ragazza apre le danze della seconda puntata con un piatto in vasocottura, che dall'aspetto sembrava molto buono. L'ha descritto con semplicità ed efficacia, dando l'impressione di una che non si monta la testa ma che al contempo sa il fatto sua quando si tratta di cucina. Non a caso passa immediatamente anche il "bootcamp" - nel quale le tocca la cottura più insidiosa e difficile, quella al vapore presieduta Carlo Cracco himself.

Valerio: Il ragazzotto sembra lanciato come un cazzo di razzo a testata nucleare: gran piatto all'audizione, al bootcamp fa talmente bene (sulla cottura #2 per difficoltà, per quel che mi riguarda) che c'è mancato poco Barbieri se lo mettesse sulle ginocchia dalla contentezza. Potrà durare a questi livelli di grinta, convinzione ed efficacia?

Quello che credo sia forte, ma potrebbe smentirmi

Marco 37enne che non riesce a pipare: Due prove su due che mi hanno davvero convinto (sia piatto all'audizione, sia la grigliata di ieri - nettamente la migliore, per me). Però lo vedo uno di quelli che potrebbe ammosciarsi a random.

Quelli che non ho ben capito se siano forti o meno

Mariangela: L'avvocatessa esplosiva con i capelli di Cher nel periodo "If I could turn back time" sembrava destinata ad essere un bombone da quarto-quinto posto dopo l'audizione, ma al bootcamp si è miseramente spenta sulla semplicissima frittura (complice, pare, un sabotaggio da parte di Gabriele [?]). Vediamo come si comporterà nei "live".

Roberto: Il romagnolo dai capelli sconvolti (mi ricorda Giovanni Lindo Ferretti ai tempi della CCCP) sembra sempre sull'orlo di un tracollo psico-motorio: all'audizione il suo piatto mi era piaciuto, ieri (sul vapore) molto meno. Eppure è passato direttamente. Boh.

Marco Cavallo: Lo chiamo così per l'ovvio prolasso dell'arcata dentale superiore: mi pare che lo pompino un sacco, ma a me personalmente non ha mai davvero convinto in due prove (nè all'audizione, nè sulla grigliata). Vedremo.

Quelli che non ho capito come facciano ad essere dentro

Michele maglietta ridicola: La sua grigliata mi sembrava proprio terra terra, e all'audizione mi aveva fatto schifo. Peraltro che culo: mi dà proprio l'idea che un simile concorrente su almeno due cotture (umido e vapore) sarebbe andato completamente in pappa, invece gli tocca la grigliata - che sinceramente, chiamatemi pure sessista, se sei uomo la sai fare benino 9 volte su 10.

Michele studente ripetente: La sua non preparazione (da quello che si è visto finora) sembra immensa, però almeno fa ridere un sacco - differentemente dall'altro Michele. E chissà che in realtà non si riveli un diesel a sorpresa.

Daniele: Il disoccupato casalingo mammo sardo sardo sembra proprio "una pippa" (cit. Mara), eppure è ancora dentro: prospettive di miglioramento zero, e qualità cercasi.

Alain: Esattamente come Daniele, sembra una pippa incredibile senza minimo margine di miglioramento: speriamo esca subito come vittima sacrificale.

La studentessa giovine biondina "ke prl tutta così, zoèèè trappo": Non so se amarla od odiarla per quel suo modo da bimbominkia meta anni '2000 con cui si esprime, ma sicuramente quello che aveva mostrato in cucina non avrebbe dovuto permetterle il passaggio (soprattutto quell'osceno pesto intriso d'olio colante).

Il bootcamp: Ma che logica è far utilizzare quattro cotture diverse? Venire eliminato sull'umido o sul vapore, secondo me, vuol dire spesso aver fatto un piatto comunque migliore di chi viene salvato su griglia o fritto: giudizio semi-falsato.
avatar
Saix91
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4208
Data d'iscrizione : 20.10.10
Località : Pescia (PT)

Tornare in alto Andare in basso

Master Chef Italia... ed anche un po' di 4 Ristoranti

Messaggio Da piedonex il Ven 30 Dic 2016, 18:24

Non mi dici niente di Cristina, l'aspirante avvocato di San Marino ?
Per conto mio passerebbe il turno anche presentando un piatto vuoto ! risate



P.s. come è venuta male in questa foto !!! sudo freddo sudo freddo sudo freddo
avatar
piedonex
Admin Piedonex
Admin Piedonex

Messaggi : 23045
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Lombardia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Master Chef Italia 6, edizione 2016/2017

Messaggio Da Saix91 il Ven 30 Dic 2016, 19:05

Cristina è pisellabile ad alti livelli (questa foto è la riprova che le foto andrebbero bandite dal mondo, tanto riescono a modificare la realtà talvolta), ma a livello cucina non l'ho ancora inquadrata.

Quest'anno mi pare che ce ne siano 2-3 molto pisellabili, forse mi sbaglio OINK! OINK! OINK!
avatar
Saix91
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4208
Data d'iscrizione : 20.10.10
Località : Pescia (PT)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Master Chef Italia 6, edizione 2016/2017

Messaggio Da piedonex il Sab 31 Dic 2016, 08:16

Saix91 ha scritto:Piedo, ma perché non apriamo un nuovo thread?

Fatto occhiolino
avatar
piedonex
Admin Piedonex
Admin Piedonex

Messaggi : 23045
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Lombardia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Master Chef Italia 6, edizione 2016/2017

Messaggio Da piedonex il Sab 31 Dic 2016, 08:25

Saix91 ha scritto:...
Il bootcamp: Ma che logica è far utilizzare quattro cotture diverse? Venire eliminato sull'umido o sul vapore, secondo me, vuol dire spesso aver fatto un piatto comunque migliore di chi viene salvato su griglia o fritto: giudizio semi-falsato.

Il bootcamp di Masterchef lo chiamano Hangar :neve:  ma potrebbero chiamarlo anche "du manate da Antonino" o "du calci in culo di Cracco" risate

Mi sono accorto che, almeno in questa fase iniziale il mio livello di attenzione è molto vicino allo zero. Vedere alcuni nei quali l'elemento "storia personale" pesa più di un menù da dodici portate una volta mi infastidiva, ora me ne sono fatto una ragione.

Alcuni sono passati chiaramente più per la loro storia personale che per le loro doti in cucina (ma gli avvocati quanto tempo libero hanno, mi pare ce ne siano almeno tre su venti !).
Una volta sapevo quanto durava Masterchef, l'avevo letto in una delle prime edizioni, ma non lo ricordo più.


Ultima modifica di piedonex il Sab 31 Dic 2016, 08:34, modificato 1 volta
avatar
piedonex
Admin Piedonex
Admin Piedonex

Messaggi : 23045
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Lombardia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Master Chef Italia 6, edizione 2016/2017

Messaggio Da piedonex il Sab 31 Dic 2016, 08:31

Se volete facciamo un sondaggione a scatola semichiusa sul vincitore, tanto lo sappiamo che le doti in cucina contano relativamente. Sono già iniziati i magazine, ne presentano quattro al giorno. Basta puntare su quello/a con la storia più strappalacrime e di riscatto con la sua nuova vita in cucina.

La bella Cristina (che è già sposata stupore stupore stupore ) ovviamente non vincerà. Troppo ricca, famiglia di notai, gnocca, ex nuotatrice professionista di nuoto sincronizzato per la nazionale di San Marino... troppo tutto insomma...



Gloria ad esempio è la fotocopia della vincitrice truffa dell'anno scorso.
24 anni, mamma, divorziata, ex barista disoccupata, in masterchef cerca il suo nuovo inizio.



Già dato in Masterchef 5.

Tagliamo anche tutti gli avvocati e ne restano una decina risate
avatar
piedonex
Admin Piedonex
Admin Piedonex

Messaggi : 23045
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Lombardia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Master Chef Italia 6, edizione 2016/2017

Messaggio Da piedonex il Dom 01 Gen 2017, 20:25

Posto il link dell'articolo di Luca Dondoni, con il quale sono tristemente d'accordo.

http://www.lastampa.it/2016/12/29/spettacoli/tv/masterchef-se-il-look-e-la-storia-contano-pi-della-cucina-p31oKbWFbyL809EoRBHbcL/pagina.html

Soprattutto con questo passaggio:

"...I bravi passeranno, è certo, ma passeranno anche i concorrenti che probabilmente non conoscono la differenza fra un’anatra e un pollo ma per look, carattere, simpatia, phisique du rôle o altro saranno il vero piatto forte di un programma dove il cibo - ma è un’impressione, solo un’impressione - conta sino a un certo punto ..."
avatar
piedonex
Admin Piedonex
Admin Piedonex

Messaggi : 23045
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Lombardia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Master Chef Italia 6, edizione 2016/2017

Messaggio Da Saix91 il Lun 02 Gen 2017, 20:31

Io spero vivamente che non sia tutto ESCLUSIVAMENTE basato sullo script televisivo, e che un minimo di logica "qualitativa" dietro la scelta del vincitore sussista: sarò giovane, sarò idealista, sarò ingenuo, ma un minimo di raziocino e competizione voglio augurarmi che sia davvero presente.
avatar
Saix91
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4208
Data d'iscrizione : 20.10.10
Località : Pescia (PT)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Master Chef Italia 6, edizione 2016/2017

Messaggio Da piedonex il Mar 03 Gen 2017, 18:20

A me basta che la trama, perchè temo che di questo si tratti, sia ben scritta e divertente.
Sul fatto che il vincitore non sia il più dotato in cucina me ne sono fatto una ragione da tempo.
avatar
piedonex
Admin Piedonex
Admin Piedonex

Messaggi : 23045
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Lombardia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Master Chef Italia 6, edizione 2016/2017

Messaggio Da piedonex il Dom 08 Gen 2017, 23:14

Complice il ponte della befana, ho recuperato in ritardo le prime due puntate "vere" di Mastertruffachef.
Per ora io ho capito poco.
Ho capito però che il copione è già ben scritto.
Nella prima puntata esce Lalla che prepara un piatto a base di pollo e caffè che fa sembrare il prosciutto e melone di Rachida un piatto da 90 euri di Bottura.



Va bene farla uscire, ma almeno con un po' di decoro. Praticamente ha messo gli scarti di quello che aveva preparato nel piatto e probabilmente ha lasciato il piatto vero in padella \\\\\\\\'zzo \\\\\\\\'zzo \\\\\\\\'zzo

Della prima manche, preparare un piatto con sole verdure e senza sale non capisco neppure il senso.
E' una gara di cucina o una gara ad ostacoli ?
La prossima volta chiederanno di preparare un piatto di spaghetti senza spaghetti ? sudo freddo sudo freddo sudo freddo

Vince comunque Valerio con un piatto che lui stesso definisce buonissimo e straordinario ed intontisce talmente tanto i giudici che ci credono pure loro.



Seconda puntata e qui l'idea della truffa si insinua in me.
Si va a Matera, città di Mariangela l'avvocato ( signur che brutti ricordi ) con più capelli che idee in cucina !



Non conosciamo ancora bene i concorrenti, quindi a logica Valerio dovrebbe scegliere come prima aiutante nella sua squadra proprio Mariangela (un po' come andare in Marocco e lasciare nell'altra squadra Rachida...).
Invece non la caga nessuno e l'avvocato finisce nella squadra avversaria e qui capiamo che Mariangela sta sulle palle a tutti (ancora non si sa bene perchè, perchè non può essere solo perchè non sta mai zitta, come ci confessa Marco).

Valerio furbescamente sceglie come capitano avversario Margherita, quella apparentemente con meno "palle" lisciandole però il pelo dicendole una stronzata una perla del tipo, nella botte piccola c'è il vino buono, sembra piccola ma è grandissima e perchè così lui vuol mettersi alla prova avendo contro una squadra fortissima    



Ma la squadra blu di Valerio ha nove concorrenti ed i rossi sono in dieci. Quindi Margherita deve mandare direttamente al pressure uno dei suoi. Quindi tutti pensano che sarà Mariangela, quella che non sopporta nessuno ed infatti manda via Marco Vandoni sorpreso sorpreso sorpreso
Tutto logico ovviamente  \\\\\\\\'zzo  \\\\\\\\'zzo  \\\\\\\\'zzo

Nessuno ascolta Mariangela e la squadra rossa ovviamente perde. Si scoprirà poi al pressure che Margherita è una di quella a cui Mariangela sta più antipatica, quindi la sua scelta è ancora più illogica...(si sfanculano allegramente, non si salutano neppure quando Mariangela si salva, nessuno applaude Mariangela che sale in balconata...).

Al pressure si parte con il quiz delle salse e dei sughi. Partendo dagli ingredienti si deve indovinare di che sugo o salsa si tratti.
Marco spavaldo dice di essere fortissimo sulle salse, soprattutto la bernese che è la prima che sceglie.
Ma a questo turno non si salva.
Quindi si passa alla seconda prova e che cosa si deve cucinare ?
La salsa bernese signur signur signur
Truffa !!!
I quattro giudici provano la salsa di Marco, che lui ha preparato bendato e con una sola mano, leggendo nel frattempo, sempre da bendato, in una versione in braille, un canto della Divina Commedia e gli dicono:
"Mmmmm...si sente troppo l'aceto...non va bene"



Ma n'date un po' a fanc... risate risate risate
Per farlo passare bisogna preparare una pasta alla puttanesca (che però il nostro eroe di puntata si rifiuta di chiamare così perchè lo trova volgare).
Per lui è una pasta con il sugo rosso.
Quindi mi immagino se a casa sua dicessi: "Mi prepari una bistecca ?" che cosa potrebbe capitare ! Dalla fettina panata a mezzo kg di manzo di Kobe !!! risate

Esce Antonella, quella che vorrebbe aprire un ristorante nel mulino abbandonato. Esce non tanto perchè la pasta facesse schifo, quanto piuttosto perchè ha messo tre etti di pasta nel piatto. Cioè praticamente io potrei sposarla (in cucina ovviamente :neve: ) domani mattina e per me sarebbe perfetta :neve:



Cannavacciuolo, prima che se ne vada, le dice che deve continuare ad inseguire i suoi sogni e che loro non sono nessuno per poterla farmare.

Peccato che poi nella puntata psicanalisi di venerdì, Antonella dica che ha capito che i sogni devono rimanere tali e che questa mazzata l'ha riportata con i piedi per terra e non proverà mai più a sognare l'impossibile  WUB

Questo grossomodo il riassunto delle prime due puntate, anche se ero un po' distratto dalla vacanza  occhiolino

Chi vincerà ?
Quello/a che per ora sta facendo più caxxate ! Michele !!!  risate

avatar
piedonex
Admin Piedonex
Admin Piedonex

Messaggi : 23045
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Lombardia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Master Chef Italia 6, edizione 2016/2017

Messaggio Da Saix91 il Mar 10 Gen 2017, 12:54

Non mi sento così negativo come te, Piedo: secondo me è stata una "prima puntata live" dove le scelte sono apparse logiche (od illogiche) e comprensibili al punto giusto. Ma andiamo con ordine.

Mystery box: piatto vegetariano senza sale

Una delle due prove che non ho perfettamente capito: certo è interessante cercare vie alternative per donare sapidità ad un piatto, ma forse non era il caso di effettuare un test di un certo livello subito alla prima prova "effettiva". Sicuramente i tre piatti scelti sembravano i migliori, in particolare quelli delle due donzelle Gloria e Loredana/Clio Makeup: tuttavia avrei premiato i cannoli della prima, che sembravano ben giocare sull'alternanza di consistenze.

Invention test: pollo cucinato con aggiunta di caffè

Ecco, questa prova invece mi è piaciuta: ad un ingrediente semplice, che tutti dovrebbero conoscere (il pollo), si abbina un liquido a scelta tra quattro per complicare minimamente la preparazione.

Quello che non ho capito, semmai, è la scelta sucida di Loredana di prendersi il caffè, laddove vino o birra risultavano decisamente più consoni per i canoni italiani di cucina.

Fatto sta che Mariangela ci fa sapere di non aver mai cucinato un pollo, in quanto vegetariana: io non contesto le scelte di vita, ma se vuoi fare un programma come Masterchef magari dovresti conoscere anche le carni - non ti puoi davvero aspettare che non ci sia mai una prova con simili ingredienti al centro dell'attenzione.

Ancora più allucinante è che Giulia non abbia mai bevuto un caffè in vita sua: sei davvero italiana o stai nascondendo la tua vera nazionalità?  stupore

Michele becchino tira fuori un piatto - a sentire i giudici - da manuale: a me pareva una mappazzonata pazzesca, ma mi fiderò. Ancora più allucinante è la botta di culo del sardo Daniele, che butta pepe a caso e valorizza il piatto. Meno male, giustamente, non vincono.

La vittoria va a Valerio e a me sembra giusta: non solo è uno dei pochi piatti che mi convincesse davvero, ma al contempo mi è sembrato che il ragazzo abbia agito con coscienza di causa, e non sparando spezie ad minchiam nella speranza di imbroccare sapori e dosi.

Marco V, sempre più il mio idolo, sa perfettamente di aver fatto una cagata e non va a far finta di essere il genio: arriva lì ridendo, e chiaramente viene preso per uno a cui frega cazzi (ah, questa piaga psico-sociale per cui il pianto è sempre accettato come reazione e nobilitato, mentre il riso viene visto come superficialità o - peggio - tentativo di scavalcare l' autorità dell'interlocutore). Io, che apprezzo la sincerità, l'ho trovato molto più dignitoso di tanti altri, e mi sono pisciato addosso insieme a lui nel vedere l'orrore propinato agli chef.

Lalla, tuttavia, crea un piatto che sembra il sacchetto dell'umido (subito dopo aver buttato il residuo del caffè della moka) ribaltato su di un supporto in ceramica, riuscendo a battere persino l'aborto di Marco - e in scioltezza.

Prova in esterna

La genialità di Valerio tocca ogni apice nel momento in cui decide di non prendersi in squadra la cuoca di Matera - o comunque della Basilicata, cioè Mariangela - per la prova ambientata a Matera  sorpreso

A ciò fa riscontro la genialità di Gloria, che afferma di non capire la scelta di Margherita nel privarsi di Marco V. e ribadisce con forza che lei avrebbe segato Mariangela perché parla troppo  confuso

Ma il picco di genialità lo si raggiunge con la caposquadra Margherita, che pur tenendo Mariangela in squadra le fa vuoto intorno, e non la caga minimamente quando quella le suggerisce le metodologie di cottura e/o preparazione dei piatti: al pressure (perché, chiaramente, la squadra rossa perde) la biondina studentessa dalle vocali aperte addirittura dice che non vorrebbe più l'avvocatessa in squadra, perché in un team o si affonda insieme o niente (tradotto: siccome sono una cogliona e non ti sono stata a sentire, facciamo finta che sia colpa tua che ti sei incazzata quando invece dovevi essere contenta di perdere - perché abbiamo perso sì, ma tutti insieme come una vera squadra!).

Pressure

I prova: riconosci sughi e salse

La prova non è male, ma la logica della fila indiana e dell'obbligo di rispondere ad un eventuale sugo/salsa sbagliato dall'avversario precedente è doppiamente assurda.

Grazie alla fila indiana e al blocco sul sugo/salsa, se tu ti trovi lontano da uno che fa un errore sei avvantaggiato: infatti si salvano direttamente Margherita, Daniele, Marco cavallo e Alain, ovvero i tre più scarsi dell'intera brigata (escluso Cavallo), solo perché Barbara prima e Maria poi scelgono salse/sughi non così immediati - quando c'erano ancora ensamble ovvi come la carbonara  \\\\\\\\'zzo

II prova: la salsa bernese

Mai sentita nominare, pare una maionese con ingredienti lievemente diversi. Barbara crea una mousse, Antonella la base della pastafrolla e Maria ha fatto una maionese senza mettere gli ingredienti tipici della barnese. Marco V. sembra sicurissimo di sé, ma quanto pare ha abbondato d'aceto. Conseguentemente la strada si spiana senza nessun problema per Mariangela e Gloria, che in effetti sembravano due delle tre migliori (insieme a Marco).

III prova: pasta alla puttanesca

Una prova di una facilità bestiale, dove due concorrenti infatti volano come se stessero facendo una scampagnata (Marco V. e Maria), mentre Barbara fa un sugo spentissimo e Antonella butta 130-140 grammi di pasta con un sugo per 70-80 grammi. Giustamente viene eliminata Antonella, che aveva già deluso (e non poco) nell'Invention test.

Considerazioni: Eliminazioni giuste, vincitori delle prove abbastanza giusti, ed una frase già cult ("è d'uopo rispondere alla requisitoria" risate ): un'ottima partenza, a mio avviso.
avatar
Saix91
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4208
Data d'iscrizione : 20.10.10
Località : Pescia (PT)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Master Chef Italia 6, edizione 2016/2017

Messaggio Da piedonex il Mar 10 Gen 2017, 14:29

Pensa che neppure io bevo caffè. Non lo sopporto.
avatar
piedonex
Admin Piedonex
Admin Piedonex

Messaggi : 23045
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Lombardia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Master Chef Italia 6, edizione 2016/2017

Messaggio Da piedonex il Mar 10 Gen 2017, 23:26

Saix91 ha scritto:Non mi sento così negativo come te, Piedo: secondo me è stata una "prima puntata live" dove le scelte sono apparse logiche (od illogiche) e comprensibili al punto giusto. Ma andiamo con ordine.

...

Più che negativo direi che ormai, dall'anno scorso, lo vivo come fosse un copione a volte ben ed a volte mal recitato.
Dopo cinque edizioni personalmente non credo abbia mai vinto quello che apparentemente era il più capace in cucina.
Ricordiamoci sempre che noi i piatti li "vediamo" senza poterli assaggiare e questa è sicuramente una discriminante importantissima.

Però a volte erano evidenti le vittorie o alcuni aiuti per chiare necessità di ascolti.
La vittoria poi dell'anno scorso grida vendetta ancora adesso  signur

Spero solo che anche quest'anno non ci rovinino la sorpresa venti giorni prima spifferando il vincitore sui vari blog.
avatar
piedonex
Admin Piedonex
Admin Piedonex

Messaggi : 23045
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Lombardia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Master Chef Italia 6, edizione 2016/2017

Messaggio Da vannibit il Ven 13 Gen 2017, 00:47

Io non guardo MC ma leggo voi,molto più divertente... :neve: ciao
avatar
vannibit
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1930
Data d'iscrizione : 01.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Master Chef Italia 6, edizione 2016/2017

Messaggio Da bellaprincipessa il Ven 13 Gen 2017, 09:04

vannibit ha scritto:Io non guardo MC ma leggo voi,molto più divertente... :neve: ciao
idem! :neve:
avatar
bellaprincipessa
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 14732
Data d'iscrizione : 05.10.09
Località : Roquebrune Cap-Martin (Costa Azzurra)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Master Chef Italia 6, edizione 2016/2017

Messaggio Da piedonex il Sab 14 Gen 2017, 00:05

vannibit ha scritto:Io non guardo MC ma leggo voi,molto più divertente... :neve: ciao

In queste prime fasi sono un po' in ritardo con i commenti WUB
Un po' perchè sono vecchio e rincoglionito ed un po' perchè con 18 concorrenti si fatica a focalizzarsi sui veri talenti culinari risate
Prometto che, complice il fine settimana gelido,  recupererò :neve:

avatar
piedonex
Admin Piedonex
Admin Piedonex

Messaggi : 23045
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Lombardia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Master Chef Italia 6, edizione 2016/2017

Messaggio Da piedonex il Sab 14 Gen 2017, 15:54

Altre due puntate di Mastrertruffachef.
Diciotto concorrenti rimasti.

Si inizia con la Mistery box con la quale si deve scegliere tra una scatola trasparente, con all'interno una trota ed i classici ingredienti per cucinarla ed una misteriosa (scatola Safe e scatola Risk).
Chi propenderà per gli ingredienti visibili li dovrà utilizzare tutti, gli altri invece potranno utilizzare anche solo alcuni degli ingredienti della scatola misteriosa.

Ovviamente la maggioranza millanta doti da condottiero di altri tempi, Massimo Decimo Meridio gli fa na'pippa e sceglie la scatola misteriosa.
Le risposte che dimostrano il coraggio dei nostri impavidi sono ovviamente degne di tale scelta.
Quando chiedono a Michele cosa abbia mai fatto di coraggioso nella sua vita, Michele risponde spavaldo che una volta è andato in ferie in Grecia !
Ma in auto, da Napoli  !!!  
Tutti ridacchiano... \\\\\\\\'zzo

Cosa c'è da ridere ? Si è caricato l'auto in spalla ed ha nuotato sino alla prima isola greca ! A me sembra che persino gli eroi di Sparta si sarebbero inchinati risate risate risate

Capito l'andazzo i giudici evitano di chiedere ulteriori prove di coraggio agli altri concorrenti.

Nella scatola misteriosa ci sono capesante, gamberi, fois gras, mango, mazzancolle e verdure varie.

I tre piatti migliori sono i due "rischiosi" di Gabriele e Giulia e quello della scatola trasparente, sicura, di Cristina.
Il fois gras di Giulia sembra una suola di scarpa carbonizzata che non avrebbe mangiato neppure Charlie Chaplin...  sudo freddo  sudo freddo  sudo freddo



Cristina fa gli occhi spiritati a Barbieri che teme di essere in una puntata dell'esorcista e non ha coraggio di dirle che la sua trota fa schifo...  sudo freddo  sudo freddo  sudo freddo
Quindi scappa con lo sguardo basso.

A Gabriele Cracco ha suggerito di mettere lo scalogno nella salsa di mango e questa per Cannavacciuolo sembra essere la mossa colpo di genio che gli permetterà di vincere !!!
Colpo di genio (?!?!?!) che però ha avuto Cracco e tutti hanno sentito  \\\\\\\\'zzo  \\\\\\\\'zzo  \\\\\\\\'zzo

Vince comunque Gabriele, che per non essere bannato, continuerò a chiamare Gabriele e non con il sostantivo che invece uso a casa quando guardo la puntata  :neve:  , anzi, che da ora chiamerò "L'INNOMINABILE" ,al quale chiedono di eliminare un concorrente.




Lui risponde Cristina perchè la teme !!! NOOOOOOOOOOOOO !!!  OINK!  OINK!  OINK!

In realtà la domanda era un pour parler giusto per creare un po' di maretta tra i concorrenti.

All'innominabile viene mostrata la scatola di Pulp Fiction con dentro la droga l'ingrediente misterioso della seconda prova.



Lui dovrà decidere quali concorrenti dovranno cucinare un dolce o un piatto salato utilizzando l'ingrediente segreto, che è il Blu di Morozzo, una specie di gorgonzola da quel che ho capito.

L'innominabile stranamente assegna il cestino dei piatti dolci a quasi tutte le donne e dà a quasi tutti gli uomini il cestino del piatto salato.
Mmmm...qua Will e Grace ci covano...  :neve:

Marco V. indica all'innominabile il cestino salato e l'innominabile, dopo due minuti di ripensamenti e dubbi, gli dice, "Prendi il cestino dolce !!!".
Marco ci ricorda che non sa fa fare assolutamente i dolci !!!
Sto già pregustando la puntata con simpatia Iginio Massari  risate

La spesa e quindi anche la ricetta dell'innominabile, la fa direttamente Barbieri, giusto per non fare danni.

Mentre tutti prendono un cestino con una dozzina di ingredienti, Mariangela arriva con tre carrelli dell'Iper pieni e dà tre euri ad un extracomunitario per accompagnarla all'auto per caricare la spesa.

L'innominabile, ricordandoci concorrenti d'altri tempi, decide di sudare come un maiale in sauna su tutte le padelle a sua disposizione. Già che c'è potrebbe anche sputarci dentro, tanto peggio di così non credo potrebbe fare vomito

Gloria vince preparando una torta di crema al formaggio  sudo freddo  sudo freddo  sudo freddo

I tre peggiori sono ovviamente tre dolci non dolci, il cui problema principale però sembra essere il fatto che non abbiano saputo valorizzare il formaggio.

Vittoria, (nella foto non si vede, ma direi un seno decisamente prosperoso),



deve uscire, è il suo il dolce non dolce peggiore.

Cannavacciuolo le dice che lei è abituata a prendere la vita "di petto", Barbieri le dice: "Ed ora togliti il grembiule" e Bastianich le dice: "Ed ora togliti la maglietta !" risate risate risate

P.s. Tra l'altro Vittoria è quella che si è fatta tatuare il simbolo di Masterchef sul braccio  signur  signur  signur

Finisce così la prima puntata nella quale sarebbe potuto, come quasi sempre, uscire uno qualsiasi.

Seconda puntata, si va in Alto Adige in una bellissima giornata di sole estivo !
Considerando che Masterchef si gira in estate, clima -4°, neve, pioggia, tormenta risate risate risate

I quattro giudici chiedono ad Hans il meteorologo che tempo ci sarà durante la giornata e lui dall'alto della sua decennale esperienza risponde: "SOLE a catinelle !!!"
Ovviamente due minuti dopo inizia a grandinare  ROTFL  ROTFL  ROTFL

Gloria, per la teoria dei concorrenti dispari, manda subito al pressure Loredana che le fa il segno del coltello al collo, della cravatta colombiana e minaccia anche alcuni suoi parenti signur signur signur

Gli scartati eleggono l'innominabile come capo squadra signur signur signur e lui ovviamente non ci capisce un caxxo e vaga a caso sotto la tormenta. Fortunatamente alcune mucche ipietosite lo riportano alla malga, credo soprattutto per il timore che a fine serata potesse restare lì con loro...

Cristina, la gnocca di San Marino che Cracco già chiama "Principessa", fa cadere due teglie di ravioli, che infatti a fine prova non bastreranno per tutti.
Ma essendo supergnocca  OINK!  nessuno le dice niente, anzi alcuni le dicono anche: Tranquilla, non è successo niente, gli diamo due panini in più e due tue foto, tutto a posto  :neve:

Michele si taglia mentre affetta la cipolla e mentre sta per svenire dissanguato Cracco gli fa un culo tanto perchè è un cretino a tagliarsi con il coltello  sudo freddo

Quindi breve riassunto concettuale:

La super gnocca, muovendosi con l'agilità di un panzer in un parcheggio pieno di auto, fa cadere duecento ravioli ai quali hanno lavorato tutti per un'ora e nessuno le dice niente.

Il pirletta, mentre da solo deve tagliare trenta kg di cipolle, si affetta un dito e Cracco lo prende anche a calci in culo perchè si è tagliato  signur

Vaaaaaaa Beeeeeeeene, tutto chiaro quale sarà lo spirito della trasmissione.

Mentre i nostri eroi cucinano sotto la tormenta imbacuccati come l'omino Michelin, nella malga si dilettano con balli un po' gay, con uomini che si danno pacche sul sedere e donne divertite che li osservano...
Poi parte la gara degli schiaffoni sulle spalle e lo spirito di Bud Spencer si impossessa di Cannavacciuolo che inizia a menar le mani con tutti !!!  risate



Ovviamente tutto questo tra una portata e l'altra, giusto per aiutare la digestione      

Per capire chi ha vinto chiamano Hans l'arciere, che da circa due metri dovrà colpire delle mele colorate di blu o rosso su un tavolino. Essendo a due metri di distanza dai tavolini, tutti capiscono chi ha vinto circa due minuti prima che scocchi la freccia  risate

Vincono i rossi, anche senza aver portato i ravioli che Cristina ha fatto cadere a terra.
A questo punto anche io avrei voluto vedere quelle foto      

Pressure:
Si parte con la prova che ciclicamente capita a Mastertruffachef.
70 ingredienti sparpagliati ad minchiam sul tavolo e dieci secondi per prenderne 5 a casaccio mentre tutti si menano, si fanno lo sgambetto e si morsicano le mani.

Insomma, io aspetterei tre secondi che i primi si ammazzino tra loro e poi gli passerei sopra con calma  :neve:

Margherita scivola e dà una culata per la quale credo abbia ancora il livido adesso, dopo cinque mesi !

Sui piatti non mi soffermo neppure, passano quelli che hanno la fortuna/bravura di prendere prima 5, poi 4 ingredienti che almeno si amalgamano tra loro.
Anche perchè per cuocere una fetta di carne o pesce in venti minuti non credo ci voglia Bottura. Ma se nel cestino nella fretta ti capitano un astice ed una salsiccia anche in sei ore è fatica tirar fuori un piatto decente.

All'ultima prova finiscono Marco il bresciano e Alain.
Passa Marco, non perchè abbia fatto un piatto decente con la fregola, quanto piuttosto perchè Alain fa una schifezza indicibile con le animelle.



E così si concludono anche queste due puntate.
In attesa di giovedì prossimo.
avatar
piedonex
Admin Piedonex
Admin Piedonex

Messaggi : 23045
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Lombardia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Master Chef Italia 6, edizione 2016/2017

Messaggio Da piedonex il Dom 15 Gen 2017, 16:24

Mi rendo conto che chi non ha visto la puntata non può comprendere pienamente questa mia frase:

"Cristina fa gli occhi spiritati a Barbieri che teme di essere in una puntata dell'esorcista e non ha coraggio di dirle che la sua trota fa schifo...
Quindi scappa con lo sguardo basso."

Vi aiuto a comprendere meglio con quattro foto :neve:









risate risate risate

Sembra che Barbieri si sia allontanato dicendo anche "Paura di spavento !!!" sudo freddo sudo freddo sudo freddo

Oppure era lo sguardo per ipnotizzarlo.
avatar
piedonex
Admin Piedonex
Admin Piedonex

Messaggi : 23045
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Lombardia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Master Chef Italia 6, edizione 2016/2017

Messaggio Da Saix91 il Lun 16 Gen 2017, 11:29

II Puntata

Mystery box

Una mystery abbastanza anonima come ingredienti, e decisamente anonima in quanto a preparazioni. Come ha già detto il buon Piedo, vince Gabriele (che è stato il personaggio più in vista di queste due puntate) grazie ad un fondamentale suggerimento di Cracco - questa cosa che gli chef danno suggerimenti ad minchiam ad alcuni concorrenti non l'ho mai capita. Per quanto mi riguarda, il piatto di Cristina sembrava decisamente il più appetibile e meno mappazza, quindi avrei premiato lei.

Invention test: Una serie di piatti mediocri, per una prova nuovamente abbastanza anonima: sinceramente non credo che fosse molto difficile usare un formaggio cremoso per fare dolci, però può darsi (e sicuramente sarà così) che mi sbagli.

Mariangela non sembrava avesse fatto così schifo, ad essere onesti: c'erano almeno un paio di piatti che mi tiravano molto meno (ad esempio quello di Marco V.).

Esce giustamente Vittoria, che non sa di niente e propina una mappazza in brodo con 300 chili di formaggio al suo interno.

Prova in esterna

Il successo dei rossi è tutto all'insegna della botta di culo: i blu lavorano nettamente meglio, i rossi sprecano un paio di teglie di ravioloni, eppure il gulash dei blu (che Gloria lodava come il proprio cavallo di battaglia) risulta una ciofeca, e il dolce dei rossi - apparentemente - era decisamente migliore dell'avversario. Gabriele ha il carisma di un ghiro morto, e mi ricorda sempre più Gongolo/Pisolo dei sette nani.

Pressure test: La prova della merda caciara si risolve chiaramente in una confusione totale e distruttiva, dove le persone si addentano e mangiano tra di loro per cercare di ottenere gli ingredienti più decenti. All'ultimo step, i due rimasti sono costretti sostanzialmente a cucinare con 2-3 ingredienti che non sarebbero combinabili neanche in una fantasiosa ricetta nanica di Tolkien, e ci ritroviamo ad assistere ad una gara del meno peggio. Esce Alain: mi pare giusto, ma forse sarebbe stato meglio eliminare gli autori di questa meravigliosa prova del ca...


Ultima modifica di Saix91 il Mar 17 Gen 2017, 21:00, modificato 1 volta
avatar
Saix91
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4208
Data d'iscrizione : 20.10.10
Località : Pescia (PT)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Master Chef Italia 6, edizione 2016/2017

Messaggio Da piedonex il Mar 17 Gen 2017, 05:48

Come hai fatto notare in queste due puntate il protagonista involontario è stato l'innominabile.
Non tanto per meriti suoi, anche perchè di meriti non ne ho visti, quando per un'apparente scelta a tavolino dei giudici, che l'hanno voluto mettere su un piedistallo a tutti i costi.

Primo non credo che tritare un po' di scalogno in una salsa di mango che accompagna un piatto di pesce possa fare tutta questa differenza, secondo perchè comunque c'erano altri piatti che sembravano comunque di livello (cucinati senza aiuti).
La scelta poi di farlo capitano nella seconda prova non ha fatto altro che dimostrare che non era assolutamente adatto per quel ruolo, tanto più che le redini della squadra le ha prese dopo due minuti Valerio, che era già stato capitano nella prima prova in esterna.

Mentre invece in questa puntata è Cracco a fare il cul... a Mariangela per la sua spesa esageratissima, rimproverandola più volte. Proprio Cracco che l'aveva difesa la puntata scorsa quando tutti gli altri la schifavano e l'avrebbero volentieri fatta fuori dai giochi.

Quindi temo che entrambi dureranno parecchio in trasmissione se a loro è dato così ampio spazio  WUB
avatar
piedonex
Admin Piedonex
Admin Piedonex

Messaggi : 23045
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Lombardia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Master Chef Italia 6, edizione 2016/2017

Messaggio Da piedonex il Sab 21 Gen 2017, 18:31

Ed eccoci a due nuove puntate di Mastersemprepiùtruffachef :neve:
Purtroppo temo che il commento sarà sempre in differita...   ormai l'età avanza WUB

Si inizia con la temibilissima Mistery box dal tema "La seduzione in cucina".
Ingredienti base: cipolla, aglio, trippa, aringa, verze, puzzone di Moena, carne di pecora, peperoni indigeribili e fagioli prot prot risate
Inziamo bene, che puntata di mer... :neve:

Ognuno può pasticciare a casaccio tra tutti gli ingredienti.
Barbieri, che evidentemente non vede Cristina con gli stessi occhi con cui la vede Cracco (che vi ricordo l'ha definita la principessa di San Marino), le fa il culo perchè massaggia l'aringa come fossero le chiappe di Brad Pitt sul lettino in spiaggia alle Maldive.
Lei si giustifica dicendo che sta cercando di togliere tutte le lische.
A Berbieri frega niente e la riprende un'altra volta.

L'innominabile che da oggi chiamerò come il nano scacciato da Biancaneve, cioè sudolo, decide di sudare anche oggi su tutte le padelle, su tutti i piatti e su tutte le pietanze che sta cucinando  vomito

Tra i vari pasticci culinari, i tre meno peggio, anzi quasi decenti, sembrerebbero essere l'aringa di Margherita, la trippa al forno di Valerio e la trippa a culo di Loredana.
Vince Valerio, che aveva già vinto forse altre due volte.

All'invention gradito ospite simpatia Adolf Tre stelle Michelin Heinz Beck.
Valerio potrà scegliere tra tre ingredienti princiapli ed avrà l'aiuto dello chef pluristellato per impostare un piatto a sua scelta.
I tre ingredienti, che fanno comunque parte di tre piatti che sono delle specialità di Beck, sono:
merluzzo, il San Pietro ed i gamberi rossi con l'acciuga.

Valerio, essendo di Sant'Arcangelo, punta ovviamente sul San Pietro.

Mentre tutti preparano il San Pietro, Beck passa tra le postazioni ed appena arriva a quella di Loredana già si capisce chi sarà il vincitore della prova. Guarda la preparazione, spilucca il contorno, le dice che sta lavorando molto bene.
Pathos per capire chi vincerà la prova vicino allo zero... Sto aspettando...

A quasi tutti gli altri fa il culo per errori vari, tagli ad minchiam del pesce, postazioni di lavoro degne di un pic nic di bambini il 15 agosto, sino a quando...sino a quando non arriva alla postazione di sudolo  stupore  stupore  stupore

Vi garantisco che vista in HD la scena era veramente orribile, disgustorama  signur  signur  signur
Sudolo grondava litri di sudore su padelle, tagliere, pesce, per terra, tutto insomma. Beck schifatissimo si scansa e fiamma con lo sguardo Cannavacciuolo che prende un tovagliolo e lo fa diventare una bandana e la lega sulla fronte scivolosa di sudolo.

Beck chiede a sudolo almeno di girare sotto sopra il tagliere.... epperchee????
Ma soprattutto, sono otto puntate che sudolo è inguardabile, forse solo a -4° in Alto Adige non ha schifezzato tutto e si doveva proprio aspettare l'arrivo di un tre stelle per farsi dire che FA SCHIFO !!!!  epperchee????  epperchee????  epperchee????      
Mistero.

Cracco come al solito fa il culo a Michele, non ricordo neppure perchè, ormai non ci faccio più caso  
Sono sempre più convinto che sarà lui il vincitore. Al momento giusto tirerà fuori dei piatti assurdi e geniali, ovviamente non suoi, che lo condurranno alla vittoria, altrimenti non avrebbe senso tutto questo teatrino in cui tutti lo sgridano ogni volta anche solo perchè respira, mentre gli altri fanno vaccate indicibili e nessuno dice niente.



Si passa all'assaggio.
Beck fa il culo a Valerio dicendogli che non approva il suo piatto perchè ha fatto di testa sua e non ha ascoltato i suoi consigli.
Gli profetizza anche che la sua rovina sarà proprio l'essere così sicuro di sè.
Credo tra l'altro che il piatto fosse anche buono, ma che a Beck siano girate le palle perchè lui evidentemente gli ha suggerito un piatto, Valerio ne aveva in mente un altro e piuttosto che rischiare, ha fatto quello che aveva in mente.
Beck fa i complimenti anche a Giulia e Cannavacciuolo le dice che lei ha il dono del gusto e del saper abbinare i sapori. E giù lacrime di felicità.

Al momento dell'assaggio del piatto di sudolo, Beck dice, con aria schifatissima: Ora tocca al piatto al sudore umano  vomito  vomito  vomito

Durante gli assaggi il montaggio ci regale queste due perle, mentre i giudici parlano di Cristina la principessa, Gloria la guarda con gli occhi che lanciano coltelli stile manga e mentre parlano di Gloria, Cristina sbuffa pensando che di gnocche in trasmissione ne basta una e che c'è già lei  STICA!

Al piatto di Loredana a Beck vengono gli occhi a cuoricino. Partita chiusa. Non serve neppure che i cinque si confrontino, ma bisogna tirare ancora cinque minuti e qundi si fa il teatrino come se ci fossero dubbi sul vincitore.
Loredana però per la gioia porta via il piatto prima che Barbieri lo possa assaggiare. A Barbieri viene il dubbio di stare sulle balle a Loredana. Traquillo non è un dubbio, è una certezza !!!  

Dopo aver, con grande stupore di tutti, proclamato vincitrice Loredana si passa ai tre peggiori.

Maria ha pensato di mettere quattro kg di aglio con il San Pietro. Infatti il piatto sa solo di aglio.
Marco V. porta il San Pietro crudo.
Marco M. porta un guazzetto che sembra fatto con gli scarti di tutti gli altri concorrenti.

Esce Marco M., ma sarebbe potuto tranquillamente potuto uscire anche uno degli altri due.



Finisce così la prima puntata, tutto sommato nella norma.

Seconda puntata, che definirei la gara dello sfanculamento a raffica UAUAUA!
Tutti a Santorini per rovinare il matrimonio di due genovesi che si fingono greci e che pur di risparmiare sul banchetto di nozze per i loro cinquanta invitati, fanno preparare le diciotto portate del pranzo ai concorrenti di Masterchef !!! signur signur signur

Ora va bene tutto, ma quasi venti piatti tipici, a base di salse varie, feta, pollo, agnello, maiale, aragosta, calamari, polpo alla griglia, fritto di pesce e pita, da preparare in due ore.
Pronti partenza via, ci vogliono far credere che i concorrenti conoscano venti ricette greche diverse ???? sudo freddo sudo freddo sudo freddo
Che non abbiano mai provato prima questi piatti ??? sudo freddo sudo freddo sudo freddo
Che sia tutto improvvisato ??? sudo freddo sudo freddo sudo freddo

:prrrr :prrrr :prrrr

Comunque, Loredana e la squadra rossa decidono per il menù tutto pesce, mentre i blu prendono quello di carne.
Loredana, che aveva vinto l'invention deve scegliere il capitano della squadra avversaria. Fa, ridendo spanciata a terra, il nome di Mariangela, quella odiatissima da tutti.
Quelli della squadra blu, tra le lacrime, cercano di imbarcarsi direttamente sul primo traghetto, tanto sanno già che finirà a coltellate in cucina UATAAAAAAAAA!

Mentre le due squadre preparano il lauto banchetto di nozze, Joe rompe le palle agli sposi, a tutta la famiglia, al fotografo e pure al mulo che porta la sposa. Ovviamente tutti parlano in greco e Joe risponde in italiano o spagnolo confuso
Fortunatamente una finta cugina della sposa millanta di saper parlare in italiano e si offre come traduttrice.
In realtà non serve perchè i due sposi, come detto, sono di Genova evvai

Parte la gara a chi sfancula di più gli altri concorrenti.
Tutti insultano tutti, tutti si danno dell'imbecille, tutti dicono a tutti gli altri che non hanno capito un beneamato di come si prepara quel determinato piatto e che stanno mandando tutto in vacca.
Loredana ha la geniale idea di cuocere l'aragosta in bellavista, per metà tempo in acqua e poi in forno. Giulia le dice che è na'cazzata. Arriva Barbieri, sente cosa ha detto Loredana e le dice che è na'cazzata !
Giulia dietro le fa le linguacce  risate  

I blu non sanno se fare la feta fritta in padella o nella friggitrice. Provano in padella e si incolla tutto, ovviamente andava fatto con la friggitrice.

Loredana non contenta sfancula la principessa di San Marino perchè al posto di fare delle pite ha preparato delle piadine romagnole.

Ora, a memoria io non credo di aver mai mangiato una pita, però immagino che siano diversi gli ingredienti, ma visivamente mi sembrano molto simili.





Ovviamente Cristina la prende bene ed appena Loredana si gira la sfancula. Già che c'è sfancula anche Gloria, sulla fiducia, anche se è nell'altra squadra  :neve:

Mariangela ci regala questo teatrino con Cracco:

M:dimmi chef
C:Dica Chef
M: Dica Chef
C: come si chiama questa salsa ?
M: Che cazzo ne so come si chiama la salsa, so che siamo indietro ed ora devo andare a cucinare !!!

Cracco resta come un ebete di fronte al forno  Roz Icone
Io resto con quest'espressione:  musico  musico  musico

Mariangela chiede aiuto a Gloria sulla preparazione di non ricordo che piatto e Gloria si gira dall'altra parte sfanculandola, così tanto per gradire.

Finalmente tutti i cinquanta invitati hanno mangiato, ma le due squadre saranno giudicate solo dai due sposi  \\\\\\\\'zzo  \\\\\\\\'zzo  \\\\\\\\'zzo
La sposa dice rossi, lo sposo dice blu  controllando  controllando  controllando
Andiamo bene  

Chiedono al fotografo che dice agli sposi di dire rosso  Roz Icone  Roz Icone  Roz Icone
Quindi, vincono i rossi signur

Pressure test.
I giudici chiedono a Mariangela chi vuole salvare della sua squadra, se reputa che ce ne sia uno particolarmente meritevole e che si sia comportato bene nella prova in esterna pur perdendo.
Lei ci pensa un po', dice che sarà una scelta difficile, dai non fatemela fare, non si fa così, mi mettete in una posizione scomoda e difficile, va bene, dai mi salvo io  risate

Tutti gli altri ovviamente sono indignati.
Il capitano ha la resposabilità della squadra e deve essere l'ultimo ad abbandonare la nave che affonda e bla e bla bla...
Ma come ???
Le avete dato della stronza puzzona rincoglionita fino a due minuti fa e secondo voi doveva salvare uno di voi ???
Già bello che non abbia fatto pure il nome di chi sarebbe dovuto uscire !  ROTFL

Ricordo anche che in un'edizione di Masterchef Usa vinse un ragazzo italo americano perchè quell'anno il regolamento permetteva al vincitore della Mistery di non partecipare all'invention e lui, tutte le volte che potè, andò subito in balconata senza cucinare.
Quindi niente di strano.

Ci viene riproposta la prova dell'asta.
I concorrenti hanno sessanta minuti da spendere per comprare un ingrediente principale ed, in un secondo momento, gli ingredienti per poterlo cucinare.
Gli ingredienti principali sono:

Rane, Pesce spatola, Dentice, Uova, Rognone, filetto di Cervo e Vagyu (che dovrebbere essere tipo il manzo di Kobe ma meno rinomato).

Di sette, cinque abbinano decentemente sia piatto principale che ingredienti per cucinarlo, meno due.

Gloria che preferisce avere quaranta minuti e prende uova, aglio, prezzemolo e patate.
Marco che prende rognone, pancetta, germogli di porro e robiola.
Tutti notano che i due, sbagliando all'asta, si sono invertiti gli ingredienti complementari, se l'uno avesse preso gli ingredienti dell'altra, i piatti sarebbero stati perfetti, o almeno sensati.

E qui scatta la master truffa chef !!!

Gloria in quaranta minuti prepara un uovo al tegamino con dieci patatine fritte sotto come fossero raggi di sole.
Credo ci abbia messo otto minuti.
L'uovo è bruciato e le patatine sono crude e zuppe di olio.



Marco, che è convinto di aver fatto bene, secondo Cracco ha fatto diventare il rognone una suola di scarpe. Visivamente a me non sembrava carbonizzato e l'impiattamento era più che decoroso.





Francamente tra i due il piatto più presa per il culo mi sembrava quello di Gloria, ma i giudici decidono che Marco deve tornare a fare l'amministratore delegato di Verri e Gloria è salva anche questa volta.

Alla prossima Master truffa ciao
avatar
piedonex
Admin Piedonex
Admin Piedonex

Messaggi : 23045
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Lombardia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Master Chef Italia 6, edizione 2016/2017

Messaggio Da Saix91 il Lun 23 Gen 2017, 16:07

III Puntata

Mystery box

Se dico che non mi ricordo mezzo piatto tra i 3 considerati "migliori" mi credete? risate sudo freddo

Comunque vince Valerio, che sembra sempre più lanciato verso il trionfo finale. Se non fosse che...

Invention test

Questa prova è stata, a mio avviso, la più significativa vista fino ad adesso, per un po' di motivi. Ma andiamo con ordine.

Heinz Beck: io che di cucina ci capisco meno di un cazzo, me lo ricordavo solo come l'omino bastardissimo della scorsa stagione, dimenticandomi l'insignificante dettaglio delle tre stelle michelin risate

Quello che è sicuro è che Iginione Massari si è guadagnato un nuovo rivale in termini di cattiveria folkloristica: le tartellette e/o saponette del Maestro sembrano in crisi di fronte all'accento hitlerian-rottermaierano del Beck nazionale.

La prova regala, come detto, quattro notevoli motivi di interesse:

1) Valerio, per la prima volta, viene cazziato in maniera allucinante, trattato come uno sborone che si fregherà con le proprie mani. Sembra, insomma, il perfetto spiegone anticipato di un finale al secondo posto, una fregatura che - per quanto visto finora - sarebbe al limite della decenza e credibilità (come la sconfitta di Luisa nella prima edizione).

2) Loredana, dall'altra parte, sembra aver fallito solo nell'assurda prova del pollo al caffè, e acquisisce ad ogni puntata che passa una discreta credibilità come possibile finalista.

3) Occhio a Giulia, che continuano ad apprezzare nonostante impiattamenti a volte un po' casalinghi: zitta zitta, cacchia cacchia, potrebbe ottenere un insperato podio, o forse anche qualcosina di più...

4) La vera mina vagante, tuttavia, è il personaggio su cui Piedo già si concentra da un paio di analisi/commenti: Michele Studente. Perché? Beh, perché è vero che gli fanno il culo, ma è altrettanto vero che non è mai stato a rischio eliminazione, ed insistono spesso sul concetto "se tu stessi più concentrato e carico, faresti molto meglio di così". E se iniziasse, improvvisamente, a migliorare, e si producesse in una vittoria-fuffa alla Spyros?

Ad ogni modo, per il momento, vince Loredana, esce Marco M. con una broda d'acqua piovana contenente pezzi sbocconcellati di Sanpietro, e siamo tutti contenti.

Esterna

Una fuffata allucinante: il fatto che abbiano giudicato solo gli sposi - su un piatto di non so quante mila portate servito a 50 persone - è una cosa ridicola. A me, peraltro, i piatti dei rossi sembravano delle discrete ciofeche, ma tant'è: vincono loro, e i Blu - con contorno di Marco V. - vanno al pressure.

Pressure

E qui cominciano le dolenti note.

1) I giudici, con una mossa degna di un film di serie Z, decidono che GUARDA CASO PROPRIO NELLA PUNTATA IN CUI MARIANGELA FA DA TEAM LEADER E LA SUA SQUADRA PERDE costei possa fare il nome di una persona per salvarla istantaneamente dal pressure. Inutile dire che Mariangela decide di salvare sé stessa: non la trovo una mossa scorretta come ci hanno voluto far credere gli altri concorrenti, perché a) Mariangela si era, a mio avviso, ben comportata come capo squadra, e solo l'ostinata e caprina volontà di opporlesi dei suoi compagni ha creato attriti, b) nessuno dei suoi compagni si era davvero distinto durante la prova e c) è pur sempre una gara;

2) La prova asta è  condita da una serie di errori tattici allucinanti: i concorrenti lasciano a Valerio ingredienti validi a costo quasi zero; al nano Sudolo decidono di dare un'accoppiata classica con la quale nessuno potrebbe - credo - fare male; stesso discorso vale per Michele studente. Difatti sono i tre che si salvano con meno problemi - anche se Valerio conferma una certa involuzione, facendo un piatto solo decente.

3) L'apoteosi è raggiunta dal confronto finale Marco V. vs Gloria: lui ha servito un rognone che, personalmente, mi sembrava ben cotto, ma effettivamente era stato abbinato con roba improbabile (germogli di soia ed un formaggio fuori luogo come le acciughe sulla nutella); lei - prendendo patate, uova e aglio - ha optato per un uovo al tegamino su letto di patatine fritte stile McDonald's brutto (la sua logica era: faccio l'uovo croccante e le patate mence, per creare l'effettone sorpresona! Ma che cazzo di idea demmerda è?). I giudici salvano Gloria: in parte capisco la scelta, perché il percorso della ragazza era nettamente superiore a quello di Marco V.; in parte, tuttavia, il suo piatto era talmente imbarazzante, che voglio sperare non sia stata una decisione presa così tanto a cuor leggero.
avatar
Saix91
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4208
Data d'iscrizione : 20.10.10
Località : Pescia (PT)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Master Chef Italia 6, edizione 2016/2017

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum