Percorso musicale per un giovane "fattorino"

Pagina 5 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Andare in basso

Re: Percorso musicale per un giovane "fattorino"

Messaggio Da mambu il Dom 01 Gen 2012, 18:21

Saix91 ha scritto:
Cuore di Tenebra ha scritto:Esattamente, LZ I è il loro più marcatamente blues, contiene pezzi di Dixon e Waters già incisi in precedenza, ballad tradizionali e qualche prova generale di quello che diventerà il sound Zeppelin come Dazed and confused. Già con LZ II noterai una forte evoluzione in senso hard rock, e infatti è forse il disco che più segna il passaggio '60 - '70 (i pareri sono abbastanza unanimi su questo).

Cazzo! oh YES! allora ci becco :neve:

Babbo Cuore è buono e sa che ci sono le vacanze e voi bimbi dovete godeverle Roz Icone

io invece sono cattivone e ti do i compiti: ricerchina all'indietro sui dirigibili e sulla loro formazione musicale, soprattutto di Jimmy Page (viva gimmipéig! :neve: ).

Potrai trovare tante cose carine sul''ambiente inglese dei '60 e il legame diretto dei tanti mitici chitarristi di quella generazione con il primo rochenrolle e il blues, sia amplificato che acustico.

(il compito te lo corregge Cuore che io 'un c'ho tempo )
avatar
mambu
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 11962
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Brabante del Friuli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Percorso musicale per un giovane "fattorino"

Messaggio Da killer73 il Dom 01 Gen 2012, 18:26

mambu,sto compito che hai dato a saix l'e un tantino duro . la missione di saix diventa sempre piu difficile

_________________________________






"...Sono un uomo che cammina solo".(Iron Maiden)

"Se i giovani si organizzano,si impadroniscono di ogni ramo del sapere e lottano con i lavoratori e gli oppressi,non c'e' scampo per un vecchio ordine fondato sul privilegio e sull'ingiustizia". (Enrico Berlinguer)



"meglio essere un ubriacone famoso che un alcolista anonimo".
avatar
killer73
Metallo Pensante
Metallo Pensante

Messaggi : 3036
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : versilia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Percorso musicale per un giovane "fattorino"

Messaggio Da Saix91 il Dom 01 Gen 2012, 18:29

killer73 ha scritto:mambu,sto compito che hai dato a saix l'e un tantino duro . la missione di saix diventa sempre piu difficile

Le ricecche pelle vacancie non le faccio da due anni, ecco! Gnion ne ho volgia, babboooooooooooooooooooooooooooooooooooo!

pianto3 pianto3 pianto3 pianto3 pianto3
avatar
Saix91
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4405
Data d'iscrizione : 20.10.10
Località : Pescia (PT)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Percorso musicale per un giovane "fattorino"

Messaggio Da Saix91 il Ven 13 Gen 2012, 19:27

In questi giorni mi sono dedicato al riascolto degli album già sentiti. Molti hanno guadagnato dalla rispolverata, soprattutto The Rise And Fall Of Ziggy Stardust And The Spiders From Mars e The Joshua Tree.
I Simple Minds continuano a non dirmi nulla, ma non demordo :neve: Ecco qualche traccia che ho particolarmente apprezzato al secondo ascolto.











Questa qui in particolare mi era rimasta poco impressa alla prima passata. Sarà che io adoro questo gruppo, ma tutte le volte che la riascolto mi arriva dritta come un cazzotto fino al pancreas pianto2

avatar
Saix91
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4405
Data d'iscrizione : 20.10.10
Località : Pescia (PT)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Percorso musicale per un giovane "fattorino"

Messaggio Da Ghinda il Ven 13 Gen 2012, 22:22

Uh, ma bello questo thread. Bello!! (son stata troppo assente).

Mo' me lo vado a leggere da pagina 1
avatar
Ghinda
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1250
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Percorso musicale per un giovane "fattorino"

Messaggio Da Saix91 il Lun 16 Gen 2012, 14:34

Si torna in Italia. La Voce Del Padrone di Francone Battiato, che fra l'altro ho scoperto contenere quasi tutte le sue più famose, è un album magnifico, con l'unico difetto di essere troppo breve (7 tracce appena). Adoro il modo con cui quest'uomo ti comunica la sua realtà artistica, artificioso ma sublime amore . Ecco la canzone che ho preferito, una di quelle che già conoscevo.

Es un sentimiento nuevo
che mi tiene alta la vita
la passione nella gola
l' eros che si fa parola.
Le tue strane inibizioni
non fanno parte del sesso
i desideri mitici di prostitute libiche
il senso del possesso che fu pre-alessandrino
la tua voce come il coro delle sirene di Ulisse m' incatena
ed è bellissimo perdersi in quest' incantesimo.
è bellissimo perdersi in quest' incantesimo
Tutti i muscoli del corpo
pronti per l' accoppiamento
nel Giappone delle geishe
si abbandonano all'amore.
Le tue strane inibizioni
che scatenano il piacere
lo shivaismo tantrico
di stile dionisiaco
la lotta pornografica dei Greci e dei Latini
la tua pelle come un' oasi nel deserto ancora mi cattura
ed è bellissimo perdersi in quest'incantesimo
è bellissimo perdersi in quest'incantesimo
i desideri mitici di prostitute libiche
il senso del possesso che fu pre-alessandrino
la tua voce come il coro delle sirene di Ulisse m'incatena
ed è bellissimo perdersi in quest'incantesimo
è bellissimo perdersi in quest'incantesimo.

avatar
Saix91
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4405
Data d'iscrizione : 20.10.10
Località : Pescia (PT)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Percorso musicale per un giovane "fattorino"

Messaggio Da Saix91 il Lun 16 Gen 2012, 14:36

P.s.

Qualcuno di voi mi saprebbe suggerire dischi di Branduardi/Guccini/Gaber da ascoltare? Grazie
avatar
Saix91
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4405
Data d'iscrizione : 20.10.10
Località : Pescia (PT)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Percorso musicale per un giovane "fattorino"

Messaggio Da Saix91 il Dom 22 Gen 2012, 18:41

Parachutes dei Coldplay. E' incredibile vedere come sia cambiata la loro musica in così poco tempo, qui ricordano molto i Radiohead; canzoni al limite della depressione più nera, ma comunque di mio gradimento. Ho un debole per la voce di Chris, e in questo pezzo lui e la band danno il meglio.

Look at the stars
look how they shine for you
and everything you do
yeah they were all yellow
I came along
I wrote a song for you
and all the things you do
and it was called yellow
So then I took my turn
oh wh at a thing to have done
and it was all yellow

your skin
oh yeah your skin and bones
turn into something beautiful
and you know
you know I love you so
you know I love you so

I swam across
I jumped across for you
oh what a thing to do
'cos you were all yellow
I drew a line
I drew a line for you
oh what a thing to do
and it was all yellow

and your skin
oh yeah your skin and bones
turn into something beautiful
and you know
for you I bleed myself dry
for you I bleed myself dry

it's true
look how they shine for you
look how they shine for you
look how they shine for
look how they shine for you
look how they shine for you
look how they shine

look at the stars
look how they shine for you
and all the things that you do

avatar
Saix91
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4405
Data d'iscrizione : 20.10.10
Località : Pescia (PT)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Percorso musicale per un giovane "fattorino"

Messaggio Da giops il Dom 22 Gen 2012, 23:16

Dei coldplay io credo che il miglior brano, o almeno, quello che io amo di più è: God put a smile upon your face!
avatar
giops
Fattore Produttivo
Fattore Produttivo

Messaggi : 9792
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Percorso musicale per un giovane "fattorino"

Messaggio Da bellaprincipessa il Lun 23 Gen 2012, 09:28

GIOOOOOOPSSSSS!!!!! bacio

ma ti sei già sposato???? \\\\\\\\'zzo

ma perché ci hai abbandonati???? WUB

ics factor non é stato lo stesso senza di te... triste
avatar
bellaprincipessa
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 14754
Data d'iscrizione : 05.10.09
Località : Roquebrune Cap-Martin (Costa Azzurra)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Percorso musicale per un giovane "fattorino"

Messaggio Da Saix91 il Lun 23 Gen 2012, 09:54

giops ha scritto:Dei coldplay io credo che il miglior brano, o almeno, quello che io amo di più è: God put a smile upon your face!

GIOPS! sorpreso stupore ... i sali! mengonelle

A me comunque quella canzone non piace troppo, però forse nel contesto album (dovrebbe essere del 2°, giusto?) mi dirà qualcosa di più :neve:
avatar
Saix91
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4405
Data d'iscrizione : 20.10.10
Località : Pescia (PT)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Percorso musicale per un giovane "fattorino"

Messaggio Da miniatina il Lun 23 Gen 2012, 11:51

Giops!

Bentornato!
Hai finito la tesi in " statistica applicata alle dinamiche dei forum"? :neve:

Qui sono mancati i tuoi sondaggi durante X Factor! (lo dico da non-partecipante, perchè non avevo Sky quindi seguito a smozzichi e spesso in differita)
avatar
miniatina
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 10487
Data d'iscrizione : 29.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Percorso musicale per un giovane "fattorino"

Messaggio Da Saix91 il Mar 21 Feb 2012, 18:43

Tea For The Tillerman, del buon Gatto Stefano. Credevate che mi fossi scordato di questa rubrica, nevvero? Invece mi era solo esploso lo schermo del pc, e dovendolo cambiare i miei ascolti si erano interrotti, e riprendono solo oggi. Grandioso album, questo; inizio a credere che questo pop/rock melodico anni'70 sia il genere che potrebbe piacermi di più dopo il pop anni '80-'90... Mi sono piaciute praticamente tutte le tracce, anche se due già le conoscevo. Alla fine questa vince di poco sulle altre.

Well I think it's fine, building jumbo planes.
Or taking a ride on a cosmic train.
Switch on summer from a slot machine.
Get what you want to if you want, 'cause you can get anything.

I know we've come a long way,
We're changing day to day,
But tell me, where do the children play?

Well you roll on roads over fresh green grass.
For your lorryloads pumping petrol gas.
And you make them long, and you make them tough.
But they just go on and on, and it seems you can't get off.

Oh, I know we've come a long way,
We're changing day to day,
But tell me, where do the children play?

When you crack the sky, scrapers fill the air.
Will you keep on building higher
'til there's no more room up there?
Will you make us laugh, will you make us cry?
Will you tell us when to live, will you tell us when to die?

I know we've come a long way,
We're changing day to day,
But tell me, where do the children play?

avatar
Saix91
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4405
Data d'iscrizione : 20.10.10
Località : Pescia (PT)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Percorso musicale per un giovane "fattorino"

Messaggio Da Cuore di Tenebra il Mer 22 Feb 2012, 19:47

Qui si comincia a deviare... torniamo alle cose serie :neve:
Un capolavoro - forse IL capolavoro - del Progressive inglese anni '70.

avatar
Cuore di Tenebra
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4069
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Percorso musicale per un giovane "fattorino"

Messaggio Da Saix91 il Mer 22 Feb 2012, 20:17

Cuore di Tenebra ha scritto:Qui si comincia a deviare... torniamo alle cose serie :neve:
Un capolavoro - forse IL capolavoro - del Progressive inglese anni '70.


No te gusta Gatto? triste

Al prossimo riascolto un vostro suggerimento, giuro! Speedy :neve:
avatar
Saix91
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4405
Data d'iscrizione : 20.10.10
Località : Pescia (PT)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Percorso musicale per un giovane "fattorino"

Messaggio Da G.Kaplan il Mer 22 Feb 2012, 20:19

Quindi domani sarai già pronto...
avatar
G.Kaplan
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 2803
Data d'iscrizione : 09.04.10
Località : Zona Pacciani

Tornare in alto Andare in basso

Re: Percorso musicale per un giovane "fattorino"

Messaggio Da Saix91 il Mer 22 Feb 2012, 20:21

G.Kaplan ha scritto:Quindi domani sarai già pronto...

risate

Immagino di sì, per ora i corsi sono riniziati ma lo studio è ancora assente (se Dio vuole) occhiolino
avatar
Saix91
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4405
Data d'iscrizione : 20.10.10
Località : Pescia (PT)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Percorso musicale per un giovane "fattorino"

Messaggio Da Saix91 il Mer 22 Feb 2012, 20:25

Cuore ho tanta paura... L'album che mi hai suggerito ha solo 3 track per una media di 12 minuti a pezzo ... i sali!
avatar
Saix91
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4405
Data d'iscrizione : 20.10.10
Località : Pescia (PT)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Percorso musicale per un giovane "fattorino"

Messaggio Da Cuore di Tenebra il Mer 22 Feb 2012, 20:38

Per facilitarti le cose comincia con Close to the edge, dal minuto 3.00 in avanti. Possibilmente su un impianto serio, ché la tessitura strumentale è da gustare bene
avatar
Cuore di Tenebra
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4069
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Percorso musicale per un giovane "fattorino"

Messaggio Da Saix91 il Mer 22 Feb 2012, 20:58

Cuore di Tenebra ha scritto:Per facilitarti le cose comincia con Close to the edge, dal minuto 3.00 in avanti. Possibilmente su un impianto serio, ché la tessitura strumentale è da gustare bene

Grazie OCCHEI!
avatar
Saix91
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4405
Data d'iscrizione : 20.10.10
Località : Pescia (PT)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Percorso musicale per un giovane "fattorino"

Messaggio Da Gaufre il Mer 22 Feb 2012, 21:26

Saix91 ha scritto:Cuore ho tanta paura... L'album che mi hai suggerito ha solo 3 track per una media di 12 minuti a pezzo
Saix, io quella roba l'ascoltavo già a 16 anni, essù!
avatar
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Percorso musicale per un giovane "fattorino"

Messaggio Da ubik il Gio 23 Feb 2012, 00:35

non scordare questo capolavoro

avatar
ubik
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 7484
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Percorso musicale per un giovane "fattorino"

Messaggio Da Saix91 il Gio 23 Feb 2012, 16:49

Mi dispiace Cuore, ma il Quartetto Cetra è molto più tecnico e progressive degli Yes risate

Comunque ho ascoltato "Close To The Edge" two times, ieri sera ed oggi pomeriggio. Mi è semblato di vedere un gatto e sentire tre "parti" distinte: una prima molto martellante e con un ritmo sincopato; una seconda più lenta, quasi musica Ambiental (diciamo il momento in cui sono presente i cori in falsetto); una terza, finale, molto distorta, dove ogni strumento (compresa la voce) sembra andare per conto suo (P.s. Quello all'organo ha solo 2 mani? O ne ha 13?). Correggimi se sbaglio occhiolino

Gaufre, tu hai ragione, ma la canzone più lunga che ho sentito finora (ed è stata una fatica immonda ascoltarla) è Stairway To Heaven, che dura comunque 4 minuti meno di questa sudo freddo
avatar
Saix91
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4405
Data d'iscrizione : 20.10.10
Località : Pescia (PT)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Percorso musicale per un giovane "fattorino"

Messaggio Da Cuore di Tenebra il Gio 23 Feb 2012, 17:05

Tutto corretto. Una delle caratteristiche ricorrenti del Progressive di quegli anni è la struttura sinfonica di diversi pezzi, che di fatto risultano divisi in movimenti. Proprio come le sinfonie.
PS Jon Anderson non canta in falsetto, è la sua voce naturale che è sopra il registro tenorile.
PPS "Quello all'organo" è Rick Wakeman. Il meglio tastierista della sua generazione insieme a Keith Emerson...


Ultima modifica di Cuore di Tenebra il Gio 23 Feb 2012, 17:08, modificato 1 volta
avatar
Cuore di Tenebra
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4069
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Percorso musicale per un giovane "fattorino"

Messaggio Da Saix91 il Gio 23 Feb 2012, 17:07

Cuore di Tenebra ha scritto:TUtto corretto. Una delle caratteristiche ricorrenti del Progressive di quegli anni è la struttura sinfonica di diversi pezzi, che di fatto risultano divisi in movimenti. Proprio come le sinfonie.

Per un popparolo anni'80 come me (durata media pezzo = 3.30, 3.40) è un bel salto a livello di durata :neve:

Anyway, per quanto complessa, l'ho apprezzata mucho. Ora ripeto il processo anche per le altre due tracce occhiolino
avatar
Saix91
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4405
Data d'iscrizione : 20.10.10
Località : Pescia (PT)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Percorso musicale per un giovane "fattorino"

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum