Mi sono definitavemente rotta con l\'ignoranza musicale

Pagina 6 di 23 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 14 ... 23  Seguente

Andare in basso

Re: Mi sono definitavemente rotta con l\'ignoranza musicale

Messaggio Da Ospite il Mar 10 Nov 2009, 16:27

...


Ultima modifica di Lucadev il Dom 31 Lug 2011, 03:23, modificato 1 volta

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sono definitavemente rotta con l\'ignoranza musicale

Messaggio Da bellaprincipessa il Mar 10 Nov 2009, 16:37

Lucadev ha scritto:
Cuore di Tenebra ha scritto:Ieri Lepi ha postato un interessante spunto (cui non ho ancora risposto, mea culpa) mettendo a confronto due coppie di brani per cercare di capirne somiglianze e differenze. Questo mi ha dato un’idea, che forse visto il taglio pratico può essere apprezzata facilmente anche da chi è a digiuno di teoria musicale: ovvero prendere dei brani – meglio ancora se di quelli eseguiti in trasmissione – e “smontarli” evidenziandone l’impostazione armonica e melodica, le parti, i passaggi più o meno difficoltosi, il motivo per cui “suonano” bene musicalmente (il tutto detto tagliato con l'accetta, Luca... ) e perché sono stati eseguiti più o meno bene. Niente di strano o complicato eh, tranquilli… è né più né meno che la forma semplificata dell’analisi musicale vera e propria che si fa quando si studia uno strumento, che funziona benissimo come forma di “educazione” all’ascolto… Se a qualcuno piace l’idea ci provo

Come dicevo, sull'analisi dei brani io passo, soprattutto perchè:
- ci vuole tempo per la trascrizione
- non c'è limite, volendo, al scendere nei dettagli, per esempio: si può analizzare la struttura a blocchi (es: AABA...mi spiego ?), si può fare l'analisi armonica, per arrivare all'analisi delle singole frasi, all'analisi del rapporto di una frase con l'altra e addirittura delle singole note
- ci vogliono delle conoscenze musicali più approfondite, per la comprensione di un discorso di analisi dei brani, che non saprei come semplificare per i non addetti ai lavori

Ho letto il post di lepi e ho ascoltato molto velocemente i brani ma poi ho preferito non rispondere perchè significava addentrarsi in un discorso molto complesso.

Come ti dicevo, C.d.T., leggerò con molto interesse la tua analisi, a me l'idea piace parecchio.

@principessa che mi ha citato: nonostante il mio rincoglionimento (è comunque una condizione reversibile quando voglio ) mi farebbe piacere condividere le mie conoscenze ma non so cosa interessa (su questo non sono d'accordo con Amantide, che ho letto, e adesso spiego perchè). Sulla tonalità per esempio ho voluto fare un discorso un po' diverso da quello che si trova sui libri di teoria musicale e di armonia ma non ho ricevuto feedback, quindi non so se il discorso che ho fatto è risultato comprensibile o no; leggendo quello che ha scritto fear mi pare di potere dire di no. Non so neanche se è risultato interessante; ecco quello che dicevo a proposito del fatto se interessa o meno: lo sforzo che ho fatto per semplificare il concetto di tonalità non mi è venuto gratis, mi ci è voluto tempo, ma se poi ho la sensazione che non interessa allora preferisco dedicare il mio tempo ad altro: a quello che devo fare nella vita, a quello che mi piace fare nella vita e, quando sono qui sul forum, al cazzeggio.

ho capito che se non vedi interventi di risposta hai l'impressione di non venire "cagato" o che chi ti legge non é interessato! A parte il fatto che ho espresso più volte il mio interesse in quello che scrivi, e che ho fatto salti mortali l'altro we, quando hai fatto il discorso sull'armonia, per leggere il topic anche nel we dal vecchissimo pc a casa dei miei, sappi che la lettura ha poi acceso una discussione con mia sorella (ottavo anno di conservatorio, violino)! la quale ha trovato il tuo modo di "speigare" molto interessante e chiaro! A volte pero', davanti a discorsi cosi', non resta che leggere e cercare poi di incamerare le informazioni. Io cerco di rielaborarle in maniera "pratica" quando vado alle prove con il mio coro (ad es. 'stasera). Quando guardo uno spartito o sento parlare il direttore del mio coro (insegnante di percussioni al conservatorio e musicista poliedrico). Non mi viene da "risponderti" perché non mi sento in grado di aggiungere niente di costruttivo a quello che dici. A volte il silenzio é un segno di rispetto e considerazione quando parla uno che "ne sa di più". ecco, caro Lucadev, spero che con questo tu ti sia un po' rassicurato sul mio (e a volte penso "nostro") silenzio riguardo ai tuoi post. Come dice Amantide, chi non é interessato legge altro, io sono convinta che tutti coloro che" partecipano a questo tipic siano molto interessati. Non hai sprecato il tuo tempo! Veramente! Io ho anche provato ad accennare un po' della tua spiegazione a mio marito!
We love you Luca Go on, please
avatar
bellaprincipessa
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 14755
Data d'iscrizione : 05.10.09
Località : Roquebrune Cap-Martin (Costa Azzurra)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sono definitavemente rotta con l\'ignoranza musicale

Messaggio Da Cuore di Tenebra il Mar 10 Nov 2009, 16:50

Sono sicuro al mille per mille, Princi, che Luca non ne fa certo una questione di gratificazione personale. Postare interventi come alcuni di quelli riportati in questo topic è un po’ come fare un “regalo”: totalmente gratuito, e che non aspetta nulla in cambio. Piuttosto il fatto è che semplificare ciò che per sua natura è complesso… è un lavoraccio! E per farlo si deve avere la sensazione che ne valga la pena, che interessi qualcuno insomma...
avatar
Cuore di Tenebra
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4069
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sono definitavemente rotta con l\'ignoranza musicale

Messaggio Da Ospite il Mar 10 Nov 2009, 16:52

Cuore di Tenebra ha scritto:Sono sicuro al mille per mille, Princi, che Luca non ne fa certo una questione di gratificazione personale. Postare interventi come alcuni di quelli riportati in questo topic è un po’ come fare un “regalo”: totalmente gratuito, e che non aspetta nulla in cambio. Piuttosto il fatto è che semplificare ciò che per sua natura è complesso… è un lavoraccio! E per farlo si deve avere la sensazione che ne valga la pena, che interessi qualcuno insomma...

Hai colto perfettamente lo spirito del mio intervento

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sono definitavemente rotta con l\'ignoranza musicale

Messaggio Da bellaprincipessa il Mar 10 Nov 2009, 16:57

Cuore di Tenebra ha scritto:Sono sicuro al mille per mille, Princi, che Luca non ne fa certo una questione di gratificazione personale. Postare interventi come alcuni di quelli riportati in questo topic è un po’ come fare un “regalo”: totalmente gratuito, e che non aspetta nulla in cambio. Piuttosto il fatto è che semplificare ciò che per sua natura è complesso… è un lavoraccio! E per farlo si deve avere la sensazione che ne valga la pena, che interessi qualcuno insomma...
ma certo cuore! ed il mio post, spero, serviva proprio a rassicurarlo (e anche te!) in questo senso! Spero di essere stata chiara! (o no??? )
avatar
bellaprincipessa
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 14755
Data d'iscrizione : 05.10.09
Località : Roquebrune Cap-Martin (Costa Azzurra)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sono definitavemente rotta con l\'ignoranza musicale

Messaggio Da Ospite il Mar 10 Nov 2009, 17:01

bellaprincipessa ha scritto:
Cuore di Tenebra ha scritto:Sono sicuro al mille per mille, Princi, che Luca non ne fa certo una questione di gratificazione personale. Postare interventi come alcuni di quelli riportati in questo topic è un po’ come fare un “regalo”: totalmente gratuito, e che non aspetta nulla in cambio. Piuttosto il fatto è che semplificare ciò che per sua natura è complesso… è un lavoraccio! E per farlo si deve avere la sensazione che ne valga la pena, che interessi qualcuno insomma...
ma certo cuore! ed il mio post, spero, serviva proprio a rassicurarlo (e anche te!) in questo senso! Spero di essere stata chiara! (o no??? )

Sei chiara e luminosa come la foto che hai postato.....

PS: questo post continua su "Cazzeggio"

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sono definitavemente rotta con l\'ignoranza musicale

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Mar 10 Nov 2009, 17:04

Lucadev ha scritto:
@principessa che mi ha citato: nonostante il mio rincoglionimento (è comunque una condizione reversibile quando voglio ) mi farebbe piacere condividere le mie conoscenze ma non so cosa interessa (su questo non sono d'accordo con Amantide, che ho letto, e adesso spiego perchè). Sulla tonalità per esempio ho voluto fare un discorso un po' diverso da quello che si trova sui libri di teoria musicale e di armonia ma non ho ricevuto feedback, quindi non so se il discorso che ho fatto è risultato comprensibile o no; leggendo quello che ha scritto fear mi pare di potere dire di no. Non so neanche se è risultato interessante; ecco quello che dicevo a proposito del fatto se interessa o meno: lo sforzo che ho fatto per semplificare il concetto di tonalità non mi è venuto gratis, mi ci è voluto tempo, ma se poi ho la sensazione che non interessa allora preferisco dedicare il mio tempo ad altro: a quello che devo fare nella vita, a quello che mi piace fare nella vita e, quando sono qui sul forum, al cazzeggio.

Scusa Luca, ma quale feedback ti aspettavi e da chi? Qui la maggior parte non conoscono la musica in questi termini per fare una discussione, e inoltre quello che hai scritto non vedo perchè debba essere fonte di discussione dato che è un'informazione, o meglio dire insegnamento. Tanti vi hanno letto e apprezzato, ma non possono mettersi a discuttere. Personalmente mi piace che dopo la teoria che tu hai scritto prendessimo qualche esempio pratico, come quello che ha proposto lepi e cuore, perchè cosi anche gli altri capiscono meglio e possono magari intervenire.
Se ti senti di aver perso tempo mi dispiace, non lo fare più.

_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
avatar
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sono definitavemente rotta con l\'ignoranza musicale

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Mar 10 Nov 2009, 17:10

Cuore di Tenebra ha scritto:Sono sicuro al mille per mille, Princi, che Luca non ne fa certo una questione di gratificazione personale. Postare interventi come alcuni di quelli riportati in questo topic è un po’ come fare un “regalo”: totalmente gratuito, e che non aspetta nulla in cambio. Piuttosto il fatto è che semplificare ciò che per sua natura è complesso… è un lavoraccio! E per farlo si deve avere la sensazione che ne valga la pena, che interessi qualcuno insomma...
Vi basta uno standing ovation? Ragazzi siamo sul virtuale, se tu mi spieghi una cosa che io non capisco, sono completamente ignorante cosa devo dirti? Niente, si ascolta e si impara per quanto sia possibile.
Anche nel caso che io sò di cosa tu stia parlando, cosa posso aggiungere a quello che di giusto e corretto tu hai già scritto? Stiamo parlando in fondo della "matematica" della musica, e non ci sono regole mie o tue, è cosi e basta. Non ho niente da aggiungere.
Io davvero non riesco a capire questo vostro ragionamento. Se volete farlo fattelo, altrimenti amen.

_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
avatar
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sono definitavemente rotta con l\'ignoranza musicale

Messaggio Da Cantastorie il Mar 10 Nov 2009, 17:11

...io sono ape operaia da fornace..
..sono abbbituata a sudà settecamici..
leggete? Mi fa piacere.....non leggete? Scrivo uguaglio :vacanza:
..mica ve libbbberate de me sà fico fico
avatar
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sono definitavemente rotta con l\'ignoranza musicale

Messaggio Da bellaprincipessa il Mar 10 Nov 2009, 17:19

Cantastorie ha scritto:...io sono ape operaia da fornace..
..sono abbbituata a sudà settecamici..
leggete? Mi fa piacere.....non leggete? Scrivo uguaglio
..mica ve libbbberate de me sà
e io ti amoooooo (adoro le ai e mi piacciono tutti i loro "prodotti"!!!)
avatar
bellaprincipessa
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 14755
Data d'iscrizione : 05.10.09
Località : Roquebrune Cap-Martin (Costa Azzurra)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sono definitavemente rotta con l\'ignoranza musicale

Messaggio Da Ospite il Mar 10 Nov 2009, 17:48

...


Ultima modifica di Lucadev il Dom 31 Lug 2011, 03:24, modificato 1 volta

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sono definitavemente rotta con l\'ignoranza musicale

Messaggio Da Cuore di Tenebra il Mar 10 Nov 2009, 17:55

Amantide_Religiosa ha scritto:
Cuore di Tenebra ha scritto:Sono sicuro al mille per mille, Princi, che Luca non ne fa certo una questione di gratificazione personale. Postare interventi come alcuni di quelli riportati in questo topic è un po’ come fare un “regalo”: totalmente gratuito, e che non aspetta nulla in cambio. Piuttosto il fatto è che semplificare ciò che per sua natura è complesso… è un lavoraccio! E per farlo si deve avere la sensazione che ne valga la pena, che interessi qualcuno insomma...
Vi basta uno standing ovation? Ragazzi siamo sul virtuale, se tu mi spieghi una cosa che io non capisco, sono completamente ignorante cosa devo dirti? Niente, si ascolta e si impara per quanto sia possibile.
Anche nel caso che io sò di cosa tu stia parlando, cosa posso aggiungere a quello che di giusto e corretto tu hai già scritto? Stiamo parlando in fondo della "matematica" della musica, e non ci sono regole mie o tue, è cosi e basta. Non ho niente da aggiungere.
Io davvero non riesco a capire questo vostro ragionamento. Se volete farlo fattelo, altrimenti amen.

Si diceva, appunto, che la cosa è del tutto "volontaristica". Diverso è chiedersi se la cosa vale la pena (per leggere un pezzo in quel modo, anche alla buona, ci vogliono ore): ci sono cose interessantissime dal mio punto di vista, ma che probabilmente risulterebbero in questo contesto di una noia mortale, e di conseguenza sarebbe inutile postarle. Tutto qui.
avatar
Cuore di Tenebra
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4069
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sono definitavemente rotta con l\'ignoranza musicale

Messaggio Da Ospite il Mar 10 Nov 2009, 18:02

Cuore di Tenebra ha scritto:
Amantide_Religiosa ha scritto:
Cuore di Tenebra ha scritto:Sono sicuro al mille per mille, Princi, che Luca non ne fa certo una questione di gratificazione personale. Postare interventi come alcuni di quelli riportati in questo topic è un po’ come fare un “regalo”: totalmente gratuito, e che non aspetta nulla in cambio. Piuttosto il fatto è che semplificare ciò che per sua natura è complesso… è un lavoraccio! E per farlo si deve avere la sensazione che ne valga la pena, che interessi qualcuno insomma...
Vi basta uno standing ovation? Ragazzi siamo sul virtuale, se tu mi spieghi una cosa che io non capisco, sono completamente ignorante cosa devo dirti? Niente, si ascolta e si impara per quanto sia possibile.
Anche nel caso che io sò di cosa tu stia parlando, cosa posso aggiungere a quello che di giusto e corretto tu hai già scritto? Stiamo parlando in fondo della "matematica" della musica, e non ci sono regole mie o tue, è cosi e basta. Non ho niente da aggiungere.
Io davvero non riesco a capire questo vostro ragionamento. Se volete farlo fattelo, altrimenti amen.

Si diceva, appunto, che la cosa è del tutto "volontaristica". Diverso è chiedersi se la cosa vale la pena (per leggere un pezzo in quel modo, anche alla buona, ci vogliono ore): ci sono cose interessantissime dal mio punto di vista, ma che probabilmente risulterebbero in questo contesto di una noia mortale, e di conseguenza sarebbe inutile postarle. Tutto qui.

Ti quoto in toto.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sono definitavemente rotta con l\'ignoranza musicale

Messaggio Da fear-of-the-dark il Mar 10 Nov 2009, 18:28

posso dire un paio di cose senza cazzeggiare?
allora mi interesserebbe conoscere qualcosa di più sulla musica sinceramente , apprezzo tutti quelli che hanno scritto in questo topic spinti dalla voglia di condividere un pò di conoscenze . condivisione, che a prescindere dall'argomento , è sempre utile ( a chi da e a chi riceve). il problema è che se gli argomenti sono trattati a modi lezione tendono a far scappare tutti ( me compresa). si potrebbe trovare un compromesso , come quello che ha fatto luca ( che in parte ho capito ) però non sono intervenuta perchè ho avuto paura di dire cazzate ( come al solito) e infondo ho approfondito la mia conoscenza di alcuni forumer slo negli ultimi giorni ( non mi sentivo troppo dentro al "giro"per capirci), naturalmente il limite è stato il mio e non ci piove. Penso però che se ci fosse un modo per far vedere in pratica ciò che si tratta in teoria sarebbe davvero tutto più efficace. BEh potrebbe diventare anche divertente, ma naturalmente è una cosa che si fa gratis e ci si deve spendere del tempo, quindi capisco le vostre perplessità. In ogni caso tutto questo era per dire che se deciderete di far qualcosa per accrescere le mie/ nostre conoscenze musicali io vi seguirò, con partecipazione e attenzione. Grazie a tutti!
avatar
fear-of-the-dark
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 12575
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sono definitavemente rotta con l\'ignoranza musicale

Messaggio Da Cuore di Tenebra il Mar 10 Nov 2009, 18:29

bellaprincipessa ha scritto:
Cuore di Tenebra ha scritto:Sono sicuro al mille per mille, Princi, che Luca non ne fa certo una questione di gratificazione personale. Postare interventi come alcuni di quelli riportati in questo topic è un po’ come fare un “regalo”: totalmente gratuito, e che non aspetta nulla in cambio. Piuttosto il fatto è che semplificare ciò che per sua natura è complesso… è un lavoraccio! E per farlo si deve avere la sensazione che ne valga la pena, che interessi qualcuno insomma...
ma certo cuore! ed il mio post, spero, serviva proprio a rassicurarlo (e anche te!) in questo senso! Spero di essere stata chiara! (o no??? )
Non c'è bisogno di rassicurazioni per quanto mi riguarda...se trovo tempo vi ammorbo che vi piaccia o no :sorriso4:
avatar
Cuore di Tenebra
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4069
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sono definitavemente rotta con l\'ignoranza musicale

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Mar 10 Nov 2009, 18:31

Lucadev ha scritto:
Cuore di Tenebra ha scritto:
Amantide_Religiosa ha scritto:
Cuore di Tenebra ha scritto:Sono sicuro al mille per mille, Princi, che Luca non ne fa certo una questione di gratificazione personale. Postare interventi come alcuni di quelli riportati in questo topic è un po’ come fare un “regalo”: totalmente gratuito, e che non aspetta nulla in cambio. Piuttosto il fatto è che semplificare ciò che per sua natura è complesso… è un lavoraccio! E per farlo si deve avere la sensazione che ne valga la pena, che interessi qualcuno insomma...
Vi basta uno standing ovation? Ragazzi siamo sul virtuale, se tu mi spieghi una cosa che io non capisco, sono completamente ignorante cosa devo dirti? Niente, si ascolta e si impara per quanto sia possibile.
Anche nel caso che io sò di cosa tu stia parlando, cosa posso aggiungere a quello che di giusto e corretto tu hai già scritto? Stiamo parlando in fondo della "matematica" della musica, e non ci sono regole mie o tue, è cosi e basta. Non ho niente da aggiungere.
Io davvero non riesco a capire questo vostro ragionamento. Se volete farlo fattelo, altrimenti amen.

Si diceva, appunto, che la cosa è del tutto "volontaristica". Diverso è chiedersi se la cosa vale la pena (per leggere un pezzo in quel modo, anche alla buona, ci vogliono ore): ci sono cose interessantissime dal mio punto di vista, ma che probabilmente risulterebbero in questo contesto di una noia mortale, e di conseguenza sarebbe inutile postarle. Tutto qui.

Ti quoto in toto.
Bon a me piace leggere quello che avete da dire voi due. Se UNA (e non sono l'unica a dire la verità) non vi basta e conta una caca per voi bene, sti cazz

_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
avatar
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sono definitavemente rotta con l\'ignoranza musicale

Messaggio Da Cuore di Tenebra il Mar 10 Nov 2009, 18:34

fear-of-the-dark ha scritto:Penso però che se ci fosse un modo per far vedere in pratica ciò che si tratta in teoria sarebbe davvero tutto più efficace.
E' esattamente quello che avevo in mente con l'idea di cui sopra... tieni presente cmq che una serie di cose che ha postato Luca sono, come dire, "propedeutiche" a una migliore comprensione, e farne a meno sarebbe difficile...ehmmm, ora che ci penso servirebbe qualche premessa anche all'analisi che ho in mente, giusto per non fare un minestrone di strofe, ponti, ritornelli e compagnia... sorriso
avatar
Cuore di Tenebra
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4069
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sono definitavemente rotta con l\'ignoranza musicale

Messaggio Da Cuore di Tenebra il Mar 10 Nov 2009, 18:37

Amantide_Religiosa ha scritto:Bon a me piace leggere quello che avete da dire voi due. Se UNA (e non sono l'unica a dire la verità) non vi basta e conta una caca per voi bene, sti cazz
E' vero il contrario invece, almeno per me, anche una è più che sufficiente... e che una, poi STICA!
avatar
Cuore di Tenebra
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4069
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sono definitavemente rotta con l\'ignoranza musicale

Messaggio Da mambu il Mar 10 Nov 2009, 18:37

Amantide_Religiosa ha scritto:
Bon a me piace leggere quello che avete da dire voi due. Se UNA (e non sono l'unica a dire la verità) non vi basta e conta una caca per voi bene, sti cazz

Non sono una bella figa coma Ama, ma anch'io avevo letto tutto con interesse... anche se so bene che avete studiato musica solo per acchiappare

E ho molto apprezzato il tentativo di Luc di prendere le cose da un'angolazione non solo descrittiva. I suoi post alternati con quelli di Canta credo mi abbiano dato qualcosa, anche se la sordità di base è irrimediabile
avatar
mambu
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 11962
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Brabante del Friuli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sono definitavemente rotta con l\'ignoranza musicale

Messaggio Da mambu il Mar 10 Nov 2009, 18:38

Cuore di Tenebra ha scritto:
Amantide_Religiosa ha scritto:Bon a me piace leggere quello che avete da dire voi due. Se UNA (e non sono l'unica a dire la verità) non vi basta e conta una caca per voi bene, sti cazz
E' vero il contrario invece, almeno per me, anche una è più che sufficiente... e che una, poi STICA!

Ecco... appunto
avatar
mambu
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 11962
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Brabante del Friuli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sono definitavemente rotta con l\'ignoranza musicale

Messaggio Da fear-of-the-dark il Mar 10 Nov 2009, 18:39

Cuore di Tenebra ha scritto:
fear-of-the-dark ha scritto:Penso però che se ci fosse un modo per far vedere in pratica ciò che si tratta in teoria sarebbe davvero tutto più efficace.
E' esattamente quello che avevo in mente con l'idea di cui sopra... tieni presente cmq che una serie di cose che ha postato Luca sono, come dire, "propedeutiche" a una migliore comprensione, e farne a meno sarebbe difficile...ehmmm, ora che ci penso servirebbe qualche premessa anche all'analisi che ho in mente, giusto per non fare un minestrone di strofe, ponti, ritornelli e compagnia...

bene allora leggerò con più attenzione....così sarò pronta e scattante!
poi se ho qualche domanda la faccio, anche se svaniranno così le mie ultime chances di sembrare una persona intelligente.
avatar
fear-of-the-dark
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 12575
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sono definitavemente rotta con l\'ignoranza musicale

Messaggio Da lepidezza il Mar 10 Nov 2009, 18:40

ma quindi? in soldoni i muse si rifanno a hendrix? e david growl si rifà ai beatles( solo lui..?)
ho fatto una scommessa ragazzi, non scherziamo, mi gioco il fegato:
avatar
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sono definitavemente rotta con l\'ignoranza musicale

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Mar 10 Nov 2009, 18:41

Lucadev ha scritto:
Eheheh.... mi aspettavo questa reazione Alba.... sei una donna passionale....
Intanto non ho detto che penso di avere perso tempo ma che per semplificare delle cose non facili da razionalizzare, come alcuni concetti musicali, ci vuole tempo, se non altro per pensare a come impostare la struttura del discorso e come renderlo a termini semplici che possono comprendere tutti.
C'è dietro un lavoro da fare che, preciso, nel caso della "Tonalità" ho fatto con grande piacere perchè, anche se non vi conosco di persona, vi considero amici e quando l'ho fatto pensavo a voi, come faccio sempre quando intervengo sul forum. E' stato anche un piacere perchè per me è sempre un piacere condividere l'amore per la musica con persone che condividono lo stesso amore, seppure in modo ognuno diverso dall'altro.
Invece sul fatto che queste siano lezioni, non sono d'accordo. Per me questo rimane un forum e poi, siccome non mi piace la veste di "quello che ne sa di più", mi aspetto una certa interazione, chessò....domande oppure osservazioni del tipo: "non sono d'accordo, hai scritto un mare di cazzate". Comunque al di là di essere d'accordo o meno le domande, quando si spiega qualcosa a qualcuno, sono importanti per chi spiega perchè lo "indirizzano" meglio verso il discorso da fare.
Quello che ho scritto sulla tonalità ritengo che sia la base per fare qualsiasi altro discorso sulla musica; ho fatto volutamente un discorso molto "aperto" per dare modo ad eventuali interventi di indicare la direzione per fare proseguire il discorso. Di interventi non ce ne sono stati e non mi lamento di questo ma, come ho più volte ribadito, è importante indicare le aree di interesse altrimenti chi fa lo sforzo di spiegare e semplificare rischia di fare un lavoro che non serve a nessuno. E' sufficiente una persona che domandi per indicare in che direzione andare.
Intenet è pieno di noiosissime pagine di teoria musicale, se avessi voluto cavarmela con le solite spiegazioni scolastiche e da manuale, avrei postato quelle. Mi chiedo però quale sarebbe stato il risultato, probabilmente che le persone che hanno anche un minimo di interesse per approfondire avrebbero dato un'occhiata, sbadigliato e poi chiuso il browser, perchè quelle pagine fanno addormentare anche me. Se invece mi sbaglio allora questo topic non ha senso perchè chi ha voglia di saperne di più può tranquillamente andare a consultarsi quelle pagine.
Personalmente, ma preciso che è la mia opinione personale, ritengo sia più interessante per chi vuole saperne di più stabilire una interazione con chi ha già studiato la materia.
Non mi sento nella veste del professore che è qui a dare lezioni, anche io ho voglia di imparare da voi.
Spero di essermi spiegato.
E' ovvio che non siamo a scuola Luca, e che questo è un forum mica mi sono rincoglionita. Però dai mi spieghi una cosa che io non so, mi dai delle informazioni su una materia che io sono completamente ignorante è naturale che io abbia poco da dire a tal proposito. Ho già scritto sopra, che su una materia come l'armonia musicale e sulle sue regole anche per chi sà c'è poco da discuttere. Con esempi pratici forse è più facile.
Poi che a te piacia o no, ne sai più di tanti altri quindi incassa il "fardello".

_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
avatar
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sono definitavemente rotta con l\'ignoranza musicale

Messaggio Da Cuore di Tenebra il Mar 10 Nov 2009, 18:44

mambu ha scritto:
Cuore di Tenebra ha scritto:
Amantide_Religiosa ha scritto:Bon a me piace leggere quello che avete da dire voi due. Se UNA (e non sono l'unica a dire la verità) non vi basta e conta una caca per voi bene, sti cazz
E' vero il contrario invece, almeno per me, anche una è più che sufficiente... e che una, poi STICA!

Ecco... appunto
Vieni meco, Mambuccio... bacio
P.S. tranquillo che meco non è un'abbreviazione... :sorriso4:
avatar
Cuore di Tenebra
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4069
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sono definitavemente rotta con l\'ignoranza musicale

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Mar 10 Nov 2009, 18:45

lepidezza ha scritto:ma quindi? in soldoni i muse si rifanno a hendrix? e david growl si rifà ai beatles( solo lui..?)
ho fatto una scommessa ragazzi, non scherziamo, mi gioco il fegato:
No anche Morgan: https://www.youtube.com/watch?v=Z7efyaQiEQg&feature=player_embedded
Inizio Bach, il resto Beatles.

_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
avatar
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sono definitavemente rotta con l\'ignoranza musicale

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 23 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 14 ... 23  Seguente

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum