donne e ikea

Pagina 2 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: donne e ikea

Messaggio Da bellaprincipessa il Lun 22 Nov 2010, 12:18

Gaufre ha scritto:
bellaprincipessa ha scritto:
Gaufre ha scritto:Non è che per montare un mobile Ikea ci vuole un diploma, eh! Bisogna solo armarsi di un po' di pazienza.
Quattro metri per tre di Besta montati da sola

Princi e Bea confermano in pieno lo stereotipo descritto da Bourdieu e citato da Mambu.I miei due cents: Ikea non è quello che sembra. Però a volte è un ottimo ripiego, e a casa mia molte cose sono state comprate all'Ikea: non mi vergogno di dirlo e non potrei nemmeno nasconderlo, perché si vede immediatamente.
Comunque a Dino vorrei dire che l'Ikea non è tanto il paradiso delle donne, ma dei gay.
sinceramente mi sembra di avere detto una cosa molto diversa da bea...
comunque va bin pareil
Entrambe avete descritto, seppur in maniera diversa, un modo di distinguervi attraverso le vostre scelte nell'arredamento.

io per esigenze di spazi ridotti e famiglia di 4 persone miro all'ottimizzazione totale. In questo trovo ikea utile perché modulabile e perché propone soluzioni molto versatili e intelligienti.
Per cio' che é l'arredamento vero e proprio invece io amo molto il colore (come dino). la mia camera da letto ha muri gialli e verdi, un lampadario antico a gocce verdi, comodini di plexi, tende cangianti, tappetini riccioloni verde acido, specchio a mosaico fatto da mia zia, madonna con bambino su legno della bisnonna... e armadio ikea!
Insomma, per dire che una casa tutta ikea la troverei sterile e cheap, come dice dino, ikea é utile se usata in modo furbo. Pero' farne l'arredamento principale anche secondo me non é il massimo!

p.s. ho casa da 8 anni e ancora manca il divano (usiamo un letto!)...
arriverà un giorno!
avatar
bellaprincipessa
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 14714
Data d'iscrizione : 05.10.09
Località : Roquebrune Cap-Martin (Costa Azzurra)

Tornare in alto Andare in basso

Re: donne e ikea

Messaggio Da LucyGordon il Lun 22 Nov 2010, 12:19

bellaprincipessa ha scritto:io per fortuna ho mia suocera che praticamente, sembra che il catalogo e i mobili ikea li abbia progettati lei!
Trovo che ikea sia ottima in tutto quello che é "rangement" (ranger=riordinare). Gli armadi, all'interno li puoi organizzare molto bene, con soluzioni salvaspazio ottime.
Per le camere dei mabini anche, ci sono soluzioni molto comode per librerie, armadi, organizzaizone giochi.

Invece ritengo ikea "cheap" pe ril salotto. Il tavolo che ho io é di design, molto particolare, cosi' le lampade e altri dettagli. i divani di ikea non mi piaciono, le credenze neanche.
Tra le librerie si possono troare cose interessanti.
tappeti e ammenicoli vari per me son tremendi.
Insomma, le cose che volgio più "neutre" le prendo da ikea, le cose che devono arredare me le scelgo, poco a poco, in negozi di mobili design e/o di antiquariato/mercatini (mi piace abbinare gli stili)...
ah! per il montaggio ci pensano i suoceri, noi siam negati!


spero che sia un lapsus froidiano e che Mambu non c'entri niente.....ma non ne sono sicura fischio
avatar
LucyGordon
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 6692
Data d'iscrizione : 11.03.10
Località : San Francisco provincia di Offida

Tornare in alto Andare in basso

Re: donne e ikea

Messaggio Da LucyGordon il Lun 22 Nov 2010, 12:21

lepidezza ha scritto:io sono per gli arredi che non siano che funzionali e sopratutto pezzi di storia.la mia.
Mi lego a poltrone o suppellettili che hanno condiviso con me momenti.
Per me l'antiquariato ha senso per la storia che immagino abbiano attraversato.Non per il valore.
Per me l'antiquariato è quello di cassepanche di mio nonno e utensili da cucina che appartenevano a un passato che ho sentito solo raccontare.
No amo l'omologazione dell'arredo.
Amo i pezzi diversi che hanno un po' di vissuto e un po' di funzionale.
Mi piace entrare in una casa e capire che c'è una identità geografica culturale e non il trend che va per la maggiore.
Mi piace far rivivere i mobili piuttosto che comprarne di nuovi.
Rifoderare, ridipingere, modoficare.
Difficilmente amo i mobili nuovi.
raramente.Forse mi piaciucchiano e basta.






ti quoto pure i peli del naso



......se potesse parlare il mio divano ailoviu
avatar
LucyGordon
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 6692
Data d'iscrizione : 11.03.10
Località : San Francisco provincia di Offida

Tornare in alto Andare in basso

Re: donne e ikea

Messaggio Da maimeri il Lun 22 Nov 2010, 12:26

io non sono mai andata all'ikea, però mmetto che mi incruiosisce soprattutto il fattoc he dicano che è tutto legno autoctono (anche se ultimamente dicevanoc he ne importavano dalla cina perchè non era possibile fra fronte alle richieste) io adoro l'odore dellegno in genere sorriso

non li trovo impersonali, li trovo adattabili a chi li utilizza, versatili, secondo me valorizzano gli accessori: su un tavolo minimal un bel centrino di pizzo antico fa la sua porca figura
avatar
maimeri
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 8978
Data d'iscrizione : 27.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: donne e ikea

Messaggio Da Gaufre il Lun 22 Nov 2010, 12:30

maimeri ha scritto:io non sono mai andata all'ikea, però mmetto che mi incruiosisce soprattutto il fattoc he dicano che è tutto legno autoctono (anche se ultimamente dicevanoc he ne importavano dalla cina perchè non era possibile fra fronte alle richieste) io adoro l'odore dellegno in genere

non li trovo impersonali, li trovo adattabili a chi li utilizza, versatili, secondo me valorizzano gli accessori: su un tavolo minimal un bel centrino di pizzo antico fa la sua porca figura
Mai, tranne qualche mobile in pino di Svezia massiccio, la maggior parte dei mobili Ikea sono di truciolare. La qualità col tempo si è anche abbassata. Non fanno più i truciolari di una volta!
avatar
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: donne e ikea

Messaggio Da dino75 il Lun 22 Nov 2010, 12:37



cosa ci puoi poggiare su un tavolo del genere?
avatar
dino75
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1682
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : Castellammare di Stabia

Tornare in alto Andare in basso

Re: donne e ikea

Messaggio Da rossadavino il Lun 22 Nov 2010, 12:43

io ho ancora molti mobili di 35 anni fa quando mi sono sposata, ed allora andavano i mobili moderni
con l'acciaio, io comprai sul catalogo mobili di legno e radica di noce , la pelle dei divani si stanno strappando

ho deciso che traverò qualcuno che me li rifoderi ma non li cambio

sono molto abitudinaria e sono attaccata a loro mi raccontano i miei 35 anni di vita della mia famiglia,

e maimè anche a me piacciono i centrini
avatar
rossadavino
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 7187
Data d'iscrizione : 06.10.09
Località : Ortona

Tornare in alto Andare in basso

Re: donne e ikea

Messaggio Da Nikki il Lun 22 Nov 2010, 12:50

Beh, l'Ikea è un must, scusate!
La verità è che se metti su casa a 18 anni, come ho fatto io, per forza di cose vai all'Ikea... a meno che tu abbia alle spalle mammina e papino che ti comprano tutto quel che vuoi. Io ho vissuto per anni con i mobili Ikea, comprati uno alla volta nel corso dei mesi, e quindi assolutamente non abbinati.
Ora che mi sono un po' imborghesita acquisto mobili più cari (e soprattutto che vengono a montarmi gli operai), però 2 - 3 giri all'Ikea li faccio ogni anno... innanzitutto l'Ikea è il paradiso dei bambini: trovi bellissimi giocattoli in legno che praticamente non trovi più nei negozi di giochi. In pratica ti regalano fogli, pennarelli e acquarelli, tanto costano poco. Per non parlare delle varie lampade e lampadine da mettere nelle camere dei bambini... geniali! I miei figli non potrebbero vivere senza il "fantasmino" che cambia colore dell'Ikea (in pratica è una lampadina notturna).
Naturalmente faccio anche scorta di polpettine svedesi...
Il patron dell'Ikea è considerato il cittadino più ricco che vive in Svizzera...
avatar
Nikki
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 743
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : Ticino, Svizzera

Tornare in alto Andare in basso

Re: donne e ikea

Messaggio Da maimeri il Lun 22 Nov 2010, 12:58

dino75 ha scritto:

cosa ci puoi poggiare su un tavolo del genere?


una tovaglia tirolese se lo metti in cucina. una tovaglia in pizzo di burano se lo metti in sala
:neve:
avatar
maimeri
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 8978
Data d'iscrizione : 27.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: donne e ikea

Messaggio Da fear-of-the-dark il Lun 22 Nov 2010, 13:01

Non ci sono mobili ikea nella mia casa, ma varie cazzatine poi non tanto cazzatine...come ad esempio i contenitori per le scarpe o le lampade, vari portaoggetti,ecc...
In ogni caso su una cosa non sono d'accordo ed è la questione professionalità citata da Dino mi pare. Sono molto più professionali loro che grandi mobolifici come Aiazzone o store come Mobilya che se penso a cosa ci hanno fatto passare per una parete attrezzata mi viene il vomito...
avatar
fear-of-the-dark
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 12575
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: donne e ikea

Messaggio Da lepidezza il Lun 22 Nov 2010, 13:31

rossadavino ha scritto:io ho ancora molti mobili di 35 anni fa quando mi sono sposata, ed allora andavano i mobili moderni
con l'acciaio, io comprai sul catalogo mobili di legno e radica di noce , la pelle dei divani si stanno strappando

ho deciso che traverò qualcuno che me li rifoderi ma non li cambio

sono molto abitudinaria e sono attaccata a loro mi raccontano i miei 35 anni di vita della mia famiglia,

e maimè anche a me piacciono i centrini
il e te siamo come il padre di Frasier Crane !
Il figlio sofisticato psicologo ha un appartamento a Seattle in perfetto stile fusion.gli arredi sono eclettici e costosi, scelti con cura da un padrone di casa appassioanto di letteratura lirica e collezionismo. Il suo divano è una replica di quello di Coco Chanel. Frasier ha anche una sedia di Charles Eames e una lampada Le Corbusier. L'arte esibita non è da meno e comprende opere di Rauschenberg e Otterson. Una scultura in vetro Chihuly su un piedistallo vicino al camino e una collezione di arte precolombiana insieme a un piano a coda.
Quando decide di ospitare il padre, solo e con problemi a una gamba l'appartamento così elegante e studiato acquista un pezzo di antiquariato:la poltrona verde con scotch nero a coprire le toppe che è la stessa sulla quale sedeva quando la moglie lo chiamava per la cena, nella quale si addormentava con lei davanti a un film e sulla quale lei cuciva mentre lui era al lavoro.
Per crearne una così brutta la fatica è stata maggiore rispetto alla selezione degli altri elementi d'arredo.
:neve: :neve:

avatar
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: donne e ikea

Messaggio Da seunanotte il Lun 22 Nov 2010, 13:40

Non ho mobili Ikea ma non sono contraria se sono di buona qualità,niente truciolati o roba del genere,niente finzione solo vero legno;il montaggio dei mobili è la parte più divertente.E' vero che dobbiamo sentire che in qualche modo i mobili ci appartengono e questo accade scegliendoli ma non solo,anche ereditandoli;io ho la cassapanca di mia nonna e quando l'apro sento ancora l'odore della mia infanzia e lo stesso accade con tutti gli altri arredi ereditati.L'importante è che ci sia armonia e che ci si senta a proprio agio,poi Ikea o non Ikea non credo sia importante.
avatar
seunanotte
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4048
Data d'iscrizione : 05.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: donne e ikea

Messaggio Da Violatrix il Lun 22 Nov 2010, 13:50

LucyGordon ha scritto:Anni fa quando Ikea aprì in Ancona comprai uno scafaletto ....risultato:

- due fine settimana buttati per il montaggio
- un dito con unghia nera
- sequenza di bestemmie che i portuali dei cantieri hanno premiato come serie dell'anno
- scafale zoppo e sbilenco che sembrava fatto da un' alcolizzata all'ultimo stadio



E' rimasto nell'appartamento vecchio

Ma sei impedita proprio. Esistono le istruzioni, la manualità e il senso di osservazione.

In quanto alla deforestazione, deforestiamo anche quando usiamo la carta igienica dopo aver fatto pipì... molto meglio sarebbe, allora, fare pipì nel bidet e sciacquarsi, no? Solo che fa schifo fare pipì nel bidet, e allora rotoli di carta su rotoli di carta, anche se poi ti sciacqui comunque. Mettete tutti la doccetta vicino al water e non tirate l'acqua (per carità ) se non dopo almeno 5 pisciate... 7 se sono pisciatine.

_________________________________
Se vuoi perdere la fede diventa amico di un prete.
(G. I. Gurdjieff)
avatar
Violatrix
Fondatrice
Fondatrice

Messaggi : 12533
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Große Kuchen

Tornare in alto Andare in basso

Re: donne e ikea

Messaggio Da lepidezza il Lun 22 Nov 2010, 13:59

In quanto alla deforestazione, deforestiamo anche quando usiamo la carta igienica dopo aver fatto pipì... molto meglio sarebbe, allora, fare pipì nel bidet e sciacquarsi, no?
no fai pipì sgoccioli e poi ti lavi nel bidet.
non nel lavandino!
:neve:
avatar
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: donne e ikea

Messaggio Da LucyGordon il Lun 22 Nov 2010, 14:01

Violatrix ha scritto:
LucyGordon ha scritto:Anni fa quando Ikea aprì in Ancona comprai uno scafaletto ....risultato:

- due fine settimana buttati per il montaggio
- un dito con unghia nera
- sequenza di bestemmie che i portuali dei cantieri hanno premiato come serie dell'anno
- scafale zoppo e sbilenco che sembrava fatto da un' alcolizzata all'ultimo stadio



E' rimasto nell'appartamento vecchio

Ma sei impedita proprio. Esistono le istruzioni, la manualità e il senso di osservazione. [img]



e pensare che tutte mi dicono che ho una manualità da urlo


mi faccio un'altra mela ....urca s'è bona!
avatar
LucyGordon
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 6692
Data d'iscrizione : 11.03.10
Località : San Francisco provincia di Offida

Tornare in alto Andare in basso

Re: donne e ikea

Messaggio Da Gaufre il Lun 22 Nov 2010, 14:02

lepidezza ha scritto:
In quanto alla deforestazione, deforestiamo anche quando usiamo la carta igienica dopo aver fatto pipì... molto meglio sarebbe, allora, fare pipì nel bidet e sciacquarsi, no?
no fai pipì sgoccioli e poi ti lavi nel bidet.
non nel lavandino!
Anche consumare troppa acqua non è ecologico! Da questo circolo vizioso non si esce, occhio!!!
avatar
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: donne e ikea

Messaggio Da lepidezza il Lun 22 Nov 2010, 14:15

beh l'acqua non si sta esaurendo quanto il legname.
si spreca e si sta privatizzando.
quindi fai una scelta e inizi da qualcosa.
Un conto e non saperlo altro è fregarsene perchè tanto lo spreco è ovunque.
L'acqua per gli sciacquoni deve essere quella non potabile.O quella che hai usato per la biancheria lavata a mano e per lavare i pavimenti.
Oppure come fanno a casa mia si raccoglie dalle grondaia a una cisterna.
Se l'ikea deforesta ( io questa non la sapvo)non ce la si può prendere con la carta igienica tutta( c'è pure quella riciclata)o con l'acqua.
se almeno si sceglie di non contribuire a questo saccheggio è un inizio.

avatar
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: donne e ikea

Messaggio Da Waltzing Matilda il Lun 22 Nov 2010, 14:19

in Giappone ci sono dei fantastici wc elettronici dove puoi decidere temperatura e volume del getto d'acqua, asciugatura e profumo a fine operazione! Ci metti una notte intera a capire come funzionano :neve: ma quando hai capito...ah che civiltà risate
avatar
Waltzing Matilda
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 927
Data d'iscrizione : 04.02.10
Località : meandro sotterraneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: donne e ikea

Messaggio Da Violatrix il Lun 22 Nov 2010, 14:19

lepidezza ha scritto:
In quanto alla deforestazione, deforestiamo anche quando usiamo la carta igienica dopo aver fatto pipì... molto meglio sarebbe, allora, fare pipì nel bidet e sciacquarsi, no?
no fai pipì sgoccioli e poi ti lavi nel bidet.
non nel lavandino!

Io non so dove hai tu il bidet , ma io ho una patata bella massiccia e cicciotta e per sgocciolarla dovrei saltare sul cesso come uno scimpanzé per un quarto d'ora per "sgrullarmela"... e di fisso prima di arrivare fino al bidet (di fronte al water) una gocciolina mi cadrebbe a terra... perciò dovrei prendere un pezzo di carta scottex, bagnarlo con l'alcol (denaturato.. e sapessi che cosa usano per denaturarlo! ), pulire a terra e gettarlo nel water (non lo metto nel compostaggio, non è giusto) e tirare l'acqua... e allora siamo punto a capo...

Comunque a sciacquarsi nel bidet non usi di fisso i 5 lt d'acqua dello sciacquone, e nemmeno i 3 dello sciacquone a risparmio per la pipì. Quindi la soluzione sarebbe fare pipì nel bidet e darsi una sciacquatina finale.

_________________________________
Se vuoi perdere la fede diventa amico di un prete.
(G. I. Gurdjieff)
avatar
Violatrix
Fondatrice
Fondatrice

Messaggi : 12533
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Große Kuchen

Tornare in alto Andare in basso

Re: donne e ikea

Messaggio Da fear-of-the-dark il Lun 22 Nov 2010, 14:24

Apriamo un sondaggio?
avatar
fear-of-the-dark
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 12575
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: donne e ikea

Messaggio Da dino75 il Lun 22 Nov 2010, 14:25

Violatrix ha scritto:
lepidezza ha scritto:
In quanto alla deforestazione, deforestiamo anche quando usiamo la carta igienica dopo aver fatto pipì... molto meglio sarebbe, allora, fare pipì nel bidet e sciacquarsi, no?
no fai pipì sgoccioli e poi ti lavi nel bidet.
non nel lavandino!

Io non so dove hai tu il bidet , ma io ho una patata bella massiccia e cicciotta e per sgocciolarla dovrei saltare sul cesso come uno scimpanzé per un quarto d'ora per "sgrullarmela"... e di fisso prima di arrivare fino al bidet (di fronte al water) una gocciolina mi cadrebbe a terra... perciò dovrei prendere un pezzo di carta scottex, bagnarlo con l'alcol (denaturato.. e sapessi che cosa usano per denaturarlo! ), pulire a terra e gettarlo nel water (non lo metto nel compostaggio, non è giusto) e tirare l'acqua... e allora siamo punto a capo...

Comunque a sciacquarsi nel bidet non usi di fisso i 5 lt d'acqua dello sciacquone, e nemmeno i 3 dello sciacquone a risparmio per la pipì. Quindi la soluzione sarebbe fare pipì nel bidet e darsi una sciacquatina finale.

ok, tu per me avrai sempre ragione! mengonelle
avatar
dino75
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1682
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : Castellammare di Stabia

Tornare in alto Andare in basso

Re: donne e ikea

Messaggio Da dino75 il Lun 22 Nov 2010, 14:26

fear-of-the-dark ha scritto:Apriamo un sondaggio?

su che cosa?
avatar
dino75
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1682
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : Castellammare di Stabia

Tornare in alto Andare in basso

Re: donne e ikea

Messaggio Da fear-of-the-dark il Lun 22 Nov 2010, 14:27

dino75 ha scritto:
fear-of-the-dark ha scritto:Apriamo un sondaggio?

su che cosa?

Meglio nella tazza o nel bidet...
avatar
fear-of-the-dark
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 12575
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: donne e ikea

Messaggio Da lepidezza il Lun 22 Nov 2010, 14:30

bea puoi mettere una mano sotto per non sgocciolare mentre ti sposti , tanto la lavi comunque per rilavarti. oppure certo, puoi farla nel bidet.
è ammoniaca disinfetti i tubi!:neve:
io sono d'accordo.

avatar
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: donne e ikea

Messaggio Da bellaprincipessa il Lun 22 Nov 2010, 14:32

io uso la carta riciclata, qui in francia non c'é il bidet...
per farmi il bidet entro nella doccia e mi sciacquo col telefono della doccia. oppure uso un "guanto" da toilette..
avatar
bellaprincipessa
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 14714
Data d'iscrizione : 05.10.09
Località : Roquebrune Cap-Martin (Costa Azzurra)

Tornare in alto Andare in basso

Re: donne e ikea

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum