"Basta silenzio, Nuti è con noi"

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: "Basta silenzio, Nuti è con noi"

Messaggio Da Mede@ il Gio 20 Gen 2011, 11:08

bah!

Parla la conduttrice di «Stasera che sera», programma Mediaset chiuso per i bassi ascolti
«Il flop? Sono un soldatino tv
e non devo pentirmi di nulla»
D'Urso: rifarei l'intervista a Nuti, chi lavora con i disabili mi ringrazia. Se mi associano al trash, mi dissocio


MILANO - «Lo rifarei. Sono stata inondata da mail di persone comuni, di persone che lavorano con i disabili che mi hanno ringraziato. C'è un pezzo d'Italia che sta dalla mia parte». Barbara D'Urso è sul banco degli imputati, la sua trasmissione Stasera che sera è stata chiusa dopo due puntate per i bassi ascolti, ma chi la guardava domenica scorsa è rimasto sconcertato per la scelta di «intervistare» Francesco Nuti, l'attore che da quattro anni soffre di gravi problemi neurologici a causa di un incidente domestico e ha le corde vocali lesionate dall'emiparesi.

Nessun dubbio sull'opportunità dell'intervista?
«La mia redazione dopo aver visto Francesco Nuti da Magalli ha contattato i suoi familiari. Nuti è stato più che felice di accettare perché vuole tornare a vivere e a lavorare. Ho avuto il calciatore Stefano Borgonovo, malato di Sla, ospite: perché lui sì e Nuti no?».

Per sensibilizzare la ricerca di fondi sulla Sla...
«Nuti è testimone di un vortice nel quale è caduto, un vortice di depressione e alcol. Lui si sentiva trascurato e dimenticato dopo che un film gli è andato male. Ha voglia di ricominciare».

Giuri che non l'ha fatto per gli ascolti.
«Se avessi voluto cercare ascolti lo avrei messo all'inizio del programma, non alle 23.30. E dov'erano tutti quelli che ora protestano quando Nuti è andato in video alle 12.30 e potevano vederlo anche i bambini?».

Si riferisce alla trasmissione di Magalli, «I fatti vostri», su Raidue, lo scorso novembre. Nuti o meno, la trasmissione non ha funzionato.
«Non mi rimprovero nulla, come un soldatino mi sono messa a disposizione dell'azienda. Forse c'erano troppe cose diverse messe insieme, non c'era una regia di idee e anche io, molto presa da Pomeriggio 5, non sono riuscita a metterci la testa. Ad esempio sono stata ingenua a voler mostrare le due facce dell'Italia, mettendo a confronto scrittori importanti e gente comune, l'intellighenzia e la piazza: una buona idea ma formulata in modo sbagliato».

Spesso viene associata alla tv trash. Cosa risponde?
«Mi dissocio. Lascio dire, ma è solo il punto di vista di qualcuno. Penso di aver fatto una domenica vera, sincera, anche di qualità. Si ricorda sempre l'episodio di "Maometto è un pedofilo", ma da allora è passato più di un anno e mezzo».

Ha accettato di condurre la domenica sera e ha lasciato «Domenica 5». Ora si trova senza programmi. È rimasta con il cerino in mano...
«Nessun cerino, ho tutta la scatola. Pensa che l'azienda mi lascerà senza nulla la sera? So che Mediaset mi considera una risorsa. Mi confronto sempre vis à vis con il mio editore. Anche la decisione della chiusura del programma è nata da questo tipo di confronto. E poi ho la sfida del pomeriggio che per Canale 5 è molto importante. Finiti Amici e il Grande Fratello, Pomeriggio 5 si allunga a tre ore, è un traino importante per gli altri programmi».

Dice che l'azienda le farà fare qualcosa la sera. Sa già cosa?
«Ora è presto, sono concentrata sui pomeriggi».

Si parlava del Grande Fratello dopo la Marcuzzi?
«Non lo so, sono solo voci di corridoio. Ora non ci penso».

La nuova «Domenica 5» con Federica Panicucci è partita male, solo il 12 per cento di share. Ha consigli per lei?
«Chi sono io per dare consigli? Ognuno ha la sua arte e il suo stile».

Guardandosi indietro non si pente di nulla di quello che ha fatto in tv? Non rinnega nessun programma?
«Zero, nessuno. Rivendico anche l'esperienza di Un, due tre stalla, che fu massacrato. Ma aver lavorato con Maria De Filippi è stato stimolante, il programma aveva un suo perché. Anche queste due puntate di Stasera che sera mi sono servite. Non butto via nulla».

Il programma di cui va più fiera?
«Tutti. Sono troppo presuntuosa? Allora diciamo che Pomeriggio 5 mi riesce bene. E vado orgogliosa di Domenica 5: cinque ore e mezza di diretta tutte da sola per un anno. E lo riempivo di temi importanti, come la violenza sulle donne, i bimbi down, il terremoto ad Haiti».

http://www.corriere.it/spettacoli/11_gennaio_20/il-flop-sono-un-soldatino-tv-e-non-devo-pentirmi-di-nulla-renato-franco_225d8d8a-2462-11e0-8269-00144f02aabc.shtml

_________________________________
***Metamorgan***
***QQMI***
***MARCOSANTORO***
avatar
Mede@
Admin Medea
Admin Medea

Messaggi : 26469
Data d'iscrizione : 22.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Basta silenzio, Nuti è con noi"

Messaggio Da Vale82 il Gio 20 Gen 2011, 12:33

la D'urso dovrebbe avere almeno la decenza di tacere, invece di continuare a tentare di difendere l'indifendibile........domenica sera sono capitata su canale5 facendo zapping e mi sono imbattuta in quello scempio che hanno mandato in onda, credo fosse verso la fine........ho resistito sì e no un minuto, poi ho dovuto cambiare, faceva male assistere a quello spettacolo, dignità calpestata a favore di share........che vergogna.
avatar
Vale82
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1781
Data d'iscrizione : 07.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Basta silenzio, Nuti è con noi"

Messaggio Da Violatrix il Gio 20 Gen 2011, 15:57

Mede@ ha scritto: Nuti è testimone di un vortice nel quale è caduto, un vortice di depressione e alcol.

Ma si mettesse in culo la sua lingua da benpensante del cazzo. Nuti è caduto. Non importa se avesse bevuto o meno, se fosse disperato o meno. E' caduto, come cadono centinaia di altre persone quotidianamente, in casa. Come sono caduta io, come sono caduti probabilmente quasi tutti quelli che stanno leggendo.

Una volta, in particolare, sedendomi davanti al PC (avevo una sedia con le rotelline sotto) mi è scivolata e sono finita con il collo a 2 cm scarsi da una delle gambe della sedia. L'avessi beccata sarei rimasta tetraplegica. Uno che conosco ha fatto un atterraggio quasi perfetto con il deltaplano poi, colpo si vento, si è ribaltato. Capita, nulla di preoccupante... non fosse che c'era un paletto di nemmeno 10 cm che spuntava dal terreno. E adesso è tetraplegico.

Moralisti del cazzo assetati di share. Mi viene voglia di farmi due dita di Laphroaig non appena li sento parlare.

_________________________________
Se vuoi perdere la fede diventa amico di un prete.
(G. I. Gurdjieff)
avatar
Violatrix
Fondatrice
Fondatrice

Messaggi : 12554
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Große Kuchen

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Basta silenzio, Nuti è con noi"

Messaggio Da seunanotte il Gio 20 Gen 2011, 17:21

Gaufre ha scritto:
fear-of-the-dark ha scritto:
Violatrix ha scritto:Sempre più felice di non aver visto la tamarrata della D'Urso. E no, per favore, in caso ci fossero i video su YouTube, non mettetemi i link.
Cioè, mettete quello che volete nel thread, ma non per colmare mie lacune: non lo guarderò MAI.

fai benone...io ne ho visti scarsi 30 secondi e mi sono bastati. Aberrante.
Infatti non mi è passato nemmeno per la testa di postare il link, di cui ho visto anche io solo dei pezzi, perché oltre a montarmi una gran rabbia, la vista di Nuti in quelle condizioni mi faceva davvero una gran pena.

Quoto tutto
avatar
seunanotte
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4048
Data d'iscrizione : 05.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Basta silenzio, Nuti è con noi"

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum