lezioni di tv :rappresentazione della realtà

Pagina 6 di 14 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 10 ... 14  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: lezioni di tv :rappresentazione della realtà

Messaggio Da maimeri il Mer 05 Gen 2011, 16:29

si ma qualora dsi andasse davvero a un referendum ci dovrfebbe essere una campagna pubblicitaria-informativa da ambo le parti,no?
avatar
maimeri
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 8978
Data d'iscrizione : 27.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: lezioni di tv :rappresentazione della realtà

Messaggio Da lepidezza il Mer 05 Gen 2011, 16:33

maimeri ha scritto:visti tutti e due gli spot.

il secondo lo trovo più efficace e più rappresentativo dei dubbi realid ella gente, sia i pro che i contro. il primo è decisamente confezionato e a confronto del secondo,decismente meno convincente per chi vuole saperne di più.

lo spot di Testa e soci pagato 7 milioni di euro alla S&S è confezionato ad arte per permeare la massa di DUBBI positivi sul nucleare, come li chiama Testa.
Il doppiaggio di Alternativa parodiandolo seriamente snocciola i principali punti deboli del ritorno al nucleare.
Ma se il governo ha già stabilito che l'Enea si occupa del settore nucleare di cosa ci illudono di discutere?
avatar
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: lezioni di tv :rappresentazione della realtà

Messaggio Da Brina78 il Mer 05 Gen 2011, 16:33

maimeri ha scritto:si ma qualora dsi andasse davvero a un referendum ci dovrfebbe essere una campagna pubblicitaria-informativa da ambo le parti,no?

Ci dovrebbe... o meglio: ci sarebbe dovuta essere.

Partire mesi prima con uno spot suggestivo, che ti rimanda ad un forum (che poi, ho scoperto, non essere nemmeno tale) nel quale a tutto tondo si esprimono posizioni nucleariste, sbilancia completamente il dibattito.
avatar
Brina78
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 3639
Data d'iscrizione : 21.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: lezioni di tv :rappresentazione della realtà

Messaggio Da lepidezza il Mer 05 Gen 2011, 16:35

Brina78 ha scritto:
maimeri ha scritto:si ma qualora dsi andasse davvero a un referendum ci dovrfebbe essere una campagna pubblicitaria-informativa da ambo le parti,no?

Ci dovrebbe... o meglio: ci sarebbe dovuta essere.

Partire mesi prima con uno spot suggestivo, che ti rimanda ad un forum (che poi, ho scoperto, non essere nemmeno tale) nel quale a tutto tondo si esprimono posizioni nucleariste, sbilancia completamente il dibattito.
si chiama baro a casa mia! sospetto
avatar
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: lezioni di tv :rappresentazione della realtà

Messaggio Da maimeri il Mer 05 Gen 2011, 16:39

scusate in che senso non è nemmeno un forum? cioè?
avatar
maimeri
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 8978
Data d'iscrizione : 27.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: lezioni di tv :rappresentazione della realtà

Messaggio Da lepidezza il Mer 05 Gen 2011, 16:52

come faceva notare Aldo Grasso L'idea portante di questa comunicazione è quello di una partita a scacchi (dal Settimo sigillo di Bergman in poi la scacchiera è metafora della nostra esistenza) in cui si sfidano due punti di vista.
Più che il mal di Testa di cui lui parla è una partita con la morte quella che superficialmente si combatte così come nel celebre film svedese.
avatar
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: lezioni di tv :rappresentazione della realtà

Messaggio Da Brina78 il Mer 05 Gen 2011, 17:29

maimeri ha scritto:scusate in che senso non è nemmeno un forum? cioè?
Nel senso che è un sito che raccoglie interventi di personaggi pubblici di varia estrazione quasi esclusivamente pro nucleare.

Non esiste pagina dove gente come me e te può intervenire nel dibattito.

In piccolissimo, in alto a destra c'è il simbolino di un blog, dove clickando vai, appunto, su un blog ricco di ulteriori commenti a favore, sotto i quali se vuoi puoi lasciare un commento.

Dimmi tu....
avatar
Brina78
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 3639
Data d'iscrizione : 21.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: lezioni di tv :rappresentazione della realtà

Messaggio Da maimeri il Mer 05 Gen 2011, 22:18

vabè, cioè....
avatar
maimeri
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 8978
Data d'iscrizione : 27.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: lezioni di tv :rappresentazione della realtà

Messaggio Da seunanotte il Gio 06 Gen 2011, 11:44

Noto che anche qui si parla dello spot sul nucleare,giustamente OCCHEI! E' uno spot inquietante per come è stato subdolamente impostato.Sul web se ne parla molto e anche sul blog di Grillo se n'è parlato parecchio.
Riporto sotto un articolo segnalato da Maledimiele che ringrazio.


Nucleare spot in TV: le pedine sono i telespettatori ingenui
Per accendere di entusiasmo nucleare le tavole degli italiani nei giorni di festa, Chicco Testa e il suo Forum Nucleare Italiano ha pensato bene di irradiare le TV di uno spot che, per gli addetti ai lavori, anche senza audio, sa di propaganda.

La propaganda è un'arte sottile e scientifica. L'inventore moderno della propaganda e il suo affinatore e canonizzatore è stato sicuramente Edward Louis Bernays che scrisse il libro omonimo (Propaganda) nel 1928 (un classico da studiare per chiunque voglia occuparsi o decifrare la comunicazione moderna).

E' quindi un compito doveroso, da tecnici della comunicazione, riflettere su come in Italia la lobby del nucleare si stia muovendo per convincere la popolazione della necessità di costruire centrali nucleari. Il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi in diverse occasioni affrontando il tema del nucleare ha detto "che 'oggi le centrali nucleari sono assolutamente sicure', annunciando di volerlo spiegare ai cittadini italiani anche attraverso campagne televisive" (La Stampa http://is.gd/j6pSc).

Così, non si sa se collegati alla volontà del Presidente del Consiglio e del Governo, arrivano in TV degli spot che parlano di nucleare. Sembrano "spot di prospezione" per un pubblico che ancora si ricorda di Chernobyl, che accoglie ancora i suoi bambini vittime delle radiazioni (i bambini di Chernobyl, appunto), e che fortunatamente ha ancora paura di questa energia sottoprodotto militare.

Il primo spot "nucleare" che va in televisione è quello trasmesso da oggi su Rai e Mediaset e che va a "colpire" il telespettatore italiano medio, alle prese con i cenoni di Natale e Capodanno. Lo spot si presenta come "neutrale" ed è molto semplice e allo stesso tempo estremamente studiato fin nei minimi particolari.

Nel complesso, nella mente distrattamente conscia del telespettatore, rimarrà una partita a scacchi con due uomini che fanno delle affermazioni sul nucleare e che fermano un orologio (tipico dei tornei di scacchi). L'uomo al termine dello spot si rivela essere "se stesso", ovvero la partita è stata tra le due parti di sé, le parti del "dubbio nucleare", del si o del no. Lo spot si chiude con il quesito (rivolto allo spettatore) "E tu sei a favore o contro l'energia nucleare? O non hai ancora una posizione?" E si vedono poi, mentre la camera "allarga", decine di "partite a scacchi" sul nucleare dove uomini e donne sfidano se stessi (http://www.youtube.com/watch?v=R29l7GkBl64).

Lo spot porta la firma di forumnucleare.it, sito di un'associazione il cui presidente è Chicco Testa, alfiere convinto del ritorno al nucleare in italia e forte della sua conversione (prima era un "verde" che ha contribuito a smantellarle).

Ovviamente chi conosce la questione e le parti in campo non può che condividere l'opinione dei senatori Roberto Della Seta e Francesco Ferrante: "Partirà sui canali televisivi, Rai e Mediaset compresi, una campagna pubblicitaria istituzionale del Forum Nucleare italiano che, ammantandosi di neutralità, tenterà di presentare il nucleare come un'alternativa energetica pulita e conveniente. Tenendo presente che del Forum Nucleare fanno parte in qualità di soci fondatori aziende direttamente coinvolte nel business dell'energia atomica quali Westinghouse, Enel, Ansaldo Nucleare, Areva e Edf, è davvero difficle credere che non si tratti di una vera e propria operazione propagandistica".

Ma in questo articolo parliamo dello stile di comunicazione dello spot, molto interessante anche per tutti gli studenti di Scienze delle Comunicazioni, che possono divertirsi ad analizzarlo, a prescindere dalle parole e dai dialoghi.

Per ora solo alcune osservazioni:

Il "contro" usa le pedine nere mentre il "pro" usa le pedine bianche;

La voce del sé "contro" l'energia nucleare è cupa mentre quella "pro" è suadente;

Il "contro" trascina le pedine e fa mosse "banali" (sembra anche incerto nei movimenti) mentre il "pro" è deciso, fa mosse da "chi sa giocare a scacchi" e poggia con fermezza i pezzi sulla scacchiera;

Il "contro" usa sempre e solo l'alfiere nero, mentre il "pro" usa il cavallo (tranne una volta l'alfiere bianco) il pezzo più riconoscibile (che ispira libertà, nobiltà, forza, natura, ecc);

Nel fermo immagine il se stesso a sinistra (quello "pro" bianco) e quello a destra (quello "contro" nero) anche se sono "la stessa persona" sono leggermente diversi, difatti quello a sinistra ("pro") è più "bello" che quello a "destra" (con naso a gobba e leggermente più basso del "buono", è un classico).

Potremmo continuare per decine e decine di punti ricordando i simbolismi nucleari quali la scacchiera, l'uso strumentale del gioco degli scacchi, l'orologio "atomico" fermato e fatto ripartire, le mosse specifiche, il maglione a collo alto, la sala utilizzata, le finestre, la predominanza del bianco, la postura, la proporzione di uomini e donne, di vecchi e giovani, ecc.

Ma preferiamo lasciare il nostro paziente lettore con un video musicale dei Kraftwerk (http://www.youtube.com/watch?v=kXD6Gtinvbc) che risponde con liriche ispirate quali "Chernobyl Harrisburg Sellafield Hiroshima. Radioactivity, is in the air for you and me".

Maurizio Maria Corona

http://www.mainfatti.it/nucleare/Nucleare-spot-in-TV-le-pedine-sono-i-telespettatori-ingenui_033425033.htm
avatar
seunanotte
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4048
Data d'iscrizione : 05.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: lezioni di tv :rappresentazione della realtà

Messaggio Da lepidezza il Gio 06 Gen 2011, 11:50

Potremmo continuare per decine e decine di punti ricordando i simbolismi nucleari quali la scacchiera, l'uso strumentale del gioco degli scacchi, l'orologio "atomico" fermato e fatto ripartire, le mosse specifiche, il maglione a collo alto, la sala utilizzata, le finestre, la predominanza del bianco, la postura, la proporzione di uomini e donne, di vecchi e giovani, ecc.
nooooooooooo DOVETE continuare questa analisi porca miseria..
a tutti questi mezzucci non avevo fatto caso e li vorrei comprendere!
come si contatta sto tizio?
avatar
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: lezioni di tv :rappresentazione della realtà

Messaggio Da alux il Gio 06 Gen 2011, 11:57

lepidezza ha scritto:
nooooooooooo DOVETE continuare questa analisi porca miseria..
a tutti questi mezzucci non avevo fatto caso e li vorrei comprendere!
come si contatta sto tizio?
qua trovi l'indirizzo email a cui scrivere
http://www.mainfatti.it/mi-ecredits/info.htm#organizzazione
anche a me piacerebbe leggere il resto dell'analisi...
avatar
alux
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1799
Data d'iscrizione : 29.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: lezioni di tv :rappresentazione della realtà

Messaggio Da lepidezza il Gio 06 Gen 2011, 11:59


trova le differenze.
avatar
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: lezioni di tv :rappresentazione della realtà

Messaggio Da Brina78 il Gio 06 Gen 2011, 12:03

Ma avete notato che hanno creato una gobbetta sul naso dell'antinuclearista risate risate

(P.S. Buondì e buona befana a tutti!)
avatar
Brina78
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 3639
Data d'iscrizione : 21.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: lezioni di tv :rappresentazione della realtà

Messaggio Da Brina78 il Gio 06 Gen 2011, 12:08

Altra cosa che mi viene in mente guardando il fermo immagine del domandone finale è l'inclinazione del volto rispetto alla telecamera.

Mentre il nuclearista è più centrale rispetto all'obiettivo, il suo alter ego è posizionato più di tre quarti, questo determina uno sguardo obliquo che l'altro non ha
avatar
Brina78
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 3639
Data d'iscrizione : 21.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: lezioni di tv :rappresentazione della realtà

Messaggio Da lepidezza il Gio 06 Gen 2011, 12:08

Dal sito segnalato( grazie alux)
Abbiamo già parlato del modo in cui lo spot tenta di sedurre il telespettatore con un caravanserraglio di mezzucci visuali ("Nucleare spot in TV: le pedine sono i telespettatori ingenui" http://is.gd/jUA7i), ma ci sono anche delle affermazioni che, se non adeguatamente smentite da uno spot dello stesso tenore (di budget e diffusione), rischiano di diventare delle nuove leggende metropolitane. Soprattutto una affermazione desta stupore per la sfacciataggine e l'AGCOM, l'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, più volte incalzata dai Verdi su questo spot "nucleare", dovrebbe intervenire celermente. Nello spot (http://www.youtube.com/watch?v=R29l7GkBl64) all'affermazione del cupo "dubbioso": "ci sono dei dubbi sulle centrali", l'altro solare "pro nucleare" risponde: "MA NON CE NE SONO SULLA SICUREZZA". Lo spot di Forum Nucleare Italiano sostiene quindi che non ci sono dubbi sulla sicurezza delle centrali nucleari ma questa è un'affermazione che per molti suona palesemente falsa o quantomeno molto scorretta e ingannevole. Basti leggere l'intervista di Terra a Giuseppe Miserotti, presidente dell'Ordine dei medici di Piacenza e membro dell'Isde, che dice (tanto per cominciare): "Le centrali producono trizio, iodio 131 e plutonio. Che, se inalato in una sola frazione di milligrammo, è letale per una persona" ("Nucleare, più tumori e leucemie nei bambini"
avatar
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: lezioni di tv :rappresentazione della realtà

Messaggio Da Waltzing Matilda il Gio 06 Gen 2011, 12:09

ne aggiungo una anch'io.
nero: sono contrario perchè mi preoccupo per i miei figli.
bianco: sono favorevole perchè tra 50 anni non potremo etc.
Il nero è di una generazione più vecchia, esprime la solita preoccupazione ansiogena generica e infondata di tutti i genitori. La generazione che votò contro il nucleare, giusto?
Il bianco E' il figlio, energico nel tono, più informato ed ottimista, con aspettativa di vita di almeno altri 50 anni...
avatar
Waltzing Matilda
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 927
Data d'iscrizione : 04.02.10
Località : meandro sotterraneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: lezioni di tv :rappresentazione della realtà

Messaggio Da lepidezza il Gio 06 Gen 2011, 12:13

Si brina sembra anche più vicino a chi li osserva.
Più vicino alla camera.
Nel complesso lo sfigato contro il nucleare sembra più freddo, meno sveglio e più brutto( infatti non ha che le mani inquadrate)e che maglione!
il dettaglio in 30 secondi non lo noti ma nell'insieme l'effetto lo dà.
ha ragione la Zanardo fermando i fotogrammi il trucco si svela.
avatar
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: lezioni di tv :rappresentazione della realtà

Messaggio Da lepidezza il Gio 06 Gen 2011, 12:14

Waltzing Matilda ha scritto:ne aggiungo una anch'io.
nero: sono contrario perchè mi preoccupo per i miei figli.
bianco: sono favorevole perchè tra 50 anni non potremo etc.
Il nero è di una generazione più vecchia, esprime la solita preoccupazione ansiogena generica e infondata di tutti i genitori. La generazione che votò contro il nucleare, giusto?
Il bianco E' il figlio, energico nel tono, più informato ed ottimista, con aspettativa di vita di almeno altri 50 anni...
vero! due generazioni a confronto!
OCCHEI!
avatar
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: lezioni di tv :rappresentazione della realtà

Messaggio Da Brina78 il Gio 06 Gen 2011, 12:19

Altro particolare scorrendo lentamente lo spot:

gli orologi portano orari differenti: l'antinuclearista "rimane indietro" di 10 minuti...
avatar
Brina78
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 3639
Data d'iscrizione : 21.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: lezioni di tv :rappresentazione della realtà

Messaggio Da lepidezza il Gio 06 Gen 2011, 12:22

le luci?
l'antinuclearista è in ombra mentre il nuclearista è illuminato.
avatar
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: lezioni di tv :rappresentazione della realtà

Messaggio Da Brina78 il Gio 06 Gen 2011, 12:29

Già. E nella panoramica finale sulla sala, si può osservare che tutti i giocatori vestiti con abiti chiari assumono una postura rilassata, sciolta, al contrario dei loro opposti, che restano tesi, dritti e pensosi sulla scacchiera.

Sarei curiosa di sapere di più sulla colonna sonora. Sono certa che anche (e forse soprattutto) quella nasconde un motivo simbolico
avatar
Brina78
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 3639
Data d'iscrizione : 21.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: lezioni di tv :rappresentazione della realtà

Messaggio Da lepidezza il Gio 06 Gen 2011, 12:30

vero,brina!
Sto scrivendo all'autore dell'articolo! occhiolino
avatar
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: lezioni di tv :rappresentazione della realtà

Messaggio Da lepidezza il Gio 06 Gen 2011, 13:50

a quello a favore fanno recitare interventi supportati da un ragionamento logico mentre all'altro affermazioni che sembrano vacui e inconsistenti sentimentalismi...
all'affermazione del pronuclearista "fra 50 anni non potremo contare sui combustibili fossili" l'antinuclearista avrebbe potuto rispondere con un sagace "ma ci sono le energie rinnovabili" (risposta razionale). Invece risponde con "ci sono dei dubbi sul nucleare".
lo spot tenta neanche troppo velatamente di far apparire il giocatore pro-nucleare come intelligente e irresponsabile e l'anti-nucleare come un idiota retrogrado e disinformato (le sue domande sembrano più il frutto di paure immotivate che altro)
le diffferenza di tono, di colore, e altri simboli rientrano tutti nelle tecniche di persuasione occulta che si studiano in ambito P.N.L. (Programmazione Neuro Linguistica).
Nello specifico i colori bianco e nero, per esempio, sono archetipici del bene e del male. Bianco->luce->vita->bene e Nero->tenebre->morte->male
Gli autori dello spot( che fanno bene i mad men:
Edoardo Loster (copywriter),Francesca Risolo(art director), Agostino Toscana e Alessandro Orlandi, Federico Brugia, Caimi.
gli spot servono per l'appunto per influenzare emotivamente un acquirente al bisogno di comprare un prodotto (con processi associativi) questo non è null'altro che uno spot.
avatar
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: lezioni di tv :rappresentazione della realtà

Messaggio Da lepidezza il Gio 06 Gen 2011, 14:00

Brano musicale:Investigate di Murray Munro
non lo trovo per ora.
ma sulla scacchiera lo spazio occupato dalle pedine bianche è 2/3 rispetto a quelle nere,sembrano di più.
e il taglio della fotografia suggerisce chi stia vincendo visto che l'altro ha meno pedine e nessuna bianca "mangiata" come invece è ben visibile per il nuclearista
avatar
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: lezioni di tv :rappresentazione della realtà

Messaggio Da seunanotte il Gio 06 Gen 2011, 14:04

ciao Lepi,Brina,Matilda,tutti,vi leggo con estremo piacere e interesse,veramente tanto,non sempre posso leggere tutto ma grazie
avatar
seunanotte
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4048
Data d'iscrizione : 05.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: lezioni di tv :rappresentazione della realtà

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 14 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 10 ... 14  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum