Ultime Uscite Discografiche

Pagina 5 di 16 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 10 ... 16  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Ultime Uscite Discografiche

Messaggio Da Nikki il Dom 24 Gen 2010, 23:01

Uh, gli Scorpions, quanti ricordi! Le volte che mi sono ascoltata Still loving you!
Tra l'altro li ho visti in concerto e mi hanno portato quasi alla sordità, visto i decibel sparati... e soprattutto mi ricordo il loro inglese osceno!
avatar
Nikki
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 743
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : Ticino, Svizzera

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ultime Uscite Discografiche

Messaggio Da killer73 il Dom 24 Gen 2010, 23:15

spero di poterli vedere anche io prima che appendano li strumenti.e' uno ei pochi grandi gruppi che ancora mi manca di vedere

_________________________________






"...Sono un uomo che cammina solo".(Iron Maiden)

"Se i giovani si organizzano,si impadroniscono di ogni ramo del sapere e lottano con i lavoratori e gli oppressi,non c'e' scampo per un vecchio ordine fondato sul privilegio e sull'ingiustizia". (Enrico Berlinguer)



"meglio essere un ubriacone famoso che un alcolista anonimo".
avatar
killer73
Metallo Pensante
Metallo Pensante

Messaggi : 3036
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : versilia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ultime Uscite Discografiche

Messaggio Da miaorizio il Mar 26 Gen 2010, 00:07

Proprio quando pensavo che il rock fosse morto e sepolto ecco che mi ritrovo ad acquistare un album di un gruppo che credevo fosse dedito esclusivamente alle tanto famigerate BM.
Partendo da il classico suono chitarra basso batteria piu' frontman ecco l'ultimo lavoro dei Le Vibrazioni: Le Strade Del Tempo.
Partendo dalla copertina che richiama i lavori dei primi gruppi rock italiani ecco una collezione di canzoni che prendono ispirazione da un suono asciutto, diretto, fresco e amalgamante e personalizzano la musica rock e hard rock dell'inizio anni settanta. Questo lavoro si apre con
Va Cosi', un rock stradaiolo introdotto da una chitarra strascicata e un buon riff riconoscibile ed incisivo.
Parlo Col vento accelera con un fraseggio chitarristico che pare uscito da Quadrophenia degli Who. fantastico.
Senza Indugio rientra nel repertorio Le Vibrazioni, ma niente banalità nemmeno qui: controritmi ripresi dai primi Police arricchiscono in sottofondo un altro pezzo rock stridente e rasposo.
introdotta da un pianoforte liricissimo parte Respiro, una ballata che fa venire i brividi su e giu' per la schiena e qui parte l'effetto Impressioni Di Settembre della PFM. Ma non è un clone, attenzione! La canzone, fra l'altro personalissima, è supportata da un meraviglioso testo carico di poesia. Un vero capolavoro.
E Volar Via è classica Le Vibrazioni, specialmente nella parte vocale, arricchita da giochi chitarristici e cambi di tempo.
Le Strade del Tempo riparte con un riff assassino di chitarra (bellissimo!) e prosegue veloce e furiosa, sottolineata da stridori elettronici.
Oggi No rientra nuovamente nel repertorio tipico delle Vibrazioni. ma questo suono cosi' asciutto sostenuto da un basso sinuoso coinvolge ed emoziona.
Le Sirene del Mare si apre con un arpa ma a sorpresa, con una chitarra alla Toni Iommi diventa un pezzo che non avrebbe sfigurato in Paranoid, peccato il suono non sia sufficentemente compresso, ma il pezzo è cosi' variato che il risultato è ipnotico. Ottima canzone anche questa.
Malie è forse l'unico pezzo debole fino a qui, ma il livello finora è stato talmente alto che si tratta di un peccato veniale.
Ridono Gli Dei tenta nuovamente la strada di Respiro, e qui sento forte l'ispirazione di Selling England By The Pound dei Genesis.
Come Ieri chiude un album a mio avviso straordinario in versione totalmente acustica con una piccola nota autobiografica.
molte vette in questo lavoro, niente noia. è da tanto che aspettavo un lavoro come questo.
se qualcuno è entusiasta come me batta un colpo!
avatar
miaorizio
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1258
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : Messina

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ultime Uscite Discografiche

Messaggio Da Violatrix il Mar 26 Gen 2010, 04:10

Arrivato oggi... al quarto ascolto... sono davvero senza parole.


Manafon
di David Sylvian è, credo, la sua opera più sconvolgente e completa. La transizione è avvenuta e Sylvian sembra essersi distaccato dal passato per creare qualcosa di nuovo, unico, ipnotico.

Testi SUPERBI.

Mentre lo ascolti DEVI restare ancorata alla sua voce... gli strumenti e le contaminazioni sonore sono come sirene che ti chiamano altrove nel loro minimalismo estremo, apparentemente casuale (sarebbe riduttivo chiamarlo jazz o atonale)... sporcature nella registrazione, stridii di corde, suoni che sembrano non c'entrare nulla... a un primo ascolto possono quasi risultare fastidiosi, ma sono messi lì apposta per creare quel filo che ti leghi a Sylvian mentre ti conduce il suo universo di caos calmo e solitario.
E' semplicemente una magia che in poche opere sono riuscita a trovare.
Sylvian ha cominciato un discorso, uno stravolgimento dei canoni musicali, già da molti anni... di certo non si può "iniziare" ad ascoltare Sylvian da questa sua opera per capire il discorso artistico che ne è alla base... consiglio TUTTO da Secrets Of The Beehive (almeno) sino a Camphor e Blemish, prima di approcciarsi a questo lavoro... ma ne vale la pena.

Sono troppo entusiasta per commentare brano per brano, ora... dico solo:

CONSIGLIATISSIMO!!!

Faccio spam? Faccio spam! Spedizione gratuita... prezzo più che ragionevole.

http://www.play.com/Music/CD/4-/11314365/Manafon/Product.html

E' il miglior disco che abbia ascoltato negli ultimi 5 anni almeno.

EDIT: Qui potete, volendo, ascoltare delle anteprime, anche se non vogliono dire nulla... Manafon è un disco che deve essere ascoltato TUTTO e senza fare altro.
http://www.manafon.com/editions/

_________________________________
Se vuoi perdere la fede diventa amico di un prete.
(G. I. Gurdjieff)
avatar
Violatrix
Fondatrice
Fondatrice

Messaggi : 12554
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Große Kuchen

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ultime Uscite Discografiche

Messaggio Da Gaufre il Mar 26 Gen 2010, 11:01

Bea ha scritto:

Manafon
di David Sylvian è, credo, la sua opera più sconvolgente e completa. La transizione è avvenuta e Sylvian sembra essersi distaccato dal passato per creare qualcosa di nuovo, unico, ipnotico.

Testi SUPERBI.

EDIT: Qui potete, volendo, ascoltare delle anteprime, anche se non vogliono dire nulla... Manafon è un disco che deve essere ascoltato TUTTO e senza fare altro.
http://www.manafon.com/editions/

Concordo con Bea. Ho acquistato Manafon da qualche mese ed è uno dei cd che ascolto più spesso quando ho un momento libero. Essenziale, minimalista, un disco che riduce all'osso tutta la ricerca di DS per evidenziarne le qualità principali. Un lavoro molto coraggioso.
Avevo postato il video di Small metal gods nella sezione apposita molto tempo fa, mo' lo riposto così potete constatare di persona...
avatar
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ultime Uscite Discografiche

Messaggio Da miaorizio il Mar 26 Gen 2010, 11:54

sarà che sono vecchio e sono un pò prevenuto, ma senz'altro ascolterò Manafon, mi avete incuriosito . Il fatto è che l'ultimo album di DS che ho ascoltato è Camphor, che a parte un paio di pezzi non mi ha entusiasmato affatto. Molte soluzioni armoniche, effetti sonori e ambientazioni avevano già avuto ampio spazio di studio ed approfondimento nei lavori di Brian Eno (mi riferisco soprattutto alla serie Ambient, quella iniziata da Music for Films e Music for Airports, tanto per capirci) e delle sue varie collaborazioni con Moebius e Harold Budd per cui Sylvian al mio orecchio suona meno originale e francamente un pò trito. Stessi difetti che riscontrai nel suo periodo pop con i Japan: Quiet Life risentiva molto del lavoro di Eno in Taking Tiger Mountain (By Strategy) e ancor di piu' in Another Green World. Riconosco a David Sylvian grande potere evocativo, ma allo stesso tempo pecca di autentica originalità a mio avviso.
avatar
miaorizio
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1258
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : Messina

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ultime Uscite Discografiche

Messaggio Da athelas il Mar 26 Gen 2010, 11:57

miaorizio ha scritto:sarà che sono vecchio e sono un pò prevenuto, ma senz'altro ascolterò Manafon, mi avete incuriosito . Il fatto è che l'ultimo album di DS che ho ascoltato è Camphor, che a parte un paio di pezzi non mi ha entusiasmato affatto. Molte soluzioni armoniche, effetti sonori e ambientazioni avevano già avuto ampio spazio di studio ed approfondimento nei lavori di Brian Eno (mi riferisco soprattutto alla serie Ambient, quella iniziata da Music for Films e Music for Airports, tanto per capirci) e delle sue varie collaborazioni con Moebius e Harold Budd per cui Sylvian al mio orecchio suona meno originale e francamente un pò trito. Stessi difetti che riscontrai nel suo periodo pop con i Japan: Quiet Life risentiva molto del lavoro di Eno in Taking Tiger Mountain (By Strategy) e ancor di piu' in Another Green World. Riconosco a David Sylvian grande potere evocativo, ma allo stesso tempo pecca di autentica originalità a mio avviso.


ora avete incuriosito anche me mi sa che ordino il Cd
avatar
athelas
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 7874
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : provincia di Milano

http://iltesoroelarcobaleno.splinder.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ultime Uscite Discografiche

Messaggio Da Gaufre il Mar 26 Gen 2010, 11:58

athelas ha scritto:
miaorizio ha scritto:sarà che sono vecchio e sono un pò prevenuto, ma senz'altro ascolterò Manafon, mi avete incuriosito . Il fatto è che l'ultimo album di DS che ho ascoltato è Camphor, che a parte un paio di pezzi non mi ha entusiasmato affatto. Molte soluzioni armoniche, effetti sonori e ambientazioni avevano già avuto ampio spazio di studio ed approfondimento nei lavori di Brian Eno (mi riferisco soprattutto alla serie Ambient, quella iniziata da Music for Films e Music for Airports, tanto per capirci) e delle sue varie collaborazioni con Moebius e Harold Budd per cui Sylvian al mio orecchio suona meno originale e francamente un pò trito. Stessi difetti che riscontrai nel suo periodo pop con i Japan: Quiet Life risentiva molto del lavoro di Eno in Taking Tiger Mountain (By Strategy) e ancor di piu' in Another Green World. Riconosco a David Sylvian grande potere evocativo, ma allo stesso tempo pecca di autentica originalità a mio avviso.


ora avete incuriosito anche me mi sa che ordino il Cd

ti consiglio di ascoltare prima qualcosa dal sito di DS... puoi mi sembra ascoltare l'intero album...
avatar
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ultime Uscite Discografiche

Messaggio Da Violatrix il Mar 26 Gen 2010, 15:10

Gaufre ha scritto:
athelas ha scritto:
miaorizio ha scritto:sarà che sono vecchio e sono un pò prevenuto, ma senz'altro ascolterò Manafon, mi avete incuriosito . Il fatto è che l'ultimo album di DS che ho ascoltato è Camphor, che a parte un paio di pezzi non mi ha entusiasmato affatto. Molte soluzioni armoniche, effetti sonori e ambientazioni avevano già avuto ampio spazio di studio ed approfondimento nei lavori di Brian Eno (mi riferisco soprattutto alla serie Ambient, quella iniziata da Music for Films e Music for Airports, tanto per capirci) e delle sue varie collaborazioni con Moebius e Harold Budd per cui Sylvian al mio orecchio suona meno originale e francamente un pò trito. Stessi difetti che riscontrai nel suo periodo pop con i Japan: Quiet Life risentiva molto del lavoro di Eno in Taking Tiger Mountain (By Strategy) e ancor di piu' in Another Green World. Riconosco a David Sylvian grande potere evocativo, ma allo stesso tempo pecca di autentica originalità a mio avviso.


ora avete incuriosito anche me mi sa che ordino il Cd

ti consiglio di ascoltare prima qualcosa dal sito di DS... puoi mi sembra ascoltare l'intero album...

Anche io SCONSIGLIO vivamente di cominciare ad ascoltare Sylvian da Manafon, perché probabilmente lo si "odierebbe". Persino molti suoi fan affezionati si sono dissociati e lo hanno chiamato "lavoro autoreferenziale" e... SORPRESA!!! Sylvian stesso l'ha definito "egotista" (facendomi schiantare dalle risate ).

Per cominciare ad ascoltare Sylvian... se proprio non si vuole affrontare "Brillant Trees" (mo' sapete la mitica Brill da che ha preso il nick ), io consiglierei Secrets Of the Beehive e Dead Bees On A Cake. Se si sopravvive, poi, a Camphor e Blemish , FORSE si può affrontare Manafon... FORSE... ma non è detto. Insomma, è un disco che o ami o odi. Non ci sono vie di mezzo.

Poi io non sono affidabile: amo Sylvian a prescindere.

_________________________________
Se vuoi perdere la fede diventa amico di un prete.
(G. I. Gurdjieff)
avatar
Violatrix
Fondatrice
Fondatrice

Messaggi : 12554
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Große Kuchen

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ultime Uscite Discografiche

Messaggio Da athelas il Mar 26 Gen 2010, 15:24

Grazie Bea segnati i due titoli
avatar
athelas
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 7874
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : provincia di Milano

http://iltesoroelarcobaleno.splinder.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ultime Uscite Discografiche

Messaggio Da Gaufre il Mar 26 Gen 2010, 15:29

Bea ha scritto:
Gaufre ha scritto:
athelas ha scritto:
miaorizio ha scritto:sarà che sono vecchio e sono un pò prevenuto, ma senz'altro ascolterò Manafon, mi avete incuriosito . Il fatto è che l'ultimo album di DS che ho ascoltato è Camphor, che a parte un paio di pezzi non mi ha entusiasmato affatto. Molte soluzioni armoniche, effetti sonori e ambientazioni avevano già avuto ampio spazio di studio ed approfondimento nei lavori di Brian Eno (mi riferisco soprattutto alla serie Ambient, quella iniziata da Music for Films e Music for Airports, tanto per capirci) e delle sue varie collaborazioni con Moebius e Harold Budd per cui Sylvian al mio orecchio suona meno originale e francamente un pò trito. Stessi difetti che riscontrai nel suo periodo pop con i Japan: Quiet Life risentiva molto del lavoro di Eno in Taking Tiger Mountain (By Strategy) e ancor di piu' in Another Green World. Riconosco a David Sylvian grande potere evocativo, ma allo stesso tempo pecca di autentica originalità a mio avviso.


ora avete incuriosito anche me mi sa che ordino il Cd

ti consiglio di ascoltare prima qualcosa dal sito di DS... puoi mi sembra ascoltare l'intero album...

Anche io SCONSIGLIO vivamente di cominciare ad ascoltare Sylvian da Manafon, perché probabilmente lo si "odierebbe". Persino molti suoi fan affezionati si sono dissociati e lo hanno chiamato "lavoro autoreferenziale" e... SORPRESA!!! Sylvian stesso l'ha definito "egotista" (facendomi schiantare dalle risate ).

Per cominciare ad ascoltare Sylvian... se proprio non si vuole affrontare "Brillant Trees" (mo' sapete la mitica Brill da che ha preso il nick ), io consiglierei Secrets Of the Beehive e Dead Bees On A Cake. Se si sopravvive, poi, a Camphor e Blemish , FORSE si può affrontare Manafon... FORSE... ma non è detto. Insomma, è un disco che o ami o odi. Non ci sono vie di mezzo.

Poi io non sono affidabile: amo Sylvian a prescindere.

ti immagini come primo disco ascoltare Blemish?

io seguo come te e amo moltissimo DS dagli esordi. E' forse il mio
cantante preferito e di lui amo tutto, anche Blemish, di cui mi sono
sparata anche il concerto (da sola, perché ero sicura che non fosse
pietanza per tutti, e lo dico senza snobismi, perché oggettivamente
trattasi di lavoro ostico). Mi piacciono meno le sue cose più sdolcinate, ma credo che il consiglio che hai dato sia saggio. Io partirei tranquillamente anche da Brilliant Trees, che è un capolavoro, ma è vero che Secrets of the Beehive ha un'impronta più convenzionale, e forse è più adatto come primo ascolto.
avatar
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ultime Uscite Discografiche

Messaggio Da ubik il Mar 26 Gen 2010, 18:56

Bea ha scritto:Anche io SCONSIGLIO vivamente di cominciare ad ascoltare Sylvian da Manafon, perché probabilmente lo si "odierebbe". Persino molti suoi fan affezionati si sono dissociati e lo hanno chiamato "lavoro autoreferenziale" e... SORPRESA!!! Sylvian stesso l'ha definito "egotista" (facendomi schiantare dalle risate ).

Per cominciare ad ascoltare Sylvian... se proprio non si vuole affrontare "Brillant Trees" (mo' sapete la mitica Brill da che ha preso il nick ), io consiglierei Secrets Of the Beehive e Dead Bees On A Cake. Se si sopravvive, poi, a Camphor e Blemish , FORSE si può affrontare Manafon... FORSE... ma non è detto. Insomma, è un disco che o ami o odi. Non ci sono vie di mezzo.

Poi io non sono affidabile: amo Sylvian a prescindere.

mmm................... forse dovrei cambiare il mio nick in cake?

(bea, è forse sylvian l'uomo anziano ritratto nella tua firma? )
avatar
ubik
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 7484
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ultime Uscite Discografiche

Messaggio Da miaorizio il Ven 29 Gen 2010, 15:30

Non sono un grosso estimatore delle raccolte, tantomeno sono un fan di Vinicio Capossela, ma The Story-Faced Man merita piu' di un ascolto. Che
piacevolissima sorpresa. Quello che viene additato come il Tom Waits
italiano o l'erede di Conte è in raltà qualcosa di molto diverso e
decisamente piu' complesso, specialmente con questo disco che è un variegato panorama in cui confluiscono echi
di world music con una forte radice mediterranea, italiana in
particolare,ritmi frantumati, voce rasposa e nasale, strumentazione acustica e
furia evocativa e funambolismi lirici in un caleidoscopio di emozioni
musicali. emozionante.
avatar
miaorizio
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1258
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : Messina

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ultime Uscite Discografiche

Messaggio Da bellaprincipessa il Ven 29 Gen 2010, 15:34

miaorizio ha scritto:Non sono un grosso estimatore delle raccolte, tantomeno sono un fan di Vinicio Capossela, ma The Story-Faced Man merita piu' di un ascolto. Che
piacevolissima sorpresa. Quello che viene additato come il Tom Waits
italiano o l'erede di Conte è in raltà qualcosa di molto diverso e
decisamente piu' complesso, specialmente con questo disco che è un variegato panorama in cui confluiscono echi
di world music con una forte radice mediterranea, italiana in
particolare,ritmi frantumati, voce rasposa e nasale, strumentazione acustica e
furia evocativa e funambolismi lirici in un caleidoscopio di emozioni
musicali. emozionante.
che bella recensione Miao! Fa proprio venire voglia! Mi sa che me lo compro!
avatar
bellaprincipessa
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 14741
Data d'iscrizione : 05.10.09
Località : Roquebrune Cap-Martin (Costa Azzurra)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ultime Uscite Discografiche

Messaggio Da Nikki il Ven 05 Feb 2010, 23:14

Ho trovato notizie su quello che sarà il nuovo lavoro discografico di SLASH (ogni volta che lo nomino penso alla terribile cotta che avevo per lui da ragazzina...).

E' stata resa nota la tracklist ufficiale del nuovo album di Slash (ex-chitarrista di Guns 'n' Roses e Velvet Revolver).
Il disco, intitolato semplicemente 'Slash', prodotto da Eric Valentine
(già al lavoro con Queens of the Stone Age e The All American Rejects),
uscirà il 6 Aprile sotto Roadrunner Records.
Tra i musicisti ospiti confermati Chris Chaney dei Jane's Addiction al
basso e Josh Freese (ex-Nine Inch Nails, A Perfect Circle) alla
batteria. Le parti vocali dei 13 pezzi saranno affidate a diversi
cantanti.
Di seguito la tracklist ufficiale dell'album:
01. Ghost (Ian Astbury)
02. Beautiful Dangerous (Fergie dei Black Eyed Peas)
03. Nothing To Say (M. Shadows degli Avenged Sevenfold)
04. Crucify The Dead (Ozzy Osbourne)
05. Promise (Chris Cornell)
06. By The Sword (Andrew Stockdale dei Wolfmother)
07. Doctor Alibi (Lemmy Kilmeister dei Motorhead)
08. Saint Is A Sinner Too (Rocco De Luca)
09. Watch This (Dave Grohl e Duff McKagan)
10. I Hold On (Kid Rock)
11. Gotten (Adam Levine dei Maroon 5)
12. We're All Gonna Die (Iggy Pop)
13. Starlight (Myles Kennedy ex-Alterbridge)
avatar
Nikki
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 743
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : Ticino, Svizzera

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ultime Uscite Discografiche

Messaggio Da killer73 il Sab 06 Feb 2010, 00:26

Nikki ha scritto:Ho trovato notizie su quello che sarà il nuovo lavoro discografico di SLASH (ogni volta che lo nomino penso alla terribile cotta che avevo per lui da ragazzina...).

E' stata resa nota la tracklist ufficiale del nuovo album di Slash (ex-chitarrista di Guns 'n' Roses e Velvet Revolver).
Il disco, intitolato semplicemente 'Slash', prodotto da Eric Valentine
(già al lavoro con Queens of the Stone Age e The All American Rejects),
uscirà il 6 Aprile sotto Roadrunner Records.
Tra i musicisti ospiti confermati Chris Chaney dei Jane's Addiction al
basso e Josh Freese (ex-Nine Inch Nails, A Perfect Circle) alla
batteria. Le parti vocali dei 13 pezzi saranno affidate a diversi
cantanti.
Di seguito la tracklist ufficiale dell'album:
01. Ghost (Ian Astbury)
02. Beautiful Dangerous (Fergie dei Black Eyed Peas)
03. Nothing To Say (M. Shadows degli Avenged Sevenfold)
04. Crucify The Dead (Ozzy Osbourne)
05. Promise (Chris Cornell)
06. By The Sword (Andrew Stockdale dei Wolfmother)
07. Doctor Alibi (Lemmy Kilmeister dei Motorhead)
08. Saint Is A Sinner Too (Rocco De Luca)
09. Watch This (Dave Grohl e Duff McKagan)
10. I Hold On (Kid Rock)
11. Gotten (Adam Levine dei Maroon 5)
12. We're All Gonna Die (Iggy Pop)
13. Starlight (Myles Kennedy ex-Alterbridge)
tutto bene tranne fergie dei black eyed peas e adam levine dei maroon 5.che centrano solo dio lo sa.contento lui....pero' quando decidi queste cose almeno il jack daniels mettilo da parte,caro saul hudson detto slash.

_________________________________






"...Sono un uomo che cammina solo".(Iron Maiden)

"Se i giovani si organizzano,si impadroniscono di ogni ramo del sapere e lottano con i lavoratori e gli oppressi,non c'e' scampo per un vecchio ordine fondato sul privilegio e sull'ingiustizia". (Enrico Berlinguer)



"meglio essere un ubriacone famoso che un alcolista anonimo".
avatar
killer73
Metallo Pensante
Metallo Pensante

Messaggi : 3036
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : versilia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ultime Uscite Discografiche

Messaggio Da athelas il Sab 06 Feb 2010, 00:35

miaorizio ha scritto:Proprio quando pensavo che il rock fosse morto e sepolto ecco che mi ritrovo ad acquistare un album di un gruppo che credevo fosse dedito esclusivamente alle tanto famigerate BM.
Partendo da il classico suono chitarra basso batteria piu' frontman ecco l'ultimo lavoro dei Le Vibrazioni: Le Strade Del Tempo.
Partendo dalla copertina che richiama i lavori dei primi gruppi rock italiani ecco una collezione di canzoni che prendono ispirazione da un suono asciutto, diretto, fresco e amalgamante e personalizzano la musica rock e hard rock dell'inizio anni settanta. Questo lavoro si apre con
Va Cosi', un rock stradaiolo introdotto da una chitarra strascicata e un buon riff riconoscibile ed incisivo.
Parlo Col vento accelera con un fraseggio chitarristico che pare uscito da Quadrophenia degli Who. fantastico.
Senza Indugio rientra nel repertorio Le Vibrazioni, ma niente banalità nemmeno qui: controritmi ripresi dai primi Police arricchiscono in sottofondo un altro pezzo rock stridente e rasposo.
introdotta da un pianoforte liricissimo parte Respiro, una ballata che fa venire i brividi su e giu' per la schiena e qui parte l'effetto Impressioni Di Settembre della PFM. Ma non è un clone, attenzione! La canzone, fra l'altro personalissima, è supportata da un meraviglioso testo carico di poesia. Un vero capolavoro.
E Volar Via è classica Le Vibrazioni, specialmente nella parte vocale, arricchita da giochi chitarristici e cambi di tempo.
Le Strade del Tempo riparte con un riff assassino di chitarra (bellissimo!) e prosegue veloce e furiosa, sottolineata da stridori elettronici.
Oggi No rientra nuovamente nel repertorio tipico delle Vibrazioni. ma questo suono cosi' asciutto sostenuto da un basso sinuoso coinvolge ed emoziona.
Le Sirene del Mare si apre con un arpa ma a sorpresa, con una chitarra alla Toni Iommi diventa un pezzo che non avrebbe sfigurato in Paranoid, peccato il suono non sia sufficentemente compresso, ma il pezzo è cosi' variato che il risultato è ipnotico. Ottima canzone anche questa.
Malie è forse l'unico pezzo debole fino a qui, ma il livello finora è stato talmente alto che si tratta di un peccato veniale.
Ridono Gli Dei tenta nuovamente la strada di Respiro, e qui sento forte l'ispirazione di Selling England By The Pound dei Genesis.
Come Ieri chiude un album a mio avviso straordinario in versione totalmente acustica con una piccola nota autobiografica.
molte vette in questo lavoro, niente noia. è da tanto che aspettavo un lavoro come questo.
se qualcuno è entusiasta come me batta un colpo!


Comprato e ascoltato in macchina stasera mentre tornavo dal lavoro, me lo sono ascoltato tutto visto che le strade erano tutte bloccate causa neve
concordo con MIaorizio, bel disco che si fa ascoltare
grazie della dritta!
avatar
athelas
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 7874
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : provincia di Milano

http://iltesoroelarcobaleno.splinder.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ultime Uscite Discografiche

Messaggio Da darklullaby il Sab 06 Feb 2010, 00:56

miaorizio ha scritto:Non sono un grosso estimatore delle raccolte, tantomeno sono un fan di Vinicio Capossela, ma The Story-Faced Man merita piu' di un ascolto. Che
piacevolissima sorpresa. Quello che viene additato come il Tom Waits
italiano o l'erede di Conte è in raltà qualcosa di molto diverso e
decisamente piu' complesso, specialmente con questo disco che è un variegato panorama in cui confluiscono echi
di world music con una forte radice mediterranea, italiana in
particolare,ritmi frantumati, voce rasposa e nasale, strumentazione acustica e
furia evocativa e funambolismi lirici in un caleidoscopio di emozioni
musicali. emozionante.

Io seguo Capossela da tanti anni, questo non l'ho ancora comprato però...devo rimediare al più presto sudo freddo
Prova ad ascoltare l'album "Canzoni a manovella" OCCHEI!
avatar
darklullaby
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1878
Data d'iscrizione : 27.12.09
Località : Milano

http://www.beachofstone.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ultime Uscite Discografiche

Messaggio Da Ospite il Sab 06 Feb 2010, 02:34

Bea ha scritto:

Manafon [/b]di David Sylvian è, credo, la sua opera più sconvolgente e completa. La transizione è avvenuta e Sylvian sembra essersi distaccato dal passato per creare qualcosa di nuovo, unico, ipnotico.

Testi SUPERBI.

Mentre lo ascolti DEVI restare ancorata alla sua voce... gli strumenti e le contaminazioni sonore sono come sirene che ti chiamano altrove nel loro minimalismo estremo, apparentemente casuale (sarebbe riduttivo chiamarlo jazz o atonale)... sporcature nella registrazione, stridii di corde, suoni che sembrano non c'entrare nulla... a un primo ascolto possono quasi risultare fastidiosi, ma sono messi lì apposta per creare quel filo che ti leghi a Sylvian mentre ti conduce il suo universo di caos calmo e solitario.
E' semplicemente una magia che in poche opere sono riuscita a trovare.
Sylvian ha cominciato un discorso, uno stravolgimento dei canoni musicali, già da molti anni... di certo non si può "iniziare" ad ascoltare Sylvian da questa sua opera per capire il discorso artistico che ne è alla base... consiglio TUTTO da Secrets Of The Beehive (almeno) sino a Camphor e Blemish, prima di approcciarsi a questo lavoro... ma ne vale la pena.

Sono troppo entusiasta per commentare brano per brano, ora... dico solo:

CONSIGLIATISSIMO!!!



E' il miglior disco che abbia ascoltato negli ultimi 5 anni almeno.

EDIT: Qui potete, volendo, ascoltare delle anteprime, anche se non vogliono dire nulla... Manafon è un disco che deve essere ascoltato TUTTO e senza fare altro.
http://www.manafon.com/editions/


Scusate se torno indietro di una pagina, però volevo ringraziare Bea per questo cd che avevo da un po' nella mia lista dei desideri ma che non mi decidevo a prendere. Sono arrivata su questo forum perché seguo da sempre X-factor. Mi è piaciuta l'autoironia delle mengonelle e la voglia di parlare di musica e non solo, ma mi sono iscritta qui solo dopo essere capitata in questa pagina e aver trovato finalmente qualcuno che parla di dischi che non sono necessariamente primi in classifica ma che non è snob.

Manafon è meraviglioso. E' vero che va ascoltato tutto e senza fare altro. Forse per "capirlo" è necessario conoscere tutto il percorso artistico di Sylvian ma per "goderne" è sufficiente lasciare che ti porti nel suo mondo, abbandonarsi ai suoni e alla sua voce.

Ora è tardi e vado :MARBED:

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ultime Uscite Discografiche

Messaggio Da Mede@ il Gio 25 Feb 2010, 14:55

Rufus Wainwright, pronto il nuovo album


Rufus Wainwright, recentemente colpito dalla morte della madre Kate McGarrigle, che era stata sposata col musicista folk Loudon Wainwright III, sta per pubblicare un nuovo album. Il disco è stato intitolato "All days are night: songs for Lulu" e uscirà, a seconda dei mercati, dal 2 al 6 aprile. I brani del'album:
'Who are you New York?'
'Sad with what I have'
'Martha'
'Give me what I want and give it to me now!'
'True loves'
'Sonnet 43'
'Sonnet 20'
'Sonnet 10'
'The dream'
'What would I ever do with a rose?'
'Les feux d'artifice t'appellent'
'Zebulon' .
Il nuovo tour del musicista inizierà il prossimo 11 aprile da Southampton ma per ora sono state rese note le sole date britanniche ed austriache.

_________________________________
***Metamorgan***
***QQMI***
***MARCOSANTORO***
avatar
Mede@
Admin Medea
Admin Medea

Messaggi : 26469
Data d'iscrizione : 22.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ultime Uscite Discografiche

Messaggio Da Strawberry Fields il Gio 25 Feb 2010, 15:09

Medea ha scritto:Rufus Wainwright, pronto il nuovo album


Rufus Wainwright, recentemente colpito dalla morte della madre Kate McGarrigle, che era stata sposata col musicista folk Loudon Wainwright III, sta per pubblicare un nuovo album.


(non sapevo fosse mancata la mamma)
dovrebbe uscire il 6 aprile .
avatar
Strawberry Fields
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 7814
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : ストロベリーフィールズ永遠に

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ultime Uscite Discografiche

Messaggio Da Gaufre il Gio 25 Feb 2010, 15:48

Strawberry Fields ha scritto:
Medea ha scritto:Rufus Wainwright, pronto il nuovo album


Rufus Wainwright, recentemente colpito dalla morte della madre Kate McGarrigle, che era stata sposata col musicista folk Loudon Wainwright III, sta per pubblicare un nuovo album.



(non sapevo fosse mancata la mamma)
dovrebbe uscire il 6 aprile .
vai sul suo sito, c'è il presale delle date italiane (Milano e Firenze). L'avevo postato nel topic dei concerti.
nel sito c'è anche un messaggio sulla morte di sua mamma
avatar
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ultime Uscite Discografiche

Messaggio Da Strawberry Fields il Gio 25 Feb 2010, 15:53

Gaufre ha scritto:vai sul suo sito, c'è il presale delle date italiane (Milano e Firenze). L'avevo postato nel topic dei concerti.
nel sito c'è anche un messaggio sulla morte di sua mamma
Grazie .. ma non penso di riuscire ad andarlo a vedere
Spoiler:
in concerto l'ho gia' visto ... quando era uscito l'ultimo album .. che bella serata
avatar
Strawberry Fields
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 7814
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : ストロベリーフィールズ永遠に

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ultime Uscite Discografiche

Messaggio Da Gaufre il Gio 25 Feb 2010, 16:03

Strawberry Fields ha scritto:
Gaufre ha scritto:vai sul suo sito, c'è il presale delle date italiane (Milano e Firenze). L'avevo postato nel topic dei concerti.
nel sito c'è anche un messaggio sulla morte di sua mamma
Grazie .. ma non penso di riuscire ad andarlo a vedere
Spoiler:
in concerto l'ho gia' visto ... quando era uscito l'ultimo album .. che bella serata
Spoiler:
ne avevamo parlato, mi ricordo... per questo te l'ho voluto segnalare. Io ho preso i biglietti per la data di Bxl l'altra notte... non mi sembra vero, è la mia prima volta a un concerto di Rufus
la sala poi è molto bella... non vedo l'ora. Spero non mi succeda niente perché purtroppo negli ultimi mesi ho avuto parecchi contrattempi e ho spesso dovuto dar via biglietti acquistati da mesi
avatar
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ultime Uscite Discografiche

Messaggio Da Mede@ il Mar 02 Mar 2010, 23:06

Si intitola "I mistici dell'occidente" il nuovo album dei Baustelle che verrà pubblicato il prossimo 26 marzo a due anni di distanza dal precedente "Amen". Per presentare la nuova fatica in studio, realizzata in collaborazione con il produttore Pat McCarthy (R.E.M., U2, Madonna), i Baustelle terranno tre concerti in anteprima il 10 aprile a Saschall di Firenze, il 17 all'Atlantico di Roma e il 19 all'Alcatraz di Milano.

_________________________________
***Metamorgan***
***QQMI***
***MARCOSANTORO***
avatar
Mede@
Admin Medea
Admin Medea

Messaggi : 26469
Data d'iscrizione : 22.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ultime Uscite Discografiche

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 16 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 10 ... 16  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum