Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Pagina 2 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da Cantastorie il Ven 19 Feb 2010, 16:14

Ultimo OT linguistico..poi bast..lascio in pace Nino promesso ..

Spoiler:
sul fatto che a scuola si pretendesse l'uso dell'italiano me lo ricordo alle scuole elementari soprattutto, ma c'era un perchè oggettivo almeno per il siciliano è oggettivo: essendo il siciliano una lingua con sintassi e regole grammaticali proprie, per i bambini che a casa avevano il dialetto come prima o unica lingua, riuscire mentalmente a imparare regole di scrittura che praticamente sentivano SOLO alla tv e che non erano di uso-memoria quotidiana era faticosissimo: non ricordo quante volte ho sentito correggere "Ho stato/Hanno stato" che non è altro che la traduzione letterale dal siciliano, per non parlare delle doppie e delle erre sparite "potta, totta, motta..etc etc etc".
Un altro limite di una lingua calata dall'alto è che non conosce "sintesi": il siciliano, essendo una lingua fondamentalmente trasmessa per via orale è fulminante/sintetica e le parole assumono significato diverso a seconda del contesto-frase in cui sono inserite...come quei Noddici dell'inglesi bah!
avatar
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da athelas il Ven 19 Feb 2010, 16:15

Io chiederei alle admin di aprire un topic dedicato ai dialetti se voi siete d'accordo
avatar
athelas
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 7874
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : provincia di Milano

http://iltesoroelarcobaleno.splinder.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da Gaufre il Ven 19 Feb 2010, 16:16

xenas ha scritto:
maimeri ha scritto:la camorra parla già italiano, inglese e tedesco, chi lavora per la camora è laureato con stage e masters nelle migliori università del mondo, ed è sempre stato così. voi confondete la microcirminalità dei rioni con la camorra, cose che non c'entrano molto tra di loro sul piano pratico. la camorra è quella che stringe accordi con la norvegia per far scaricare rifiuti davanti alla calabria, è quella che fa affari coi rusi, i quali russi non permettono ai napoletani di andare là perchè sanno che se arrivano i napoletani si predono tutto ed esautorano chi c'è.

la camorra è un fenomeno diramato a livello mondiale e stiamo ancora a pensare all'orticello di casa, dicendo che il dialetto è veicolo di ignoranza perkè la gente si rifuta di imparare l'italiano?

ma perchè la lega che vuole il dialetto nelle scuole a discapito dell'inglese che viene ufficialmente considerato "un di più", mette in atto una mentalità di stampo camorristico?

per favore eh

ma la dove la camorra vive e ha il nucleo parla dialetto. Poi basta leggere un po' di cronaca per vedere che la camorra è il politico in parlamento, l'imprenditore in germania ecc ecc.
Per farti un esempio quando da noi c'era la piaga dei sequestri, il sequestro parlava sardo e non arrivava invece dalle zone in cui la lingua non c'è più (ma qui entriamo in temi sociali e di antropologia culturali complessi).

Ma anche se il napoletano ricorda la durezza di gomorra ricorda anche la dolcezza di pino daniele in napulè....o il Troisi che dovevo stare concentrata concentrata per capire che stava dicendo

so che stiamo mostruosamente andando OT, ma non ho capito questa frase, Xenax, me la spieghi?
vado a dipingere ancora uno stipite di porta e torno subito
avatar
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da mambu il Ven 19 Feb 2010, 16:21

athelas ha scritto:Io chiederei alle admin di aprire un topic dedicato ai dialetti se voi siete d'accordo

grazie a Rossadavino ho scoperto di avere delle lacune da colmare con l'abruzzese quindi appoggio

Magari aspettiamo che passi la buriana Sanremo che già c'abbiamo 30 topic attivi
avatar
mambu
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 11962
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Brabante del Friuli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da xenas il Ven 19 Feb 2010, 16:25

@gaufre ho fatto una pessima costruzione :-D i sequestratori arrivavano dalle zone della sardegna a forte vocazione pastorale dove il sardo è la lingua principale. (prevalentemente nuorese e barbagia) e non da zone come il cagliaritano. Più ci si avvicina alla città meno il sardo è usato
avatar
xenas
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 6085
Data d'iscrizione : 02.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da xenas il Ven 19 Feb 2010, 16:27

Tornando al tema anche nell'ultima intervista nono d'angelo ha parlato del principe. Io nn cieprderei un minuto in più la sua canzone è una canzone. Poi chi va male a sanremo in genere ha successo di vendite per cui in bocca al lupo!!!!
avatar
xenas
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 6085
Data d'iscrizione : 02.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da maimeri il Ven 19 Feb 2010, 16:29

come si cancellano i messaggi scritti doppi per sbaglio?


Ultima modifica di maimeri il Ven 19 Feb 2010, 16:30, modificato 1 volta
avatar
maimeri
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 8978
Data d'iscrizione : 27.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da maimeri il Ven 19 Feb 2010, 16:29

xenas ha scritto:Tornando al tema anche nell'ultima intervista nono d'angelo ha parlato del principe. Io nn cieprderei un minuto in più la sua canzone è una canzone. Poi chi va male a sanremo in genere ha successo di vendite per cui in bocca al lupo!!!!


veramente
avatar
maimeri
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 8978
Data d'iscrizione : 27.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da athelas il Ven 19 Feb 2010, 16:32

maimeri ha scritto:come si cancellano i messaggi scritti doppi per sbaglio?


vai sul tuo messaggio, in basso a destra c'è il tasto elimina e lo clicchi
avatar
athelas
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 7874
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : provincia di Milano

http://iltesoroelarcobaleno.splinder.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da Gaufre il Ven 19 Feb 2010, 16:34

xenas ha scritto:@gaufre ho fatto una pessima costruzione :-D i sequestratori arrivavano dalle zone della sardegna a forte vocazione pastorale dove il sardo è la lingua principale. (prevalentemente nuorese e barbagia) e non da zone come il cagliaritano. Più ci si avvicina alla città meno il sardo è usato

ma infatti, la pratica dei sequestri di persona è legata all'abigeato e alla balentia; non penso che c'entri il dialetto... infatti, come hai detto tu, è un altro discorso
inoltre, solo chi conosce bene quelle montagne (e le conosce perché ci
pascola il gregge) può pensare di tenere una persona nascosta lassù per
mesi e mesi
anche io ho vissuto il periodo in cui il dialetto era visto come la lingua degli ignoranti: forse per quello non lo parlo ma lo capisco molto bene
avatar
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da xenas il Ven 19 Feb 2010, 16:36

Gaufre ha scritto:
xenas ha scritto:@gaufre ho fatto una pessima costruzione :-D i sequestratori arrivavano dalle zone della sardegna a forte vocazione pastorale dove il sardo è la lingua principale. (prevalentemente nuorese e barbagia) e non da zone come il cagliaritano. Più ci si avvicina alla città meno il sardo è usato

ma infatti, la pratica dei sequestri di persona è legata all'abigeato e alla balentia; non penso che c'entri il dialetto... infatti, come hai detto tu, è un altro discorso
inoltre, solo chi conosce bene quelle montagne (e le conosce perché ci
pascola il gregge) può pensare di tenere una persona nascosta lassù per
mesi e mesi
anche io ho vissuto il periodo in cui il dialetto era visto come la lingua degli ignoranti: forse per quello non lo parlo ma lo capisco molto bene

idem molti nati tra gli anni 60 e 70 nn parlano il sardo perchè si credeva falsamente che chi imparava il sardo nn sarebbe mai stato bravo in italiano. Lo parlo poco ma capisco quasi tutti i dialetti
avatar
xenas
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 6085
Data d'iscrizione : 02.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da xenas il Ven 19 Feb 2010, 16:44

ahhhhhhhh niente OT

Gaufre la parte del dialetto nei sequestri è legato al fatto che inizialmente i sequestri in sardegna erano di tipo "esterno". Si sequestravano persone non del luogo in quanto titolari d privilegi considerati non giusti o invidie o ...

E' capitato spesso invece che tentativi di sequestro interni venissero bloccati dalla popolazione che andava a riprendersi il sequestrato.
avatar
xenas
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 6085
Data d'iscrizione : 02.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da Cantastorie il Ven 19 Feb 2010, 16:44

separato da D'Angelo...
avatar
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Ven 19 Feb 2010, 16:46

Personalmente io parlo benissimo la lingua albanese e anche il dialetto della mia regione. Inoltre ho un dono di imparare abbastanza veloce e facilmente gli altri dialetti, e questo per me è solo un motivo di orgoglio e di arricchimento. Detto ciò io adoro il dialetto napoletano. Perciò non concordo con la teoria di dino.


Ultima modifica di Amantide_Religiosa il Ven 19 Feb 2010, 16:47, modificato 1 volta

_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
avatar
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da athelas il Ven 19 Feb 2010, 16:47

Ho delle amiche sarde, parlano tutte il dialetto in casa e parlano benissimo l'italiano fuori.
Quando sono stata a casa loro mi hanno detto che il loro dialetto era diversissimo dal dialetto del paese distante pochissimi chilometri.
Sono stata con loro circa 15 gg e alla fine qualcosa riuscivo a capire, avevo dato loro il permesso di parlare dialetto normalmente (mi traducevano loro) per tentare di capirlo. Adoro i dialetti e mi piacerebbe parlarli un po'
Già, di norma, prendo la cadenza di chi sta dll'altra parte del telefono, a volte mi devo scusare perché sembra che prendo in giro ma giuro che non lo faccio apposta
avatar
athelas
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 7874
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : provincia di Milano

http://iltesoroelarcobaleno.splinder.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da Gaufre il Ven 19 Feb 2010, 16:51

xenas ha scritto:ahhhhhhhh niente OT

Gaufre la parte del dialetto nei sequestri è legato al fatto che inizialmente i sequestri in sardegna erano di tipo "esterno". Si sequestravano persone non del luogo in quanto titolari d privilegi considerati non giusti o invidie o ...

E' capitato spesso invece che tentativi di sequestro interni venissero bloccati dalla popolazione che andava a riprendersi il sequestrato.

sì, ma più che una questione linguistica, è una ragione di balentia, di un codice di regole non scritte
era considerato balente anche chi riusciva a rubare le pecore del vicino
la cosa poi si è allargata alle persone
avatar
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da Gaufre il Ven 19 Feb 2010, 16:53

athelas ha scritto:Ho delle amiche sarde, parlano tutte il dialetto in casa e parlano benissimo l'italiano fuori.
Quando sono stata a casa loro mi hanno detto che il loro dialetto era diversissimo dal dialetto del paese distante pochissimi chilometri.
Sono stata con loro circa 15 gg e alla fine qualcosa riuscivo a capire, avevo dato loro il permesso di parlare dialetto normalmente (mi traducevano loro) per tentare di capirlo. Adoro i dialetti e mi piacerebbe parlarli un po'
Già, di norma, prendo la cadenza di chi sta dll'altra parte del telefono, a volte mi devo scusare perché sembra che prendo in giro ma giuro che non lo faccio apposta

vero: i paesi dei miei sono vicinissimi ma parlano due dialetti completamente diversi
anche io prendo velocemente l'accento locale
avatar
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da xenas il Ven 19 Feb 2010, 16:56

La balentia era una cosa diversa e oggi il termine viene utilizzato in modo diverso. Balente era la persona valorosa, coraggiosa oggi è sinonimo di piccolo delinquente.

Detta così sembra crudele ma in origine si facevano i sequestri perchè non c'erano banche da rapinare.

siamo di nuovo in OT :-D


devo andare a casa ci si legge lunedì questo sarà uno dei miei luoghi preferiti

Adiosu!!!
avatar
xenas
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 6085
Data d'iscrizione : 02.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da fear-of-the-dark il Ven 19 Feb 2010, 16:56

E' davvero impensabile sostenere che i dialetti non debbano essere considerati o che l'emarginazione culturale di alcune persone sia dovuta all'utilizzo del dialetto. Se esiste emarginazione culturale è perchè in Italia il sistema educativo è misero e basso. Non si conosce l'italiano ( come del resto tante altre cose) perchè non si è più spinti all'apprendimento dello stesso, perchè le istituzioni non funzionano, perchè in alcune regioni ci sono luoghi in cui andare a scuola è un optional, in cui leggere o scirvere è inutile, meno utile del tirare a campare in qualsiasi altro modo. L'ignoranza è frutto di un degrado sociale e non dell'utilizzo del dialetto.
I dialetti al contrario ci ricordano le nostre radici, la nostra storia. E' facile notare come in alcuni dialetti si possano individuare le dominazioni spagnole, francesi. Alcune perole del napoletano sono praticamente identiche a parole francesi e spagnole. Addirittura si ritrovano parole di chiara derivazione greca.
Il dialetto è cultura altro che.
avatar
fear-of-the-dark
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 12575
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da Gaufre il Ven 19 Feb 2010, 17:00

xenas ha scritto:La balentia era una cosa diversa e oggi il termine viene utilizzato in modo diverso. Balente era la persona valorosa, coraggiosa oggi è sinonimo di piccolo delinquente.

Detta così sembra crudele ma in origine si facevano i sequestri perchè non c'erano banche da rapinare.

siamo di nuovo in OT :-D


devo andare a casa ci si legge lunedì questo sarà uno dei miei luoghi preferiti

Adiosu!!!

mi ricordo perfettamente di aver letto in un libro di storia sarda sul banditismo (Manlio Brigaglia? non ricordo) una disamina sull'origine dei sequestri di persona, derivante dall'abigeato e dal codice barbaricino (chiederò in famiglia questo weekend se riesco, così poi ti dico)

adiosu!!!

PS: scusate l'OT
avatar
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da Gaufre il Ven 19 Feb 2010, 17:01

fear-of-the-dark ha scritto:E' davvero impensabile sostenere che i dialetti non debbano essere considerati o che l'emarginazione culturale di alcune persone sia dovuta all'utilizzo del dialetto. Se esiste emarginazione culturale è perchè in Italia il sistema educativo è misero e basso. Non si conosce l'italiano ( come del resto tante altre cose) perchè non si è più spinti all'apprendimento dello stesso, perchè le istituzioni non funzionano, perchè in alcune regioni ci sono luoghi in cui andare a scuola è un optional, in cui leggere o scirvere è inutile, meno utile del tirare a campare in qualsiasi altro modo. L'ignoranza è frutto di un degrado sociale e non dell'utilizzo del dialetto.
I dialetti al contrario ci ricordano le nostre radici, la nostra storia. E' facile notare come in alcuni dialetti si possano individuare le dominazioni spagnole, francesi. Alcune perole del napoletano sono praticamente identiche a parole francesi e spagnole. Addirittura si ritrovano parole di chiara derivazione greca.
Il dialetto è cultura altro che.

ti quoto perché è quello che volevo dire io con uno stringato post qualche pagina fa
avatar
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da xenas il Ven 19 Feb 2010, 17:02

Gaufre ha scritto:
xenas ha scritto:La balentia era una cosa diversa e oggi il termine viene utilizzato in modo diverso. Balente era la persona valorosa, coraggiosa oggi è sinonimo di piccolo delinquente.

Detta così sembra crudele ma in origine si facevano i sequestri perchè non c'erano banche da rapinare.

siamo di nuovo in OT :-D


devo andare a casa ci si legge lunedì questo sarà uno dei miei luoghi preferiti

Adiosu!!!

mi ricordo perfettamente di aver letto in un libro di storia sarda sul banditismo (Manlio Brigaglia? non ricordo) una disamina sull'origine dei sequestri di persona, derivante dall'abigeato e dal codice barbaricino (chiederò in famiglia questo weekend se riesco, così poi ti dico)

adiosu!!!

PS: scusate l'OT

PPS nn fidarti mai degli autori sardi a volte sono troppo "sardi". cerca un buon libro di criminologia
avatar
xenas
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 6085
Data d'iscrizione : 02.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da Gaufre il Ven 19 Feb 2010, 17:04

xenas ha scritto:
Gaufre ha scritto:
xenas ha scritto:La balentia era una cosa diversa e oggi il termine viene utilizzato in modo diverso. Balente era la persona valorosa, coraggiosa oggi è sinonimo di piccolo delinquente.

Detta così sembra crudele ma in origine si facevano i sequestri perchè non c'erano banche da rapinare.

siamo di nuovo in OT :-D


devo andare a casa ci si legge lunedì questo sarà uno dei miei luoghi preferiti

Adiosu!!!

mi ricordo perfettamente di aver letto in un libro di storia sarda sul banditismo (Manlio Brigaglia? non ricordo) una disamina sull'origine dei sequestri di persona, derivante dall'abigeato e dal codice barbaricino (chiederò in famiglia questo weekend se riesco, così poi ti dico)

adiosu!!!

PS: scusate l'OT

PPS nn fidarti mai degli autori sardi a volte sono troppo "sardi". cerca un buon libro di criminologia

io mi fido abbastanza degli storici (difendo la categoria)
se hai un buon testo da consigliarmi però lo leggo volentieri
avatar
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da dino75 il Ven 19 Feb 2010, 17:09

fear-of-the-dark ha scritto:E' davvero impensabile sostenere che i dialetti non debbano essere considerati o che l'emarginazione culturale di alcune persone sia dovuta all'utilizzo del dialetto. Se esiste emarginazione culturale è perchè in Italia il sistema educativo è misero e basso. Non si conosce l'italiano ( come del resto tante altre cose) perchè non si è più spinti all'apprendimento dello stesso, perchè le istituzioni non funzionano, perchè in alcune regioni ci sono luoghi in cui andare a scuola è un optional, in cui leggere o scirvere è inutile, meno utile del tirare a campare in qualsiasi altro modo. L'ignoranza è frutto di un degrado sociale e non dell'utilizzo del dialetto.
I dialetti al contrario ci ricordano le nostre radici, la nostra storia. E' facile notare come in alcuni dialetti si possano individuare le dominazioni spagnole, francesi. Alcune perole del napoletano sono praticamente identiche a parole francesi e spagnole. Addirittura si ritrovano parole di chiara derivazione greca.
Il dialetto è cultura altro che.
tra i perchè ti sei dimenticata di aggiungere le bellissime canzoni in dialetto e i bellissimi film in dialetto che partoriamo in Italia o se preferisci Pdania, regno borbonico, impero romano vedi tu.
avatar
dino75
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1689
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : Castellammare di Stabia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da fear-of-the-dark il Ven 19 Feb 2010, 17:19

ma dino che vuol dire?? si fanno anche tante cagate in italiano correttissimo. Cioè la banalizzazione c'è ovunque e in tutte le cose. Bisognerebbe più che altro cercare di munire tutti degli strumenti necessari alla comprensione della qualità di un'opera. Ma questo vale per tutti gli ambiti , non solo per l'utilizzo del dialetto come forma espressiva.
Riconoscere le differenze non vuol dire emarginazione come qualcuno vuole far pensaare, anzi. Le differenze sono quelle da cui partire per un'unione basata sullo scambio reciproco. Quello che molti non capiscono è che l'integrazione non è l'appiattimento delle culture , ma al contrario deve essere condivisione e accettazione delle diversità. Fino a quando non ci entrerà in testa questo , in Italia e in tanti altri paesi, non ci sarà mai una mentalità votata al multiculturalismo.
avatar
fear-of-the-dark
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 12575
Data d'iscrizione : 30.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum